Blog
22 luglio 2016

Ma che bello, il cervello!

Il 22 luglio 1957 a Bruxelles veniva fondata la World Federation of Neurology. Quando poi successivamente, due anni fa, la stessa Federazione ha istituito il World Brain Day per attirare l'attenzione, di volta in volta, sulle diverse malattie neurologiche, ha scelto di mantenere la stessa data per una iniziativa di sensibilizzazione sulla conoscenza in materia. Dunque cade oggi, venerdì 22 luglio, il World Brain Day, stavolta all'insegna del tema: "L’invecchiamento della popolazione e la salute del cervello: l'invecchiamento cerebrale". La SIN, Società Italiana di Neurologia, ci ha scritto rilevando come il tema in questione sia, da tempo, al centro di una diffusione e divulgazione di quelle misure di prevenzione finalizzate a limitare l'insorgenza dei danni cerebrali a carattere progressivo. Danni considerati in costante aumento, a fronte di un'aumentata aspettativa di vita: le stime parlano di quasi una persona su tre, tra quelle di età superiore agli 80, anni colpite da ictus o demenza o Morbo di Parkinson, che coinvolgono anche gli over 60 in una percentuale compresa tra il 10 e il 20%. Tutte patologie che si possono prevenire, se fin da giovani si osservano alcuni accorgimenti come impegnarsi in attività stimolanti e socialmente rilevanti, esaltare l’esercizio fisico, adottare una dieta ricca di agenti antiossidanti, monitorare i valori pressori e di sottoporsi agli esami ematochimici (colesterolo e glicemia, soprattutto), abolire il fumo. Nella comunicazione della SIN si legge che, in base ai dati pubblicati dal New England Journal of Medicine, dilettarsi con i giochi da tavolo riduce del 74% il rischio di contrarre la demenza, del 35% tra coloro che leggono con regolarità, per arrivare al 69% in meno tra coloro che suonano un strumento musicale e al 41% in meno tra gli amanti dei cruciverba. In sintesi: una diagnosi precoce delle condizioni che possano limitare le prestazioni cerebrali in età adulta o avanzata, così come l'attenzione ad abusi nel consumo di bevande alcoliche e la valorizzazione di sintomi che possono apparire innocenti in un primo tempo ma che potrebbero presentarsi in seguito in maniera severa, non devono mai essere sottovalutate ma al contrario incoraggiare ad adottare le strategie più opportune per evitare o attenuare condizioni che possono degenerare fino ad una situazione invalidante.

thumb_471.jpg


  • Tema: Pillole di benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato