Blog
22 gennaio 2016

Il Parlamento UE contro l'obesità

Ci hanno provato, ma non ci sono riusciti. C'era un progetto della Commissione Europea che mirava a consentire ai produttori di alimenti per bambini di proseguire ad inserire una quantità di zuccheri fino a 3 volte tanto rispetto ai limiti raccomandati dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Il Parlamento Europeo ha però bocciato la proposta, seppure con uno scarto di voti non molto elevato dovuto evidentemente alle pressioni da parte delle lobbies Leggo la notizia stamattina sul sito di Repubblica e mi rallegro: i limiti imposti dall'OMS sono di assoluto buonsenso e derivano dal timore che troppo zucchero negli alimenti favorisca il fenomeno dell'obesità giovanile che seguita a rappresentare un problema, in Italia più che altrove. Si stima infatti che nel nostro paese il 20,9% dei bambini sia in sovrappeso e il 9,8% raggiunga l'obesità; nel caso del sovrappeso la media italiana è di ben 7 punti percentuali sopra la media internazionale (i dati li ho ripresi da "OKkio alla salute", un sistema di sorveglianza sul sovrappeso e l’obesità nei bambini delle scuole primarie e i fattori di rischio correlati). Gli eurodeputati che hanno respinto il progetto, hanno anche evidenziato come "a tutt'oggi, la cattiva alimentazione rappresenta in assoluto la causa principale di malattia e morte a livello mondiale, ancor più del fumo, dell'alcool e dell'inattività fisica considerati insieme". E hanno anche chiesto che vangano vietati negli alimenti per bambini gli OGM e le nanotecnologie e ciò in misura precauzionale, dal momento che sono ancora ignoti gli eventuali effetti a lungo termine. Il voto dell'Europarlamento (per la cronaca, 393 deputati a favore della riduzione dello zucchero, 305 contrati e 12 astenuti) ha fatto sì che il provvedimento legislativo fosse rinviato alla Commissione: ho cercato e trovato il testo della risoluzione del Parlamento e ho riscontrato che, nel respingere la proposta della Commissione, gli eurodeputati hanno ricordato che "l'Unione europea ha l'obbligo di promuovere principi, norme e legislazioni di elevata qualità in materia di salute pubblica nelle sue relazioni con i paesi terzi e le organizzazioni internazionali nel settore della salute pubblica nonché il dovere di creare un quadro che tuteli la salute in modo efficace". Possibile che in Commissione se ne siano dimenticati?

thumb_418.jpg


  • Tema: Pillole di benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato