Blog
22 novembre 2013

Smartphone e benessere

A proposito di telefonini e salute, si è parlato e scritto a lungo sui danni che potevano (forse) provocare le onde elettromagnetiche emanate dai cellulari, con possibile insorgenza di tumori. Il dibattito si è poi spostato, negli anni più recenti, sui danni psicologici dalla cosiddetta "dipendenza da telefonino" o "cellulare addiction", soprattutto tra le giovani generazioni (ma il fenomeno, assolutamente da non sottovalutare, credo coinvolga anche molti adulti).
Senonché, nei giorni scorsi, lo smartphone è tornato sul banco degli accusati per altri rischi che può comportare sulla salute, che fino ad oggi era stato poco o nulla preso in considerazione. Se ne è parlato a Genova, al Congresso Internazionale di Allergologia che si è concluso la scorsa settimana dove si sono riuniti circa 500 specialisti provenienti da tutto il mondo. Qui è stato ripreso  uno lo studio già presentato durante un recente meeting dell'American College of Allergy, Asthma and Immunology (ACAAI), per cui l'uso di telefonini di una nota marca (del quale, per ovvi motivi, non si fa menzione) provocherebbero reazioni allergiche a chi è sensibile al nichel e al cobalto, dal momento che circa un terzo degli smartphone prodotti da quella azienda conterrebbe almeno una delle due sostanze allergene. Uno dei modelli testati è risultato positivo al nichel addirittura nella percentuale del 91% e al cobalto per il 52%.
Che fare, allora? Secondo il Prof. Giorgio Canonica della Clinica di Malattie Respiratorie nell'Università di Genova, per proteggersi dal rischio si consiglia quantomeno di utilizzare le cover in gomma e le cuffie per non entrare in contatto diretto con il dispositivo.
Personalmente, da sempre preoccupato che il telefonino possa cadere a terra e danneggiarsi, ho adottato da tempo la cover protettiva. E ora mi sento ancora più sicuro

15_1385108982.jpg


  • Tema: Pillole di benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato