Menu Bellezza
Sei in:   benessere.com / Bellezza / Trucco / Prepararsi make up

PREPARARSI AL MAKE UP

a cura di Ermelinda Anna Minnella

Prepararsi al make upLa nostra attenzione è spesso catturata da foto di bellissime modelle che spiccano tra le pagine patinate di famose riviste, che troneggiano in primissimi piani televisivi. Centinaia di volte abbiamo silenziosamente desiderato di somigliare alla top model del momento o di emanare lo stesso charme di strapagate attrici hollywoodiane… perché fermarsi alla teoria allora e non passare alla pratica? Magari non riusciremo a crescere in altezza e forse non riusciremo ad ottenere un fisico esile o da micro-taglia, ma sicuramente con un po' di buona volontà, potremo migliorare il nostro aspetto.

L'importante è osservare
Il primo step, il passo iniziale, ci porta inevitabilmente davanti allo specchio, complice fondamentale della nostra avventura.Studiamo le nostre piccole imperfezioni ed impariamo a mascherarle, minimizzarle o addirittura a farne una fascinosa caratteristica… Non sempre un bel viso è privo di difetti, magari sono piccoli o quasi invisibili, ma ci sono. Per questo è importante diventare un po' più critici davanti ai modelli proposti dai mass media, e contemporaneamente inculcarci un po' più d'autostima partendo dal principio che migliorare è sempre e in ogni caso possibile. Detto questo, passiamo ora ai fondamentali…

Capire cosa non va nel nostro look attuale
Esaminiamo accuratamente il nostro aspetto, cercando di individuare i nei da eliminare, le modifiche da apportare. E' il nostro incarnato che non ci soddisfa? La forma delle sopracciglia o la presenza di peli superflui sul labbro superiore? E' l'ovale del viso a risultare poco valorizzato? Abbiamo gli occhi segnati da solchi scuri o le palpebre un po' gonfie? Non c'è problema a quasi tutto c'è rimedio.

Obiettivo pelle sana
Se il problema è quello di una pelle non proprio splendida, dobbiamo intervenire su questo inconveniente adoperando prodotti adeguati, mirati, personalizzati. Una regola generale, valida per tutti, è quella di non tralasciare mai una buona pulizia, fatta di gesti semplici e veloci, ma da non trascurare. Detergere, tonificare e idratare, rappresentano un buon inizio, ma da sole queste cure non bastano. Dovremmo completarle con l'utilizzo settimanale di maschere specifiche, peeling, esfolianti, gommage, creme nutrienti o seboequilibranti da inserire nella lista delle cose da fare, almeno nel week-end. Individuato il tipo di pelle che ci caratterizza (grassa, secca, mista, impura, sensibile, ecc.) dobbiamo attrezzarci con gli strumenti adeguati per curare la nostra epidermide nel migliore dei modi. Ci si può rivolgere ad un esperto visagista o se si preferisce ad un'estetista, ad un dermatologo, o ancora optare per rimedi naturali quali l'omeopatia o la fitoterapia; non è importante il come, ma è essenziale il fare.

Operazione pulizia
La pelle va curata, pulita e mantenuta sana. Questo è il punto di partenza per ottenere un bell'aspetto. Sarebbe inutile adoperare quantità esorbitanti di trucco sperando di mascherare le impurità accumulatesi nel tempo. I gesti quotidiani sono alla portata di tutti e vanno compiuti almeno due volte al dì, la mattina prima di uscire da casa, e la sera prima di andare a dormire.

Pubblicità

  • Mattina: al mattino basterà lavare viso e collo con un detergente delicato, da sciacquare con abbondante acqua tiepida, tonificare utilizzando una lozione senza alcol, e applicare sul viso una crema idratante, che offra possibilmente un filtro solare, adatta anche come base per il trucco.
  • Sera: la sera, invece, occorrerà dedicare alla pulizia qualche attenzione in più. Rimuovere i residui di trucco è infatti importantissimo, non solo per consentire una buona traspirazione dell'epidermide, ma anche per favorire l'assorbimento dei prodotti specifici che andremo ad applicare. Con un batuffolo di cotone imbevuto di latte detergente, o con una velina struccante pronta all'uso, eliminiamo ogni traccia di cosmetici dal viso. Passiamo delicatamente una seconda volta e laviamo il viso con un prodotto adeguato, e non con del sapone, scegliendone uno ad azione leggermente esfoliante. I prodotti contenenti microgranuli possono rivelarsi validi alleati. Dopo aver tamponato il viso con una tovaglietta, picchiettare il viso ed il collo con un dischetto di cotone idrofilo inumidito con del tonico. Lasciare asciugare qualche istante e passare, con movimenti delicati e lenti, la crema che siamo soliti usare.

Contorno occhi

La pelle del contorno occhi, così come quella del collo, è molto sottile e delicata per questo esistono in commercio svariati prodotti creati appositamente per questa zona del viso. Muniamoci dunque di struccatore ipoallergenico per occhi, e di crema antirughe da abbinare alle cure di pulizia ordinaria. Periodicamente applichiamo anche maschere rinfrescanti e lenitive.

Contorno labbra

Anche per l'area circostante le labbra, sarebbe opportuno utilizzare creme antirughe, avendo cura di stendere sulle labbra, con una certa regolarità, anche del burro di cacao o emolienti al burro di karitè, per evitare le fastidiose ed antiestetiche screpolature.

Migliorata la saluta della pelle, ottenuto un incarnato uniforme e luminoso, possiamo adesso dedicarci alle migliorie da apportare al nostro volto.

Le sopracciglia

Un tratto importante, spesso ingiustamente sottovalutato, è costituito dall'arcata sopraccigliare. Poche donne sanno dare la forma giusta alle proprie sopraciglia, e in qualche caso la distanza dell'arcata rispetto al setto nasale risulta innaturale. Eppure è proprio da qui che bisogna partire per dare più risalto allo sguardo… se la pinzetta non è il vostro forte, ecco alcuni preziosi consigli:

  • Sopracciglia sottili Non esagerate mai con la depilazione. Negli anni '60 andavano di moda le sopracciglia sottilissime, ma nel terzo millennio sono assolutamente da evitare; se avete sfoltito troppo in passato, e adesso vostro malgrado vi ritrovate un'arcata povera di peli, sappiate che esiste la possibilità di correggere l'errore con il trucco semipermanente o permanente, praticato solo da esperti che operano in centri altamente qualificati. Se non volete sottoporvi a trattamenti di questo tipo, potete ovviare al problema apportando le giuste correzioni con una matita per sopracciglia, avendo però cura di scegliere una tonalità che non risulti troppo artificiosa; se siete more, evitate il nero ed indirizzatevi sul marrone e se siete chiare scegliete un tono che sposi bene col vostro incarnato.
  • Sopracciglia folte Se guardandovi allo specchio vedete due ciuffi disordinati spuntare sui vostri occhi, allora è proprio il caso di dare forma e grazia alle vostre sopracciglia. Avvaletevi di una pinzetta nuova, che tiri bene, per non correre il rischio di spezzare maldestramente i peli anziché rimuoverli dalla radice; posizionatevi ora davanti ad uno specchio da tavolo perché eseguire questa operazione di bellezza, richiede calma e va preferibilmente effettuata da seduti. Munitevi di un pettinino per sopracciglia e date il via all'operazione. Iniziate ad eliminare una fila alla volta, partendo dalla parte interna, andando cioè verso lo zigomo, procedendo con ordine e sempre una fila alla volta. Per dare la giusta distanza tra i due archi utilizzate un bastoncino o una matita; ponete lo strumento scelto in posizione verticale, per congiungere la base del naso con la parte alta del setto nasale. Ciò che fuoriesce dall'asse di congiunzione può essere eliminato….Un ultimo suggerimento: tenete a mente che, nella stragrande maggioranza dei casi, non occorre rimpicciolire esageratamente. La scelta più giusta è quella di assecondare la forma naturale eliminando solo il superfluo.

Peli superflui

Nemici giurati delle donne, i peli superflui oggi non rappresentano più un problema. Esistono, infatti, diverse metodologie di depilazione, da quella temporanea e periodica a quella permanente, che consentono di debellare baffetti e peluria sparsa, con grande facilità e a costi limitati. Assolutamente da evitare, soprattutto per il viso, creme depilatorie e lamette, che pur sembrando la via più immediata, risulterebbero solo controproducenti per la vostra bellezza.

Adesso il viso è pronto. Eliminati i peli superflui, curato l'aspetto generale, ci si può ora immergere nell'arte del make up. Truccare è infatti una forma d'arte, e per realizzare un buon lavoro, bisogna innanzitutto procurarsi gli strumenti necessari.

Gli accessori
Gli attrezzi del mestiere da tenere a portata di mano, ma soprattutto da mantenere sempre puliti, sono pochi, poco costosi, ma indispensabili per la buona riuscita del maquillage. Cosa occorre:

  • Pennelli in setole naturali (piccolo, medio e grande);
  • Pennellino per labbra;
  • Pennello medio per il fard;
  • Pennello grande per cipria;
  • Pennellini piccoli e piatti per ombretto;
  • Applicatori picccoli in spugna per ombretto;
  • Spugnetta in lattice per fondotinta;
  • Piumino in velluto per cipria;
  • Batoncini di cotone per correggere eventuali sbavature;
  • Veline di carta;
  • Temperamatite di due misure;
  • Pettinino o spazzolino per sopracciglia;
  • Fissatore per trucco;
  • Acqua termale spray.

Come già accennato, i vostri accessori devono sempre essere puliti. Per lavare spugnette e pennelli utilizzate acqua tiepida e sapone neutro e ripetete questa operazione con regolarità. Per utilizzarli nel modo migliore, non vi resta che esercitarvi…. Buon lavoro.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Crioadipolisi: il ghiaccio che cancella il grasso in eccesso

La prova costume affligge oltre la metà degli italiani, che ammette di arrivarci impreparato. Se diete rigide, regimi alimentari controllati e attività fisica non bastano per arrivare in forma all’estate, arriva in aiuto la tecnologia. Anche in Italia si sta affermando la...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Wow Therapy, l’allegria fa bene al cuore

Scritto il 25 July 2017 da Alberto&Alberto

Studi recenti collegano l’atteggiamento positivo nei confronti della vita come deterrente nei confronti dell’insorgenza delle patologie cardiovascolari. Da qui la “Wow Therapy”, la capacità di godere delle piccole gioie quotidiane.

Pillole di benessere

Tatuaggio all’hennè, attenzione ai rischi

Scritto il 21 July 2017 da Welly

Uno studio realizzato dall’Università degli Studi di Perugia denuncia la possibile presenza di un colorante non naturale nel prodotto che viene utilizzato per i tatuaggi temporanei. Si chiama para-fenilendiammina ed è uno dei più potenti allergeni da contatto.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2017 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.