Blog
05 febbraio 2016

La pillola del giorno dopo: manca informazione

Solo il 16% delle donne italiane è ben informata sulla cosiddetta "pillola del giorno dopo", la contraccezione d'emergenza che dal maggio dello scorso anno può essere acquistata senza ricetta se la acquirente è maggiorenne e senza più l'obbligo di esibire il test di gravidanza. E sono molti i farmacisti - il 18% - che si rifiutano di venderla, ignorando (o facendo finta di ignorare) la direttiva dell'AIFA, l'Agenzia Italiana del Farmaco.
È quanto emerge da una indagine della SWG che ha intervistato un campione di 400 donne e 100 farmacisti. Dall'indagine si apprende anche che oltre la metà delle donne ignora totalmente la normativa in materia e poco meno di un terzo  pensa che l'obbligo di ricetta sia tutt'oggi in vigore. Ma la verità è che alcuni farmacisti - in gran parte cattolici praticanti - ritengono che la pillola sia pericolosa e per questo si rifiutano (benché obbligati) di venderla senza prescrizione; più in generale circa la metà dei farmacisti intervistati non condividono la decisione dell'Agenzia che a suo tempo aveva recepito le linee dell'Agenzia europea del farmaco. Registro in proposito una dichiarazione che ho ricevuto dalla Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani il cui Presidente ammette possa esistere un deficit di informazione da parte dei farmacisti cui si sta cercando di ovviare attraverso un corso di aggiornamento gratuito. "Deve essere chiaro a tutti che la dispensazione del contraccettivo deve obbedire tassativamente al dettato della normativa vigente, e che qualsiasi violazione della norma deve essere puntualmente segnalata”, dichiara il Presidente (e senatore) Andrea Mandelli. Sempre secondo il Presidente Mandelli la reticenza dei farmacisti (cui più volte la Federazione ha ricordato le modalità di dispensazione del contraccettivo) è dovuta al fatto che è la prima volta che in Italia un preparato ormonale è stato classificato senza obbligo di prescrizione. E che è solo questione di alcuni mesi prima che possa essere chiaro a tutti - a donne e farmacisti - quali sono i diritti delle prime e i doveri dei secondi.

thumb_422.jpg


  • Tema: Pillole di benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato