Blog
22 luglio 2014

Quando i grandi rallegravano i piccini/1

A cura di Alberto&Alberto

Tra gli anni '70 e gli anni '80, molti cantanti italiani che avevano goduto di un'ampia fama nel decennio precedente, iniziarono a scontare l'affermazione di artisti più giovani e più in "sintonia" con i gusti delle nuove generazioni. Alcuni di loro vollero e seppero cavalcare l'effetto nostalgia da parte del pubblico più maturo, accontentandosi di platee molto meno numerose che in passato e non disdegnando di esibirsi nelle fiere di paese o in situazioni comunque assai lontane da quelle cui erano abituati fino a qualche anno prima. Altri, invece, accettarono di rivolgersi ad un pubblico per loro del tutto nuovo, ma interessante sotto il profilo del riscontro commerciale: quello dei bambini.

Molto probabilmente gli artisti in questione non immaginavano che quello che era chiaramente un "ripiego" - seppure affrontato con la professionalità che era loro propria - avrebbe generato delle canzoni destinate non solo ad allietare i bambini dell'epoca, ma a diventare dei "classici", ancora oggi cantati, amati e quasi certamente destinati a fama più o meno imperitura. Forse - anzi probabilmente - non a caso, visto che originano da contributi di prim'ordine.

Prendiamo il caso di Sergio Endrigo. Autore ed interprete assai raffinato, che nel corso della sua carriera, come ci ricorda la relativa biografia di Wikipedia, collaborò con poeti come Pier Paolo Pasolini, Vinicius de Moraes e Giuseppe Ungaretti e con musicisti come Toquinho e Luis Bacalov.

thumb_257.jpg

Già vincitore del Festival di Sanremo nel 1968 con "Canzone per te" e poi secondo l'anno successivo con "Lontano dagli occhi", arrivo terzo nel 1970 con "L'arca di Noè", affermandosi come pioniere della canzone d'"autore" per bambini. Intanto, però, già nel 1969 aveva inciso quella pietra miliare della canzone per l'infanzia che era "La casa" ("C'era una casa/molto carina/senza soffitto/senza cucina") che, per inciso, era stata scritta dal poeta brasiliano Vinicius de Moraes e ottimamente tradotta da Sergio Bardotti. Tre anni dopo, sempre con Vinicius, Endrigo incise un album interamente dedicato ai bambini, contenente anche la celebre "Il pappagallo". Ma il suo capolavoro resta "Ci vuole un fiore" (1974), su testo di Gianni Rodari e la collaborazione del futuro Premio Oscar Luis Bacalov per le musiche. Oggi ne circola una bella versione editoriale, con disegni di Altan.

Attraverso le canzoni per bambini, quindi, Sergio Endrigo riuscì a riscattare quell'aura di cantautore malinconico che gli si era appiccicata addosso dall'inizio della sua carriera. Sicuramente dovette essere per questo grato ai suoi "piccoli fans"... Ma ancora più grati dovranno essergli i genitori, che a distanza di tanti anni proseguono a cantare "La casa" e "Ci vuole un fiore" ai loro bambini, compiendo insieme un tuffo rigenerante nella loro stessa infanzia.




  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato