Blog
29 gennaio 2016

Zika, come prevenire il contagio

Come negli altri casi di malattie infettive per così dire "esotiche" - ma il termine non è corretto - anche per il nuovo virus, la Zika, non dovrebbero esserci problemi di contagio diffuso per gli italiani. Nel continente sudamericano e nei paesi tropicali, dopo un periodo in cui il fenomeno è stato sottovalutato, ora è allarme pandemia: nel solo Brasile il virus ha contagiato ben 1 milione e mezzo di persone. Quelle più a rischio sono le donne incinte: pare pressoché certo che il virus provochi deformazioni tra i neonati; sempre in Brasile i casi di microcefalia sono ad oggi 4.180, 49 dei quali conclusi con la morte dei bambini. La Zika viene diffusa dalle zanzare del tipo Aedes aegypti portatrici di microorganismi, questo è certo ma la sua apparizione non ha trovato attrezzati gli immunologi: per un eventuale vaccino ci vorrà ancora del tempo (forse due anni) e l'unica soluzione al momento è la prevenzione. Ciò che vale anche per l'Italia, anche se le condizioni climatiche escludono la presenza di zanzare. Il Ministero della Salute ha già emesso una circolare nella quale raccomanda sopratutto alle donne incinte di non recarsi nei paesi nei quali è presente il virus mentre a chi fa ritorno dai paesi sudamericani viene interdetta la possibilità di donare il sangue per un periodo di 28 giorni. Sempre ai viaggiatori in rientro si consiglia di consultare un medico nei casi in cui vengano accusati disturbi particolari entro le prime 3 settimane dal viaggio di ritorno. In un comunicato stampa della Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali, il suo Presidente Prof. Antonio Chirianni ammonisce sul fatto che benché il virus venga trasmesso dalle zanzare, esso è inoltre "presente nel sangue delle persone infette e quindi potrebbe essere trasmesso mediante trasfusioni di sangue" mentre l'Organizzazione Mondiale della Salute rivela che "il virus Zika è stato isolato nel liquido seminale umano, ed è stato descritto un caso di possibile trasmissione sessuale da persona a persona".

thumb_420.jpg


  • Tema: Pillole di benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato