Blog
11 aprile 2017

Que viva il rugby!

A cura di Alberto&Alberto

Non sono mai stato ad una partita di rugby. Me ne è mancata l'occasione ma non appena capiterà non mi tirerò indietro. Magari ci capirò poco o nulla (le regole non sembrano molto facili, specialmente per un neofita come me) ma mi sento ben disposto nei confronti di una disciplina che unisce agonismo, fisicità e spettacolo a lealtà, rispetto e correttezza (sia da parte dei giocatori che del pubblico), qualità che scarseggiano da diversi anni nel nostro sport più seguito, il calcio.

thumb_210.jpg

Le cronache del lunedì, relativamente al gioco nazionale del pallone, ci raccontano regolarmente di beghe di varia natura, di contestazioni da parte dei tifosi, di stilettate tra un giocatore e l'altro, tra allenatori, giornalisti e "opinionisti" più o meno esperti della materia. Vi è poi un contesto più sotterraneo, ma a mio avviso ancora più preoccupante, costituito dal calcio giovanile o dilettantistico dove capita di assistere a conflitti tra giocatori, allenatori, genitori e spettatori, con degenerazioni che riflettono gli aspetti peggiori della natura umana, tanto più se rapportati ad una disciplina sportiva, nel senso nobile del termine.

Mio figlio maggiore gioca a calcio, ormai da diversi anni. E negli anni, assistendo alle sue partite, ne ho viste di tutte: genitori che inveiscono contro i figli, figli che inveiscono contro gli arbitri o contro i loro stessi compagni, allenatori che inveiscono contro giocatori, contro gli altri allenatori e contro gli arbitri, e così via, in un turbinio di male parole, di gesti offensivi, giù giù fino allo scontro fisico e talvolta davvero violento.

Tutto questo nel rugby non accade, anzi. I bambini crescono praticando questo sport in allegria, nonostante i contatti fisici talvolta anche duri che devono affrontare. Principi e regole del rugby sono note per la loro rigidità ma vengono rigorosamente osservate dai giocatori ad ogni età. E il pubblico non è da meno: le contestazioni sono rarissime, la regola è divertirsi, accogliere l'avversario e seguire attentamente il gioco, osservando il silenzio quando richiesto per la concentrazione del giocatore.

E poi c'è il famoso Terzo Tempo, il dopo partita che le due squadre trascorrono insieme, tra giocatori, allenatori, staff (talvolta anche le loro famiglie), in un'atmosfera di grande allegria e socializzazione. Un'antica consuetudine del rugby (così come l'immancabile presenza di grandi quantità di birra) che qualcuno ha cercato di introdurre - invano! - anche nel calcio.

Non c'è da stupirsi, quindi, che il rugby stia conoscendo una fortuna sempre crescente, cui corrispondono anche i buoni risultati della nostra squadra nazionale. Anche i genitori hanno saputo vincere la resistenza verso un sport che anni è stato associato al rude combattimento e che invece, come si può leggere su benessere.com insegna a "correre, saltare, lanciare, afferrare, cadere, rotolarsi, coordinarsi con compagni, avversari ed oggetti che si trovano a 360° attorno a noi, ma anche sopra di noi. In ogni momento il praticante deve sapere dove si trova rispetto agli altri e rispetto al campo di gioco. Grinta, spirito di squadra, lavoro di gruppo ma anche esaltazione dell’individualità e necessità di assumersi le proprie responsabilità." Un vero vademecum per una vita di benessere, si direbbe.

Nel video che posto qui sotto due campioni di rugby, Salvatore Perugini Aironi e Fabio Ongaro, raccontano in modo simpatico e divertito la tradizione del Terzo Tempo (occhio - anzi orecchio! - alla fantastica battuta finale!).


  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato