Blog
05 agosto 2016

Mangiar bene per dormire meglio

Il sito del Corriere della Sera ha ripreso questa settimana un articolo del Reader's Digest in cui lo specialista del sonno Michael Breus, autore de "The Sleep Doctor's Diet Plan: Lose Weight Through Better Sleep" spiega come la quantità e la qualità del sonno siano condizionati dalle abitudini alimentari. Certo, il riferimento è alle abitudini degli americani che in parte differiscono dalle nostre (nell'orario dei pasti, ad esempio) ma i suoi consigli possono senz'altro tornare utili a chi ha problemi ad addormentarsi. Cenare troppo presto, come usano appunto gli americani, può far sì che la fame sopraggiunta interferisca con il sonno (ciò che vale, evidentemente, anche per chi si sta sottoponendo a dieta) e dunque il primo consiglio è quello di fare uno spuntino a due ore di distanza dalla cena, tipo cracker e formaggio e comunque con un contenuto di calorie non superiore a 250 con il 65% di carboidrati e il 35% di proteine. Va da sè che un pasto abbondante a ridosso del momento di andare a letto è altamente sconsigliato, in virtù del fatto che che quando si è in posizione stesa il processo metabolico si allunga. Breus ricorda anche che il nostro organismo impiega 6 ore per smaltire soltanto la metà della caffeina consumata e dunque se si soffre d'insonnia il consiglio è quello di evitare il caffè durante il pomeriggio. Anche l'alcool è un nemico del sonno: è vero che aiuta ad addormentarsi ma poi non permette il sonno profondo necessario a mantenere la salute. Altro elemento potenzialmente disturbante il sonno sono i cibi piccanti perché le spezie, se consumate a cena, possono andare nell'esofago e provocare il reflusso (e, secondo alcuni studi, favorire gli incubi notturni). Reflusso che può insorgere anche quando si mangiano cibi grassi a ridosso del sonno, come il gelato. I cibi che, al contrario, possono favorire il sonno sono le ciliege, la banana e il kiwi per il loro contenuto, rispettivamente, di melatonina, magnesio e l'azione sulla serotonina, tutti elementi dall'effetto rilassante. Un frullato a base dei tre alimenti dovrebbe quindi garantire, secondo l’esperto, un sonno tranquillo ed appagante!

thumb_475.jpg


  • Tema: Pillole di benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato