Blog
01 aprile 2013

E sempre allegri bisogna stare…

A cura di Alberto&Alberto

Oggi mi ricollego spiritualmente con Alberto che qualche tempo fa, durante un breve tragitto in automobile, mise su il CD di un'antologia di canzoni di Enzo Jannacci. E fu così che, a distanza di tanti anni, ho riascoltato una delle mie canzoni preferite di quando ero bambino. Ancora più di "Vengo anch'io, no tu no" (che pure ascoltavo a ripetizione) mi affascinava infatti "Ho visto un re", il cui testo era molto più intrigante per un bambino di 5 anni, evocando le atmosfere delle favole (c'erano il re, un cavallo, il castello, un imperatore). Chi ci pensava che era il 1968 e che la canzone apparentemente innocente (e apparentemente 'nonsense') celava nel suo testo una feroce satira sul potere firmata da un commediografo già di fama quale Dario Fo (più tardi, nientemeno che premio Nobel per la letteratura, privilegio fino ad allora concesso solo a Giosuè Carducci, Grazia Deledda, Luigi Pirandello, Salvatore Quasimodo e Eugenio Montale).

thumb_94.jpg

Autore anche del testo della più famosa "Vengo anch'io no tu no", Dario Fo si scontrò con "Ho visto un re" con l'implacabile censura Rai del tempo. Veramente già sette anni prima, nel 1962, l'attore fu costretto ad abbandonare l'edizione di quell'anno di "Canzonissima" che stava presentando insieme alla moglie Franca Rame, a causa dei loro sketches considerati troppo pungenti (per non dire eversivi). Ebbene nel 1969 la censura si abbatté nuovamente su Fo quando Jannacci propose di cantare a "Canzonissima" "Ho visto un re" e se la vide rifiutare dai dirigenti Rai che gli preferirono la più inoffensiva (e decisamente triste) "Gli zingari".

Insomma, con Dario Fo ci si divertiva - con le canzoni così come con i suoi spettacoli che in molti casi sono stati più rappresentati ed apprezzati all'estero che in Italia - ma quello stesso divertimento che ci faceva stare semplicemente bene, per qualcuno era considerato pericoloso e sovversivo.

"Ho visto un re" è una canzone che ha retto molto bene nel tempo, così che negli anni è stata ripresa da tanti artisti, da Cochi & Renato a Paolo Rossi. Sulla rete se ne trovano diverse versioni, anche eseguite dallo stesso Dario Fo con Jannacci. Io, però, ne ho scelta una un po' particolare, almeno dal punto di vista visivo. Sulla base della canzone, infatti, un certo 'nanobastaddo' ci ha costruito una semplice ma efficace animazione che evoca molto bene quello spirito favolistico che così tanto mi piacque all'epoca.

E a voi, quale canzone mette particolarmente allegria?


  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato