Blog
04 agosto 2015

Sim Sala Bim… ed è subito allegria!

A cura di Alberto&Alberto

"Siamo inondati e psicologicamente scossi da brutte notizie. La magia, intesa come prestigiditazione, porta una brezza fresca di fantasia, divertimento e stupore di cui tutti sentiamo il bisogno".

Parola di Silvan, al secolo Aldo Savoldello, il 'mago' (o illusionista, prestigiatore, prestidigiatore) più famoso d'Italia, ben conosciuto anche fuori dai patri confini e fin dall'altra parte dell'oceano, negli Stati Uniti, dove ha ricevuto diversi riconoscimenti, l'ultimo in ordine di tempo a maggio di quest'anno il Masters Fellowship Award, praticamente il "Nobel" della magia, assegnatogli dall'Accademia delle Arti Magiche di Hollywood.

thumb_367.jpg

Ho avuto il piacere di conoscerlo non molto tempo fa, dopo averlo tanto ammirato da bambino e ho riscontrato come l'uomo e l'artista (l'aggettivo che secondo me gli si confà di più) coincidano: è una persona affabile, sempre sorridente, dotato di un'aura fascinosa fuori dal comune. Solo (spero che non me ne abbia se mai leggerà queste mie note) un pochino meno alto di quanto mi ero immaginato. Incontrandolo "dal vero" mi ha stupito inoltre come sia riuscito a restare uguale a se stesso. E non mi riferisco solo all'aspetto fisico (cui potrebbe non essere estranea qualche "magia" non propriamente tale) ma alla sua abilità rimasta tale negli anni, frutto di un esercizio cui ancora si sottopone tante ore al giorno, e alla capacità di inventare ancora giochi sempre nuovi e sempre più sorprendenti.

A me è sempre piaciuto vedere un 'mago' all'opera e Silvan più di tutti. E non appartengo a quella categoria di persone che vogliono trovare il "trucco" a tutti i costi. Tanto lo si sa: il trucco c'è ma non si vede. E dunque, proprio per questo, preferisco godermi lo spettacolo, divertirmi e ammirare l'abilità dell'illusionista senza farmi troppe domande, lasciandomi andare piacevolmente a quello stupore - "oooh" - che mi riconnette alle prime stagioni della vita. Men che mai mi è venuto in mente di analizzare un suo numero utilizzando la funzione di rallentamento del videoregistratore - e mi piace pensare che a nulla sarebbe servito!

Le scatole contenenti trucchi da illusionista, fin dall'apparizione della prima targata Silvan nel 1972, sono ancora tra i regali più acquistati, regalati e apprezzati dai bambini (il suo nome ne ha siglati ben 13!). Il segno che l'illusionismo segue ad esercitare il suo fascino, anche nelle sue forme più semplici e dunque facilmente replicabili.

I trucchi eseguiti con le carte da gioco (siano esse "taroccate" o meno) sono da sempre i miei preferiti, anche perché per uno strano meccanismo psicologico tendo a rimuovere le soluzioni, se e quando mi vengono rivelate, e mi ritrovo a sorprendermi ogni volta che mi vengono nuovamente sottoposti.

Rispetto ad una persona comune, se pure dotato di minima abilità, le esecuzioni di Silvan fanno la differenza, e non poco. Insieme ad una perizia assoluta nel manipolare le carte (o altri strumenti atti all'illusione), l'artista ha sviluppato fin dalle sue prime apparizioni pubbliche un talento davvero unico nel catturare l'attenzione del pubblico e mantenerlo costante fino alla fine della sua esibizione. Nell'occasione cui ho fatto riferimento, ho potuto constatare come una platea di un evento conviviale cui la sua presenza era stata celata fino all'ultimo momento, sia rimasta a lungo ammutolita, letteralmente rapita da una voce che sembrava accarezzare l'immaginazione dell'interlocutore, prenderlo per mano e condurlo proprio fin lì dove lui ha deciso.

Sulla scia del successo ottenuto sopratutto grazie alla televisione a partite da ormai 50 anni fa, Silvan proprio come la Settimana Enigmstica ha avuto (ed ha ancora) innumerevoli tentativi d'imitazione ma nessuno dei suoi epigoni ha potuto godere di cotanta longevità artistica e un parterre di spettatori che comprende tra gli altri Robert Reagan e la Regina Elisabetta.

Reticente da sempre nel dichiarare la sua età anagrafica (ma una 'sbirciatina' su Wikipedia può aiutare a rivelarla, a meno che non abbia esercitato anche lì qualche sortilegio), Silvan lo è meno nello spiegare l'origine della sua celeberrima formula "Sim Sala Bim". Che ha mutuato dal titolo di una canzoncina danese - attribuendole il significato di "Che la magia si compia" ma non ho trovato alcun riscontro in proposito - sostituendola ad una formula adottata precedentemente all'inizio della sua carriera "Tac tac c'è rumba yama cler", decisamente più difficile da memorizzare.


  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato