Blog
22 agosto 2017

Disco music, allegria in pista

A cura di Alberto&Alberto

Come osservavamo nel post della settimana scorsa dedicato al quarantennale della “Febbre del sabato sera” e ai Bee Gees, la maggior parte della musica che viene suonata nelle discoteche da diversi anni a questa parte, risulta indigesta a chi non è appassionato di techno o house. Non è così con la classica disco music, quella degli anni ’70 per intenderci, che risulta invece gradita ai più, e indipendentemente dall’età degli ascoltatori.

thumb_560.jpg

Le canzoni di Barry White, dei KC & The Sunshine Band, di Donna Summer o Gloria Gaynor, d’altronde, risuonano ancora nelle discoteche e nelle radio di tutto il mondo, accolte con la stessa allegria che contagiava i frequentatori delle piste da ballo dell’epoca d’oro del genere, tra il 1974 e il 1977.

Non solo discoteca: molti brani di disco music, durante quegli anni, ottenevano clamorosi riscontri di vendite, figurando spesso al primo posto delle classifiche. Ricordo ancora come Barry White, per alcuni mesi del 1974, era riuscito a dominare la Top 10 italiana (!) con più brani contemporaneamente. O l’impatto che ebbe, per il genere, la svolta elettronica imposta dall’italiano Giorgio Moroder con la produzione dell’ex modella Donna Summer e l’exploit di canzoni lunghe, ammalianti e insolitamente ipnotiche come “Love to Love You Baby” e “I Feel Love”. O quando persino i gruppi e artisti rock dovettero piegarsi alla disco imperante, sciorinando brani da dancefloor come "Da Ya Think I'm Sexy?" (Rod Stewart), "I Was Made For Lovin' You" (Kiss), "Miss you" (Rolling Stones), "Another One Bites the Dust" (Queen). E dire che la disco nacque anche come reazione contro il dominio della musica rock ! (cfr. Wikipedia)

Ma veniamo all’oggi. Artiste come Gloria Gaynor e Amii Stewart girano ancora in lungo e largo per il nostro Paese (e non solo), riproponendo successi come “Reach Out I'll Be There”, “Never Can Say Goodbye”, “I Will Survive” o “Knock on Wood” (che poi in gran parte erano brani di rhythm'n'blues degli anni '60 riadattati nel ritmo e nelle sonorità).

Lo stile unico degli Chic, caratterizzato dalla chitarra di Nile Rodgers, aveva entusiasmato negli anni ’70 con hit come “Le Freak” e “Good Times”. Dopo che il loro sound è stato riscoperto e riproposto dal duo elettronico francese dei Daft Punk (“Get Lucky”), Rodgers è tornato sulla cresta dell’onda, con ulteriori collaborazioni e tour mondiali. Lo stesso già citato Giorgio Moroder, sempre grazie al ripescaggio ad opera dei Daft Punk, all’età di 76 anni è più attivo che mai con dischi e performance da disc-jockey nelle discoteche più in voga del pianeta.

KC & the Sunshine Band, capitanati da Harry Wayne Casey, furono tra i primi artisti ad avere un successo internazionale con un brano di disco music, “Get down tonight”, nell’agosto del 1975. Seguirono i trionfi di "(That's the way) I like it”, "I'm Your Boogie Man”, "(Shake, Shake, Shake) Shake Your Booty”. Dopo anni di oblio si sono riaffacciati proprio quest’anno sulle scene con un nuovo singolo, "Movin' your body", il primo dopo oltre tre lustri.

L’allegria è ancora rinnovata per tutti quando alla radio trasmettono (come avviene con regolarità), classici come “Disco Inferno” dei The Trammps, “Kung fu Fighting” di Carl Douglas, “Born to be Alive” di Patrick Hernandez, “YMCA” dei Village People, “Daddy Cool” dei Boney M, “We Are Family” delle Sister Sledge o “You make me feel” di Sylvester. Per non parlare dei classici di disco music ad opera degli Abba, di Michael Jackson e, naturalmente, dei Bee Gees.

Non era così scontata, questa longevità della disco music che ha ormai travalicato il semplice revival. L’allegria, d’altronde, non conosce tempo


  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato