Blog
26 maggio 2015

Al fuoco, ma in allegria!

A cura di Alberto&Alberto

Confesso una debolezza che mi accompagna fin da bambino e che penso di condividere con tante persone di tutte le età e latitudini: quella per i fuochi d'artificio. Non penso tanto a quelli che vengono esplosi nella notte di fine anno, che un po' mi inquietano per i danni che potrebbero arrecare ma quelli, più o meno spettacolari, che segnano spesso la conclusione di sagre, feste ed eventi.

thumb_347.jpg

Le luci piccole e colorate che solcano il cielo squarciando il buio mi mettono allegria, li osservo con uno stupore che si rinnova ogni volta fin dall'infanzia. Nonostante abbia avuto l'opportunità, diversi anni fa, di assistere ad alcuni degli spettacoli pirotecnici più famosi del mondo, quelli che si svolgono a New York ogni anno in occasione dei festeggiamenti del 4 luglio, apprezzo anche quelli più modesti come quello che ha concluso qualche giorno fa la festa del piccolo quartiere dove abito.

La tradizione dei fuochi d'artificio ha origini antiche e lontane, risalendo nientemeno che alla Cina dell'VIII secolo, per poi giungere nei paesi del Mediterraneo nel XII secolo per mano degli Arabi. Nel XVI secolo si può già leggere la prima trattazione sulla materia, “De la Pirotechnia” di Vannoccio Biringuccio, dove si fa cenno all'utilizzo della polvere da sparo per festeggiamenti oltre che per scopi bellici mentre nel XVII secolo si definiscono due diverse scuole pirotecniche, una intitolata a Norimberga e una italiana; quest'ultima era destinata a diventare forse la più prestigiosa del mondo, rinomata per la elevata spettacolarità degli effetti. Nel secolo successivo quindi, proprio una famiglia italiana, i Ruggieri da Bologna, eseguì a Parigi il più grande spettacolo pirotecnico mai visto prima.

Fino al XIX secolo, comunque, i fuochi d'artificio erano utilizzati perlopiù in occasione di celebrazioni militari o feste di nobili; da allora in poi il loro utilizzo fu allargato alle feste popolari, generando una tradizione che dura tutt'oggi. Oggi che in circostanze particolari, come ad esempio i concerti rock, i fuochi vengono addirittura attivati tramite computer, per potersi legare ritmicamente alla musica con effetti davvero suggestivi.

Usi spericolati e relativi incidenti sono il frutto di una scarsa conoscenza di un'arte che richiede invece esperienza e abilità, doti che appartengono a moltissimi operatori italiani del settore che proprio come i Ruggieri del XVIII secolo, stupiscono ancora con le loro creazioni il pubblico di tutto il mondo. Per inciso: il negozio di fuochi d'artificio inaugurato a Parigi dai Ruggieri esiste ancora, anche se la proprietà è passata di mano ai francesi (ma il nome sopravvive).


  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato