Blog
29 aprile 2014

La faccina che tutti rallegra

A cura di Alberto&Alberto

Allegria = benessere e siamo tutti d'accordo. Ma ciò che rende allegro me non è detto che rendi allegro te o altri, e ciò diventa più evidente nelle diverse culture e latitudini. Traslando il concetto di allegria in semplice positività, ho pensato e cosa potesse funzionare da minimo comune denominatore tra diverse età, culture, sensibilità e quant'altro ci renda differenti o unici e la risposta che mi sono dato è racchiusa nello "smile", quella faccina sorridente oggi molto usata nei social network ma le cui origini, aldilà della convenzionalità del segno oggi universalmente conosciuto, risalgono alle espressioni figurative più ancestrali. Una su tutte, una pietra del 2500 a.C., oggi conservata nel Museo di Scienze Naturali di Nimes (qui sotto riprodotta a destra).

thumb_232.jpg

Lo Smile (o Smiley), così come ormai graficamente definito (faccina sorridente con tratto nero su sfondo giallo) , ha origini precedenti all'avvento della Rete. E sembra sia nato, con qualche controversia rispetto all'effettivo "inventore", per scopi meramente commerciali. Accadde nel 1963 ad opera di un certo Harvey Ball che disegnò l'icona per una compagnia di assicurazioni e che per la sua invenzione ricevette un compenso di $45, senza ulteriori vantaggi. Ball non registrò il simbolo così come non lo fece neppure un altro pubblicitario, David Stern, che si attestò, quattro anni dopo, il merito di aver codificato graficamente la "faccina sorridente".

La storia della controversia legata all'invenzione dello "smile" e della sua diffusione è bene riassunta (in inglese) sul sito The Straight Dope, nell'articolo "Who invented the smiley face?" dal quale attinge ampiamente la pagina dedicata di Wikipedia.

La quale, però, fa anche riferimento alla registrazione del marchio Smiley, avvenuto solo nel 1971 da parte dello statunitense Franklin Loufrani che creò una società ad hoc, Smileyworld Ltd.

Accoppiato allo slogan "Buona giornata" ("Have a happy day"), la faccina fece la fortuna di due fratelli, Bernard e Murray Spain, agli inizi degli anni '70, che seppero commercializzarla in varie forme, a partire dai classici "bottoni". Senza, tuttavia, negare la primigenia dell'idea ad Harvey Ball.

Lo "smile" è stato in seguito oggetto di diverse dispute legali tra i personaggi sopracitati o i loro eredi (nel caso di Harvey Ball). Cosa di per sé abbastanza deplorevole, in quanto riferita ad un simbolo è stato usato anche per promuovere i concetti di pace e fratellanza, ad esempio durante gli anni della guerra in Vietnam.

Nell'epoca di Internet, tuttavia, nessuno sembra reclamarci diritti quando commentiamo le affermazioni o i giudizi di qualcuno utilizzando quello che si è imposto come l'"emoticon" più popolare, in nome del sentimento positivo che vogliamo trasmettere. E che - (quasi) sempre - viene positivamente recepito.

Nessuna controversia sull'origine della immortale "Smile" scritta da Charlie Chaplin per il suo "Tempi moderni" e che qui sotto posto nella bella versione di Michael Jackson.




  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato