Blog
15 dicembre 2017

Fertilità e ambiente, il legame è stretto

In apertura del 1° Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Umana (SIRU) oggi a Roma, si è parlato dello stretto legame che esiste tra ambiente e fertilità. Il riferimento era ai risultati del progetto EcoFoodFertility, ideato e condotto da uno dei tre Presidente SIRU, l’UroAndrologo Luigi Montano, nato alcuni anni fa sulle problematiche della “Terra dei Fuochi” e poi allargato ad altre aree ambientali sia in Italia che in Europa. Dai risultati si evince chiaramente come nelle zone ad alto rischio ambientale vi sia un indice di denatalità molto più elevato rispetto a aree meno “inquinate”. “Il sistema riproduttivo è particolarmente vulnerabile alle interferenze dell’ambiente e il liquido seminale maschile sembra rappresentare lo specchio più fedele di quanto l’ambiente e lo stile di vita impattino sulla salute riproduttiva oltre che globale dell’individuo” ha affermato il Dott. Montano. In pratica, le sostanze chimiche che possono essere presenti nell’ambiente, unitamente a stili di vita non corretti e all’inquinamento elettromagnetico, sono in grado di modificare il DNA umano e ridurre così la qualità e la quantità degli spermatozoi. Al Congresso sono stati, tra l’altro, presentati nuovi dati che indicano in un 35% in più di alterazione spermatica nella Terra dei Fuochi in confronto con alcune aree del salernitano con minore impatto ambientale. Si fa sempre più largo, quindi, la necessità di misure di sorveglianza sanitaria e di prevenzione primaria nelle zone a rischio. Come ha concluso il Dott. Montano:  “attraverso questo progetto si vuole esprimere un messaggio di salute globale che consideri la Fertilità un presidio di prevenzione, non solo per le patologie riproduttive, ma anche per quelle cronico-degenerative dell’adulto e a difesa delle generazioni future, in modo da proiettare la stessa Fertilità in una dimensione di più ampia portata per la salvaguardia della Salute Pubblica, passaggio quest’ultimo, sul quale l’attenzione è ancora superficiale e su cui la SIRU grazie al suo approccio multidisciplinare e aperto al territorio ed alla società, attraverso una serie di attività che sono in corso e che verranno implementate, si sta già facendo carico e se ne farà nel prossimo futuro”.

thumb_585.jpg


  • Tema: Pillole di benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato