Menu Bellezza
Sei in:   benessere.com / Bellezza / Cellulite / Altri rimedi

ALTRE STRATEGIE CONTRO LA CELLULITE

A cura del Prof. Maurizio Fraticelli

L’inestetismo della cellulite non va confuso con le normali e piacevoli rotondità anatomiche proprie della figura femminile. La cellulite vera e propria si presenta con accumuli di grasso modificato da un processo regressivo di base, accompagnati da gonfiore e dalla tipica pelle a “buccia d'arancia”. Non è facile debellarla in quanto, accanto a cause almeno in parte modificabili di tipo vascolare ed ormonale, c’è ne sono altre caratterizzate da un imprinting genetico.

L’Organizzazione Mondiale per la Sanità ha osservato che circa l’82% delle donne è affetto dalla cellulite che si può combattere con metodi estetici e medici che, da soli o meglio, abbinati all’attività fisica, alla dieta, al drenaggio, danno buoni risultati.
Naturalmente, sono molto importanti, in questi casi pazienza e costanza, soprattutto nell’uso dei prodotti anticellulite perché possono dare degli effetti davvero soddisfacenti solo se vengono utilizzati quotidianamente per lungo tempo.
In una strategia globale anticellulite può essere utile un trattamento domiciliare con un cosmetico. Sostanze in gel o formulazioni in creme, se fatte assorbire con movimenti circolari ed ascendenti sono sicuramente adatti a “smuovere” una cellulite di vecchia data. Prodotti ad uso topico, come la crema Natur 5, contenente hamamelis, mirtillo ed estratti di tessuto connettivo svolgono una funzione tonificante e biostimolante alleviando la tensione circolatoria delle gambe e combattendo il ristagno linfatico.
Il trattamento comunque, se necessario, deve entrare nell'uso quotidiano e non essere utilizzato solo un mese all'anno prima di andare al mare e mettersi in costume.

La dieta
La dieta anticellulite deve essere principalmente disintossicante e prevedere un uso moderato di sale in quanto questa sostanza, essendo avida di acqua, tende a trattenere liquidi. Questi, invece, vanno consumati abbondantemente per favorire il ricambio e l'eliminazione delle tossine. Quindi via libera a frullati e brodi vegetali, spremute di agrumi, tisane e tantissima acqua minerale (circa due litri al giorno). È consigliabile la eliminazione o quantomeno una drastica riduzione di tutti i cibi conservati, fritti, insaccati, caffè, alcool e sigarette. Da preferire come condimento olio di oliva extravergine crudo e riguardo le cotture è meglio usare la griglia od il vapore. Pane, pasta e riso sono da preferire integrali ed in quantità ragionevoli. Poco formaggio e molto yogurt magro. Tanta verdura e frutta. Dopo un periodo sufficiente di questa alimentazione l'addome sarà più piatto, sicuramente il gonfiore addominale diminuisce, i cuscinetti meno evidenti e soprattutto la pelle più compatta e levigata. Tisane e decotti opportunamente prescritti potranno rafforzare l’effetto anticellulite.

Sono diversi i metodi strumentali messi a punto negli ultimi anni per contrastare il problema della cellulite:

Elettrolipolisi
Metodo interessante se l'adipe è localizzata in una zona non eccessivamente estesa. In una decina di sedute si può eliminare, nei pazienti responders, parte del grasso. II medico inserisce sottopelle aghi simili a quelli utilizzati in agopuntura e li collega ad una apparecchiatura elettronica. Il campo magnetico che si crea tra i due poli degli aghi riesce a mobilizzare parte dell'adipe ed eliminarlo attraverso la circolazione linfatica e venosa. La tecnica non è dolorosa e non lascia lividi, soltanto dei puntini rossi.

Pubblicità

Mesoterapia
Metodica ben conosciuta e abbondantemente collaudata, si tratta di una intra-dermoterapia, ossia si iniettano farmaci nel derma, ed usando prodotti naturali essi potranno stimolare anche i punti di agopuntura. Il medico inietta nel derma un “cocktail” di farmaci omotossicologici che hanno il vantaggio di non presentare controindicazioni, capaci di migliorare il circolo sanguigno e di disinfiammare le cellule adipose. Se l’adipe abbondante è il risultato di diete incongrue, ricche oltremodo di grassi di maiale, si sfrutterà l’azione di Adeps suillus injeel nel cocktail anticellulite per contrastare il predetto accumulo, a patto che poi venga ridimensionato il consumo alimentare di grassi. Le cellule adipose si riducono di volume, mentre scompare anche l'effetto a “buccia d'arancia”. Le sedute previste sono comprese tra un minimo di 5-6 applicazioni per le celluliti di recenti insorgenza, sino a 12 sedute nel caso ci si trovi di fronte a inestetismi datati, dovranno poi essere valutati eventuali richiami annuali.

Ultrasuono
Può essere integrato o meno con le altre metodiche sopra descritte. Cosparsa la cute, sovrastante i cuscinetti cellulitici, con del gel, si eseguono con un apposito manipolo dei movimenti circolari. Il manipolo trasmette alla cute delle onde, gli ultrasuoni, il cui compito è quello di contribuire a ridurre la cellulite.

Emulsiolipolisi ultrasonica
Scopo di questa terapia è ridurre il volume della cellula adiposa mediante una duplice azione infiltrazione - ultrasuono. In un primo tempo si inietta nel tessuto, ove è presente l’inestetismo, una soluzione contenente: un pool di lipidi ipotalamici, soluzione fisiologica ed anestetico, poi, in un secondo tempo si completa l’infiltrazione con la carnitina; il terzo tempo prevede, affinché possa verificarsi una emulsione e micellizazione dei trigliceridi adipocitari, il passaggio di ultrasuoni sulla zona interessata, infine, un massaggio o meglio una vibrazione applicata all’ultrasuono permette di completare il processo di emulsiolipolisi iniziato nella fase tre.

Carbossiterapia
Si inietta con un ago molto piccolo del gas, la CO2, sottocute, lo scopo è quello di migliorare la circolazione che è una delle cause principali del problema cellulite. La metodica, di grossa efficacia non solo in estetica, ha dato buoni risultati anche su alcune malattie dermatologiche come la psoriasi.
Elettrostimolazione
Si stimolano i muscoli con apparecchiature elettroniche. Si pongono gli elettrodi su alcune precise zone dei muscoli. La corrente, (assolutamente innocua) procura un “micromassaggio” che ridà tono e forza alla muscolatura ed ai tessuti.

Con qualunque metodica si affronti il problema cellulite risulta essere di particolare importanza il “drenaggio”, vera e propria filosofia medica che consiste nel portare all’esterno i tossici dell’organismo intesi sia come scorie del metabolismo, che come residui di farmaci.
Sostanze come il Galium heel ed il Lymphomiosot rappresentano sicuramente importanti drenanti di base e, se dovesse essere necessario, l’azione può essere rafforzata dalla Pulsatilla. Intossicazioni più profonde e di lunga durata necessitano di Glyoxal Compositum.
L’insieme di alcune di queste metodiche strumentali e non, opportunamente scelte dal medico da caso a caso, e comunque supportate dal drenaggio di base, possono favorire un miglioramento della vascolarizzazione, un sussulto positivo del metabolismo, compreso un ridimensionamento del problema cellulite.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Estetica fai da te: creare un sapone alla calendula a casa

Ingredienti semplici, una mezz'ora di tempo per 1 kg di sapone, fantasia e risultati garantiti! Ecco la ricetta per creare a casa una saponetta all'olio extra vergine di oliva e calendula, adatta anche alle pelli più delicate.La tecnica a freddo consente di realizzare un sapone che mantenga...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Chiedi cos'era il flipper

Scritto il 31 luglio 2018 da Alberto&Alberto

Slot machine e videogiochi hanno soppiantato nei locali pubblici i meno redditizi ma decisamente più divertenti (seppur più rumorosi) flipper. Che celebriamo qui.

Pillole di benessere

I bambini italiani tra i più obesi

Scritto il 28 luglio 2018 da Welly

Uno studio della Commissione Europea fa il punto sull’obesità infantile nel Vecchio Continente. E rivela come l’Italia sia tra i Paesi con la maggiore presenza, in percentuale, di bambini obesi o in sovrappeso.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato