Blog
26 agosto 2013

Mare Canem!

A cura di Alberto&Alberto

Si parla tanto, e da diverso tempo, di Pet Therapy come terapia finalizzata principalmente a trarre benessere dalla vicinanza e dalla cura del proprio cane (o di un gatto, o altro animale domestico). Si parla poco, invece, del benessere che il cane può provare in determinate situazioni ed effettivamente gli studi in materia non offrono responsi certi e definitivi. Ma chi possiede un cane (o un gatto, o altro animale domestico) ed ha con lui un rapporto quotidiano e costante non ha bisogno di un conforto scientifico perché "sente" istintivamente (e il più delle volte, credo, a ragione) ciò che fa bene al proprio animale e cosa no.

Restringendo il discorso ai soli cani, appare ovvio ad ogni "padrone" che portare il proprio cane a spasso, meglio se in un parco o un giardino ove lasciarlo libero di correre e annusare dove e quanto vuole, è quanto di meglio si possa fare per il suo benessere, perché così si asseconda il suo istinto e quindi la sua natura, che è improntata alla curiosità (come quella di noi esseri umani, d'altronde).
Ma un'esperienza che, secondo me, non dovrebbe essere negata all'animale è quella del contatto con l'acqua, elemento naturale che - con poche eccezioni, il gatto per esempio - la maggior parte degli animali affronta "naturalmente", appunto.

12_1377385386.jpg

Fino all'età di un anno, il mio cane ha conosciuto l'acqua soltanto in occasione del periodico lavaggio nei negozi specializzati, ove viene immobilizzato, il che posso immaginare non sia un'esperienza del tutto piacevole. Più che immaginarlo, l'ho direttamente verificato: la nostra Sandy ad ogni lavaggio si dimena, guaisce, cerca implorante il nostro sguardo e quando infine si lascia insaponare e sciacquare credo sia solo per rassegnazione, non certo per piacere.

Ben altro atteggiamento l'ha avuto la prima volta che con la mia famiglia l'ho portata al mare, in primavera, quando non c'è (quasi) nessuno e dunque non c'è pericolo che possa importunare chicchessia (Sandy è molto affettuosa, e non tutti gradiscono). E però, benché avesse corso festosa sul bagnasciuga senza temere di bagnarsi, non si era spinta oltre quest'ultimo, non avendone ragione.

Arrivata l'estate, decisi di seguire il suggerimento di un amico che mi aveva segnalato una spiaggia dedicata ai cani, con nessuna restrizione che non fosse quella di essere in regola con il libretto sanitario e - se femmina - di non essere in calore (ma questa è una regola di buon senso). La spiaggia, credo l'unica del litorale romano, si chiama - con scarsa fantasia ma con indubbio potere evocativo - Bau Beach. Al termine di un vialetto, il personale mi ha intimato di slegare l'animale del guinzaglio e lasciarlo libero: dopodiché ho pagato una quota associativa, per me e per il cane, e poi ci è stato fatto omaggio di un pasto "canino" e forniti di una ciotola per l'acqua e … persino di un ombrellino per ripararla dal sole (ma Sandy ha preferito stendersi sotto il nostro lettino). E la festa è cominciata…

Sconsiglio vivamente di recarsi ad una spiaggia per cani per semplice curiosità, se non si amano o comunque non si tollerano gli animali. Perché qui i cani la fanno da padroni (e viceversa). Se cercate pace e tranquillità andate altrove: nella spiaggia per i cani, dopo essersi immersi nell'acqua, essi vengono a sgrullarsi proprio accanto a te, si inseguono l'uno con l'altro, talvolta ti si accucciano accanto (o ti si stendono sopra!) anche se non ti hanno mai visto (o annusato) prima.

Ma torniamo alla nostra Sandy. Sulle prime si è ripetuto l'atteggiamento che aveva mostrato nella primavera precedente: nessun timore di bagnarsi ma anche nessuna intenzione di immergersi in mare né tantomeno di nuotare. Solo quando io e i miei figli siamo entrati in acqua, dopo un attimo di esitazione, è entrata anche lei e… ha nuotato!!! (senza mai averlo fatto prima).

La felicità di Sandy era evidente come lo è stata anche l'anno successivo quando, motivati quasi esclusivamente dal regalarle un'altra giornata di benessere, siamo tornati a trascorrere una domenica al Bau Beach. Senza "quasi": sono pochissimi, credo - e io non sono tra loro - le persone che restano indifferenti se un cane ti si "sgrulla" addosso, soprattutto se non è il tuo. Ma non posso negare che, in entrambe le occasioni, mi sono e ci siamo divertiti molto.

Nella Rete non mancano i filmati, per lo più amatoriali, di cani che sguazzano tra spiagge, piscine, stagni e quant'altro contenga acqua. Tra i tantissimi, ho scelto un video di provenienza ungherese, molto divertente e assai 'cliccato' che forse appare un po' "costruito" ma giusto un po': l'effetto allegria - sempre per chi ama i cani s'intende - è assicurato…



Da residente a Roma, l'unica spiaggia per cani che conosco è per l'appunto il Bau Beach di Maccarese ma sono certo che non sia l'unica in Italia. Se avete da segnalare iniziative simili, accomodatevi pure nello spazio sottostante dei commenti…


  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato