Blog
28 ottobre 2016

Ictus, l'importanza della riabilitazione

Domani, 29 ottobre, ci celebra la Giornata Mondiale contro l'Ictus Cerebrale e nell'occasione la Federazione A.L.I.Ce. Italia Onlus (Associazione per la Lotta all'Ictus Cerebrale) lancia un messaggio, ammiccando alla testimonial della sua campagna, la schermitrice Valentina Vezzali: "Diamo una stoccata vincente all'Ictus"! La World Stroke Association, l'organizzazione che da 12 anni promuove la Giornata a livello internazionale, ha deciso stavolta di focalizzare l'iniziativa sugli aspetti trattabili dell'ictus, ovvero la sua curabilità, la possibilità della prevenzione, il riconoscimento precoce dei sintomi, la riabilitazione. Di quest'ultima, in particolare, sottolinea l'importanza la Federazione Italiana. Che denuncia quanto la riabilitazione venga spesso applicata in modo disorganizzato e frammentario, dove ben 50.000 tra le 200.000 persone che vengono ogni anno colpite da ictus in Italia dovrebbero invece affrontare un percorso riabilitativo che sia il più possibile intensivo, continuativo, prolungato e allineato a quanto già stabilito a livello nazionale e internazionale. Per questo e per un anno intero, A.L.I.Ce. Italia lavorerà a un progetto finalizzato a raccogliere dati utili ad ottenere una fotografia di come la riabilitazione viene affrontata nelle singole regioni italiane e di come i pazienti e le loro famiglie percepiscono la qualità del servizio. Nelle note per la stampa che accompagnano l'iniziativa, insieme a alcune raccomandazioni sulla prevenzione, sensibilizzazione e informazione sull'ictus, leggo anche di alcune novità legate alla riabilitazione che prevedono l'utilizzo di strumenti innovativi e di alta tecnologia. La prima riguarda un progetto pilota chiamato SmartCARE e che consiste in una piattaforma multimediale interattiva che viene installata nelle case delle persone colpite da ictus consentendo di poter controllare, in modalità remota, la correttezza del percorso riabilitativo. L'altra novità è stata invece realizzata a Pisa ed è la prima palestra mondiale dei robot indossabili, un luogo dove i pazienti possono seguire programmi personalizzati per la riabilitazione degli arti superiori basati su dispositivi robotici e realtà virtuale.
Le varie iniziative legate alla Giornata Mondiale del 29 ottobre sono elencate e aggiornate sul sito www.aliceitalia.org.

thumb_500.jpg


  • Tema: Pillole di benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato