Blog
13 ottobre 2015

Fascino e allegria, evviva la Vespa!

A cura di Alberto&Alberto

Rieccole. Più efficienti, più colorate, più brillanti ma la sagoma è sempre quella. Le "Vespe" sono tornate sulle nostre strade nei vari modelli ispirati a quelli degli anni '50 e '60, montando solo motori più moderni e più affidabili.

Chi lo avrebbe mai detto, 30 o 40 anni fa che la Vespa avrebbe oggi superato, per fascino e attrazione, qualsiasi altro motorino che all'epoca era più ambito?

thumb_387.jpg

E non che oggi i giovani avvertano la nostalgia di una 'dolce vita' che per molti di loro è solo il titolo di un film (che non hanno visto). Forse giusto riconoscono l'icona della locandina di "Vacanze romane" (anche in questo caso senza avere visto il film), con la irresistibile Audrey Hepburn avvinghiata ad un fascinoso Gregory Peck, a scorrazzare per le strade della Capitale a bordo, appunto, di una Vespa. 125 di cilindrata, Modello V30T, con faro basso, per la precisione. E non basta nemmeno avere ascoltato e riascoltato la canzone dei Lunapop, "50 Special" (il cui video troverete alla fine).

Dunque, c'è qualcosa di più nella Vespa che la rende così amata anche dalle nuove generazioni. La bellezza e l'armonia delle forme, ad esempio, che la rende pure molto apprezzata nel mondo (dove non conoscono i Lunapop, per dire), addirittura esposta nei musei: fa parte, tra l'altro, delle collezioni permanenti dl Triennale Design Museum e del MoMA di New York. È dunque un po' il simbolo dell'Italia migliore, quella creativa ma anche quella allegra e spensierata.

La storia della Vespa inizia nel primo dopoguerra. La sua nascita ha una data precisa: il 23 aprile 1946, giorno nel quale viene brevettata una motocicletta progettata dall'Ing. Corradino D'Ascanio per l'azienda motoristica Piaggio. C'era anche un precedente, per la verità, la Vespa MP5, detta "Paperino", progettata dall'Ing. Renzo Spolti e prodotta in pochissimi esemplari prima che Enrico Piaggio, al quale non piaceva, ne bloccasse la produzione. Gli piacque, invece, il prototipo MP6 di D'Ascanio che introdusse diverse innovazioni che si ritrovano anche nel modello che la Piaggio volle produrre in larga scala: la Vespa 98.

A partire dal 1946 e nel giro di pochi anni, la Vespa fu prodotta in vari modelli: la seconda serie della 98, il modello da corsa semplice, il modella da corsa su circuito. E poi ancora la Vespa 125, che verrà in seguito ma solo ufficiosamente soprannominata "Vespone" e, all'inizio degli anni '50, anche alcuni modelli sportivi dall'elaborato design e dalle altissime (per l'epoca) prestazioni.

Tutti questi modelli, così come la Vespa 125 U (1953) che fu prodotta in soli 7000 esemplari, sono oggi ricercati dai collezionisti e cultori che si riuniscono in club, promuovendo e partecipando a diversi raduni nelle quali fanno sfoggio di modelli ben conservati o quantomeno sapientemente restaurati. Si pensi che il primo club nazionale, che riuniva tutti i club già esistenti sparsi per la penisola, risale al 1949!

E la Vespa oggi va, eccome se va. Lo scorso anno la Piaggio ha conosciuto un significativo incremento delle vendite che hanno consolidato il suo primato a livello europeo. È dunque, quella della Vespa, una storia che si rinnova costantemente senza mai tradire i principi che l'hanno ispirata: comodità, eleganza, maneggevolezza. Più quel 'quid' indefinibile che l'ha resa un Mito.


  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato