Blog
22 agosto 2014

Più latte materno meno depressione?

La depressione post-partum (o 'baby blues' o anche 'maternity blues') è stata individuata da tempo come una patologia che comporta diversi rischi, non ultimo quello di sfociare da una indefinibile ma tutto sommato blanda sensazione di tristezza in forme di depressioni più gravi, fino alla psicosi. Apprendo da benessere.com che in un modo o in un altro, oltre il 70% delle madri manifestano forme di depressione subito dopo il parto, in gran parte in forma leggera e destinata ad attenuarsi e a scomparire nell'arco di pochi giorni. Quello che invece sappiamo oggi, grazie ad una ricerca pubblicata recentemente sulla rivista "Maternal and Child Health", di cui ha dato notizia un paio di giorni fa la sezione salute di repubblica.it, è che i rischi di depressione post partum aumentano in maniera consistente - in una percentuale del 50%! - nelle donne che non vogliono o non possono allattare. Lo studio proviene dall'Università di Cambridge ed ha coinvolto quasi 14.000 madri inglesi; dalle loro risposte si evince che l'allattamento produce benefici nelle neomamme attraverso la stimolazione di ormoni cosiddetti del "buon umore" che le proteggono dallo stress che colpisce invece le donne che, per motivi indipendenti dalla loro volontà, non riescono ad allattare. La relazione tra allattamento e depressione post-partum resta tuttavia assai controversa e al momento irrisolta, come leggo sul sito della Leche League, un’associazione di volontariato che si dedica al sostegno delle mamme che desiderano allattare. Una ipotesi piuttosto accreditata in ambito scientifico è che le madri che allattano provino, durante e dopo l'allattamento, una sensazione di rilassamento indotto dallo stato ormonale che svolge un'azione protettiva e preventiva nei confronti dello stress e dell'insicurezza e, di rimando, dei problemi di salute mentale. Cercando di approfondire il tema qua e là nella Rete, la mia sensazione è che non sia stato ancora adeguatamente esplorato ma che la ricerca inglese rappresenti un contributo importante, anche se non definitivo.

thumb_266.jpg


  • Tema: Pillole di benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato