Blog
12 agosto 2016

Quando punge la medusa

A vederle (e non è sempre facile, se non si indossa una maschera subacquea), hanno un loro indiscusso fascino ma a sfiorarle gli esiti possono essere generalmente (non sempre, però!) piuttosto fastidiosi, più spesso dolorosi anche se per un tempo limitato. Le meduse sono presenze ricorrenti nei nostri mari soprattutto quando - secondo gli esperti che si sono riuniti un paio di mesi fa a Barcellona per il V Simposio internazionale sulla loro proliferazione - un'estate calda segue un inverno tiepido e poco piovoso. Su un articolo apparso on line qualche tempo fa sul sito del Corriere della Sera, ho trovato un vademecum su come comportarsi nel caso si venga punti da una medusa e si voglia neutralizzare il loro potere urticante. I 5 consigli stilati con la consulenza del Dott. Enzo Berardesca, direttore dell’Unità operativa di Dermatologia clinica all’Istituto dermatologico San Gallicano di Roma, iniziano con la raccomandazione di evitare reazioni scomposte e di raggiungere la riva con calma. Dopodiché bisognerà lavare la parte del corpo che è stata sfiorata dai tentacoli della medusa con l'acqua di mare, ciò che consentirà di diluire la tossina che ancora non è penetrata attraverso la pelle. Dopo essersi procurati una tessera di plastica rigida (come una carta di credito ma andrà bene anche un coltello da utilizzare dalla parte piatta) si cercherà quindi di rimuovere dalla pelle i filamenti residui e poi recarsi in farmacia ad acquistare un gel astringente al cloruro d’alluminio, utile tanto a bloccare la diffusione delle tossine quanto ad alleviare il prurito. E infine attenzione allo choc anafilattico, per tutti coloro che soffrono di allergie: se la reazione cutanea dovesse diffondersi ulteriormente e dovessero sopravvenire difficoltà respiratorie, sudorazione, pallore, mal di testa, nausea o vertigini, in questo caso è necessario recarsi al più presto ad un Pronto Soccorso o chiamare il 118. Lo stesso articolo ammonisce sull'evitare rimedi popolarmente diffusi ma potenzialmente dannosi come quello di rilasciare sulla parte colpita sostanze tipo l'ammoniaca o l'urina: così facendo, si potrebbe infiammare la pelle più di quanto non lo sia già!

thumb_477.jpg


  • Tema: Pillole di benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato