Blog
03 luglio 2018

Chiedi chi erano i Brutos

A cura di Alberto&Alberto

Solo a guardarli in fotografia, suscitano subito ilarità: i Brutos sono stati un enorme fenomeno di popolarità, uno tra i pochi che ha valicato i nostri confini eppure, dopo il 'boom' degli anni '60, vivono sopratutto nel ricordo di chi guardava la televisione in quegli anni.

thumb_91.jpg

Erano cinque e si erano formati a Torino, debuttando nell'avanspettacolo nel 1957. E proprio in un teatro torinese, l'anno successivo, nacque casualmente quello che sarebbe diventato il loro cavallo di battaglia: uno di loro, Jack "il bello" (in realtà si chiamava Giacomo Guerrini) cantava una canzone e gli altri quattro gli facevano le smorfie attorno e gli rovinavano l'esibizione. Un esempio classico del loro sketch più popolare, lo trovate qui sotto, anche se la definizione non è delle migliori.



Italiani sì, ma portatori di un genere di comicità che travalicava il linguaggio, basandosi fondamentalmente sulla mimica facciale, ecco la ragione principale della loro esportabilità: uno di loro, Gerry Bruno, si dipingeva tutti i denti di nero tranne uno, con l'effetto di sembrare (quasi) completamente sdentato, gli altri tre si vestivano in modo strano, facevano facce buffe o reciproci dispetti (memorabili gli schiaffi che colpivano immancabilmente Gianni Zullo). Tra loro c'era anche Aldo Maccione, che sarebbe poi diventato un famoso attore cinematografico in Francia (dove vive tutt'oggi).

I bambini (me compreso) impazzivano letteralmente per loro. E non solo i bambini: si narra che a Città del Messico, nel periodo della loro massima popolarità, dovette intervenire la polizia per calmare gli spettatori che non erano riusciti ad entrare nel locale stracolmo ove si esibivano!

Una serie di cambiamenti nella formazione originale, dalla metà degli anni '60, rappresentò l'inizio del loro declino ma poi a partire dagli anni '90 hanno ricominciato a prendere parte ad alcune trasmissioni televisive: l'ultima volta fu nel 2002 in un programma di Pippo Baudo.

Il nome glielo aveva dato una donna delle pulizie di un teatro nel quale si esibivano agli esordi: trovandoli al mattino ancora nei camerini, stavolti da una notte in bianco, disse loro: "Siete molto simpatici ma anche tanto brutti!"


  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato