Menu Bellezza
Sei in:   benessere.com / Bellezza / Articoli vari / Sulla bellezza / Inverno e bellezza

INVERNO E BELLEZZA

Freddo e vento, durante la stagione invernale, possono diventare nemici delle bellezza.
Il clima ideale per la nostra pelle, infatti, è quello mite, primaverile, senza eccessi né di sole, né di freddo. Come affrontare, allora, i rigori dell'inverno cittadino e le tanto attese vacanze ad alta quota? Con un poco di attenzione e qualche accorgimento.

Il freddo e il vento
Il freddo provoca un restringimento dei vasi di circolazione sanguigna. Una lunga esposizione provoca una certa disidratazione, molto accentuata in presenza di vento.
Brevi permanenze al freddo, invece, alternate a permanenze al caldo (per esempio brevi passeggiate seguite da soggiorni in luoghi caldi) possono contribuire alla tonificazione e ad una certa disintossicazione della pelle grazie all'alternanza di vasodilatazioni e vasocostrizioni nella circolazione periferica che accentuano il metabolismo cellulare. Conviene prevenire l'eccessiva disidratazione, che può sfociare in screpolature fino a vere e proprie escoriazioni, con creme idratanti e nutrienti od oli protettivi, specialmente se si ha una pelle secca. Le pelli grasse infatti, hanno una protezione naturale dovuta all'eccesso di sebo che le rende maggiormente resistenti agli agenti atmosferici.
Le mani, con il freddo, si sciupano più facilmente, diventano rosse e gonfiandosi. L'ideale è l'utilizzo di guanti caldi e l'uso regolare di creme emollienti.
I capelli, con il clima rigido ed il vento, tendono a seccarsi, perdendo luminosità e morbidezza. E' opportuno compensare questo fenomeno con lavaggi seguiti sempre da un balsamo, in dosi un po' più elevate del normale, che possa compensare l'effetto atmosferico. Il balsamo serve a restituire ai capelli l'untuosità naturale che troppo frequenti detersioni o condizioni esterne particolari possono rimuovere, proteggendoli dalla macerazione.

Pubblicità
Il sole
Il sole d'inverno, specialmente in quota, può rivelarsi molto pericoloso (vedi abbronzatura).
In montagna bisogna utilizzare filtri solari più alti rispetto a quelli usati al mare in estate per evitare eritemi ed un precoce invecchiamento della pelle, difficilmente trattabile con prodotti cosmetici.
Utile è pure l'uso di occhiali da sole per proteggere gli occhi dai raggi solari e per limitare la tendenza alla lacrimazione, reazione naturale dell'organismo, dovuta al tentativo di proteggere il bulbo oculare con uno strato di film lacrimale più spesso. Talvolta inoltre, senza occhiali protettivi, per il freddo intenso ed il vento, si possono formare emorragie sottocongiuntivali per la rottura di un vaso congiuntivale a causa di una rapida vasocostrizione con conseguente lesione della parete vascolare.

L'attività fisica
Un buon livello di attività fisica o la pratica di uno Sport invernale, accanto ai benefici di ordine generale, possono aiutare a stimolare il metabolismo cellulare e migliorare la salute e l'aspetto della pelle. Vediamo in particolare gli effetti delle due più popolari discipline invernali:

Sci da discesa
Può essere particolarmente aggressivo con la pelle perché comporta lunghe esposizioni al sole ad alta quota mentre la velocità nella discesa può causare una disidratazione cutanea paragonabile ad un forte vento. Tutto questo richiede il mandatorio uso di occhiali protettivi ed una grande attenzione per proteggere le labbra e la pelle del viso. Altamente consigliabili perciò stick per le labbra e filtri solari ad altissima protezione.

Sci da fondo
La minore velocità non provoca gli effetti dello sci da discesa, mentre il forte impegno cardiovascolare stimola il metabolismo contribuendo alla purificazione della pelle.
Anche in questo caso peraltro è necessaria una forte protezione contro i raggi solari con prodotti con alto indice di protezione.

Conclusioni
Nessun problema per la bellezza in inverno se si seguono precauzioni maggiori che nelle stagioni miti. Attenzione al sole d'alta quota, vero nemico della pelle, al freddo e al forte vento che disidratano la pelle, possono screpolare le labbra e possono causare emorragie sottocongiuntivali, oltrea seccare i capelli.
Il freddo, a piccole dosi, può peraltro essere un tonificante per la pelle per l'alternanza di vasocostrizioni e vasodilatazioni nella circolazione periferica.

Gli sport invernali, così divertenti e spesso praticati in paesaggi che ritemprano lo spirito, possono causare qualche problema alla nostra bellezza. Si richiede l'utilizzo di occhiali protettivi, di creme solari ad alto indice di protezione e un maggiore utilizzo di cosmetici idratanti e protettivi per compensare gli effetti atmosferici e un maggiore impiego di balsamo dopo il lavaggio dei capelli.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Moda e bellezza: come cambiano i canoni

Una donna per essere bella deve essere necessariamente magra? Per gli italiani, donne e uomini, la donna ideale è una taglia 44, seguita dalla 46 e solo al terzo posto la 40-42. È quanto emerge dalla ricerca condotta da GfK Italia per Fiorella Rubino su un campione di 1.000 donne e...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

A teatro con allegria

Scritto il 17 luglio 2018 da Alberto&Alberto

La commedia ha origini antiche e legate a riti ludici; pur trasformata attraverso i secoli, il suo intento resta quello di suscitare allegria e divertimento in un benefico contesto di condivisione.

Pillole di benessere

I bambini italiani tra i più obesi

Scritto il 13 luglio 2018 da Welly

Uno studio della Commissione Europea fa il punto sull’obesità infantile nel Vecchio Continente. E rivela come l’Italia sia tra i Paesi con la maggiore presenza, in percentuale, di bambini obesi o in sovrappeso.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato