Blog
07 ottobre 2013

R4 positiva

A cura di Alberto&Alberto

Ha fatto un certo scalpore - positivo s'intende, come tutto quello che lo riguarda - la notizia che Papa Francesco abbia fatto un giro a bordo di una Renault 4 del 1984, regalatagli da un parroco della periferia veronese.

E ci credo: in un'epoca nella quale siamo bombardati dalle pubblicità di macchine sempre più veloci, dalle forme elaborate e superaccessoriate, l'immagine della Renault 4 appare quantomai modesta, per nulla attraente, "francescana" appunto.

Eppure quanta allegria mi mette la visione di quella macchina, e credo non solo a me. Oggi di Renault 4 o R4 come la si voglia chiamare (e anche di R5, per la verità) se ne vedono ben poche sulle nostre strade, così come si vedono pochi "Maggiolini" (il modello VW Typ 1 della Volkswagen) e anche poche 2 cavalli (Citroën 2CV) o nella sua versione più "moderna", la Dyane.
Se la cavano un po' meglio, in quanto a presenze, le Fiat 500 originali, evidentemente più amate dai loro padroni che hanno saputo difenderle dall'usura del tempo (o abilmente restaurarle).

thumb_175.jpg

Tra gli anni '70 i primi anni '80 queste macchine caratterizzavano il paesaggio urbano. All'epoca, quei giovani che potevano permettersi un'automobile (forse più di quanti se la possano permettere oggi, anche se l'"usato" allora imperava di più), uno su tre possedevano una R4 o una Diane o un Maggiolino o una 500. Chi aveva, per dire, una Mini Minor veniva considerato un privilegiato.

Macchine, diciamolo pure, scomodissime nelle quali però ci si stipava senza protestare anzi: se l'alternativa era fare l'autostop (oggi impensabile, ieri una consuetudine tra i giovani) o aspettare per ore un autobus magari sotto le intemperie (le pensiline sono una "invenzione" relativamente recente) o avventurarsi in infiniti tragitti a piedi, potersi accomodare in qualsivoglia automobile era un piacere secondo a nessuno.

Scomode lo erano davvero. Sedili rigidi, sterzi che richiedevano sforzi quasi sovrumani, cambi ingombranti, autoradio gracchianti (quando c'erano), sospensioni instabili, il tutto in una nuvola perenne di fumo, perché all'epoca si fumava tutti e senza scrupolo alcuno per la salute (soprattutto altrui, ma tanto fumavano tutti, appunto).

Si stava bene, però, in quelle macchinette che ai ragazzi di oggi appaiono come apparivano a noi le rare Fiat "Topolino" che circolavano ancora. Perché si era giovani e spensierati? Certo che sì. Ma anche perché si andava piano, quelle auto non erano fatte certe per correre e di conseguenza non si aveva mai fretta di arrivare da nessuna parte.

Durante l'estate le auto si caricavano fino all'inverosimile e si partiva, per andare più lontano possibile (sempre lentamente, però). E intanto si rideva, si flirtava, o ci si lanciava in interminabili discussioni perché negli anni '70, dopo una certa ora, bar e locali erano tutti chiusi, anche nelle grandi città. Un microcosmo micro in tutti i sensi ma allegro e vitale.

Tutto questo mi è tornato in mente vedendo Francesco accanto a quella R4. Anche perché, in quella circostanza e certo inconsapevolmente, ha riscattato quella mitica macchina da altri ricordi, sempre di quegli anni, tutt'altro che allegri…




  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato