Blog
01 luglio 2016

Birra e zanzare, un binomio pericoloso

Tremate, tremate, le zanzare sono tornate. Non che portino più malattie come la malaria, dichiarata definitivamente sconfitta nel 1973 in Italia, né al momento le malattie tropicali che perdurano in alcuni paesi in via di sviluppo. Resta il fastidio di quelle "punturine" che ci fanno svegliare in piena notte, costringendoci a grattare la parte colpita della pelle fino a procurarci lesioni. Non a tutti, però, come descritto in un articolo pubblicato un paio di giorni fa nella sezione Salute del sito di La Repubblica. I soggetti più a rischio, apprendiamo, sono quelli che sudano di più, perché le zanzare sono attratte da odori particolari come quelli dell'anidride carbonica e dell'acido lattico, sostanze che la pelle secreta appunto attraverso il sudore. Ma nell'articolo citato leggiamo anche che il gruppo sanguigno della persona colpita fa la differenza: secondo una ricerca dello Smithsonian Institute di Washington, sono praticamente immuni dalle punture i possessori del gruppo sanguigno A mentre quelli con il gruppo Zero sono i più colpiti, seguiti da quelli con gruppo B. Le zanzare, inoltre, prediligono le persone con la temperatura corporea più alta (come le donne in gravidanza) e persino quelli che bevono birra in quantità (responsabile anch'essa dell'aumento della temperatura). L'articolo ricorda anche come siano la sole zanzare femmine a pungere: subito dopo la puntura, inoculano la loro saliva che ha funzione anticoagulante (è quella che produce il prurito conseguente) e infine prelevano il nostro sangue, in una quantità che varia tra i 2 e i 5 microlitri. Tra i rimedi naturali per allontanare le zanzare, si legge in un articolo collegato, vi sono aceto e limone e piante come i gerani e le lavande, il cui profumo non è gradito a questi insetti. Vestire con abiti in resina acrilica dovrebbe difendere dagli attacchi così come le piastrine a base di piretroidi che vengono diffusi tramite emanatore elettrico. Che resta il rimedio più utilizzato, anche se impone di tenere aperte le finestre...

thumb_465.jpg


  • Tema: Pillole di benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato