Blog
15 luglio 2013

Caro Diario… Vitt

A cura di Alberto&Alberto

È più o meno il periodo in cui i genitori più prudenti iniziano ad acquistare il necessario per la ripresa scolastica dei figli a settembre, prima cioè che le cartolerie vengano prese d'assalto e che sugli scaffali restino solo gli "scarti".

Ricordo che quando ero ragazzo il diario scolastico, ad esempio, si comprava più tardi (la scuola iniziava ad ottobre) ma comunque in anticipo sull'apertura perché quelli più ambiti - il Diario di Linus, il Diario Disney, il Diario Vitt - andavano ben presto esauriti. Ed era un momento emozionante, perché si vedeva per la prima volta la copertina di un volume che sarebbe poi diventato familiare, accompagnandoci ogni giorno (weekend compresi, visto che dovevamo consultare i compiti assegnatici) per nove mesi.

Il Diario Vitt è stato per alcuni anni il mio prediletto. Un prodotto molto fortunato dal punto di vista commerciale: è stato realizzato ininterrottamente dal 1949 al 1980 ed era talmente diffuso che per alcuni anni se ne realizzò anche una versione economica, chiamata "Diario Minor".

thumb_140.jpg

Nel Diario esplodeva tutta la genialità del suo artefice, Benito Jacovitti, libero dalle maglie dei racconti che venivano pubblicati sul Corriere dei Ragazzi e il Corriere dei Piccoli. Sbucavano ovunque personaggi stralunati, battute demenziali ("- Tu bari? - No io brindisi, cin cin") e soprattutto salami, ossa, e altri oggetti che il grande disegnatore amava infilare un po' ovunque nelle sue tavole.

Soffermarsi su qualche tavola particolarmente folle e divertente poteva talvolta rappresentare un momento di benefica fuga dal dovere scolastico e anche un motivo per farsi una risata con il compagno di banco. Nostalgia a parte, credo che ancora oggi, per i ragazzi, portarsi a scuola un diario "allegro" possa risultare utile. Ce ne sono ancora diversi sul mercato…

Nel video che ho scelto, Jacovitti racconta com'è nata la sua mania di disegnare salami.



Una curiosità: Il Diario Vitt non fu più pubblicato dopo il 1980 perché la casa editrice, la cattolica AVE, non gradì la scelta del disegnatore di illustrare un "Kamasutra". Che peraltro si avvaleva dei testi di un altro grande umorista quale Marcello Marchesi.


  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato