Menu Dietetica
12

DIETA ED INFEZIONI URINARIE (1/2)

Con la collaborazione di Leandro Carollo

Come dimostrano ricerche e approfondimenti medici, i vari tipi di infezioni urinarie, che di seguito vengono approfonditi, possono essere correlati con la dieta che si adotta.

Infezioni urinarie
Le infezioni urinarie sono molteplici e variano sia nelle cause, quindi nell'eziologia, sia nelle conseguenze, quindi nel danno che comportano; in generale, si tratta di infezioni che investono vescica e relativi annessi, che ci sia o no una malattia urologica concomitante. Le infezioni più comuni, di origine batterica, sono imputabili alla specie Gram negativa: per la maggior parte ne è responsabile l'Escherichia Coli, in misura minore la causa sono altri enterobatteri quali Proteus, Klebisella o Pseudomonas. Per quanto sia meno frequente, all'origine di queste infezioni possono esserci anche batteri Gram negativi, soprattutto Staphylococcus saprophiticus e Staphylococcus aureus. Questo tipo di batteri si individuano facilmente con un mero esame colturale delle urine; esame che invece non è in grado di individuare l'eziologia di altri tipi di infezioni urinarie, che però hanno sintomi facilmente interpretabili. Si tratta di infezioni trasmesse per via sessuale, causate da batteri come Neisseria gonorrhoeae (Gonorrea) e Chlamydia trachomatis (Clamydia), o di origine fungina come Candida albicans (Candidosi), che colonizza le urine di diabetici o pazienti immunodepressi. Come detto, per l'individuazione di questi patogeni non è risolutivo l'esame delle urine, ma è necessario procedere con striscio delle secrezioni delle vie urogenitali e indagine microscopica.

Pubblicità
Cistite
Cistite è un termine ricorrente nel linguaggio comune, per quanto esistano diversi tipi di questa infezione, e differenti risposte del sistema immunitario rispetto alla presenza dello stesso batterio in allocazioni diverse. L'unico modo per distinguere correttamente tra i diversi tipi di infezione è effettuare una biopsia con esame istologico, ma è una pratica che non può essere adottata per ogni manifestazione di questa malattia, poiché ha una casistica troppo elevata; è un esame che è sensato fare in quei casi in cui la patologia ha un decorso insidioso o non risponde a nessuna terapia.
All'origine della cistite c'è un'infezione che nasce nell'uretra o nella vagina, nei reni nei casi più complicati, e sfocia in un'infiammazione della vescica. Tra le cause che ne favoriscono l'insorgenza c'è la congestione pelvica causata da eccessi alimentari o sessuali, e tutti i fattori che ostacolano il regolare svuotarsi della vescica, come una prostata ipertrofica. I sintomi della cistite sono difficoltà e dolore alla minzione, stimolo continuo e pressante alla minzione, a volte urina torbida o ematuria, cioè urina mista a sangue. La cistite si cura assumendo molti liquidi, antisettici delle vie urinarie e antibiotici. Se sono presenti patologie di base si parla di cistiti complicate, se sono assenti si parla di cistiti non complicate, che si dividono a loro volta in:

  • Semplici
  • Emorragiche
  • Ricorrenti

Cistite semplice
La forma più comune di cistite è un'infiammazione acuta della vescica di origine infettiva, con caratteristiche di occasionalità e transitorietà. Ha generalmente decorso benigno, si riscontra maggiormente nella parte sana femminile della popolazione, tanto che si stima che entro i quarant'anni ogni donna abbia avuto almeno una volta quest'infezione; per quanto riguarda il preciso range d'età, sembra correlato all'inizio dell'attività sessuale. Gli uomini sono colpiti cento volte meno delle donne, grazie alla loro anatomia, per cui il meato urinario è su un piano anatomico distinto, e per la lunghezza dell'uretra.

Cistite emorragica
Come la cistite semplice, è un'infiammazione acuta della vescica di origine infettiva, e infatti viene considerata una forma di cistite semplice, però con lesioni che, rispetto alla patologia semplice, sono più avanzate e profonde; la cistite emorragica presenta infatti lesioni caratteristiche proprie, coinvolgendo i capillari della sottomucosa. Rispetto alla malattia nella forma semplice il range d'età dei soggetti coinvolti è più alto, spaziando tra i 15 e gli 80 anni, ma la malattia è meno comune, e rappresenta il dieci per cento di tutte le infezioni urinarie. La principale differenza con la cistite semplice è l'ematuria, cioè la presenza di urina mista a sangue. Tra le cause della cistite emorragica ci possono essere anche l'uso di determinati farmaci citotossici e l'esposizione a radiazioni ionizzanti.

Cistite ricorrente
La cistite ricorrente presenta le identiche caratteristiche della cistite comune, con una differenza fondamentale: se la patologia comune annovera tra i suoi aspetti quello dell'occasionalità, la ricorrente invece è caratterizzata dalla periodicità. Si è stabilito che tre episodi di cistite in un anno denotano che si è in presenza di un caso di patologia ricorrente, che si tratti di reinfezioni, che si verificano a distanza di settimane o mesi dalla terapia della malattia precedente, o recidive, che invece si manifestano entro pochi giorni.

Pubblicità
Prevenzione e precauzioni
La cistite si cura, come visto, con una terapia antibiotica; ma ci sono comportamenti che possono essere adottati sia a scopo preventivo, sia per attenuare i sintomi clinici. Al primo posto, come dovrebbe essere considerato scontato, ma spesso non lo è, c'è l'igiene sanitaria: un corretto comportamento in questo senso porta alla scomparsa dell'infezione e riduce la quantità di episodi infettivi. Ad esempio:

  • L'igiene perineale va curata in modo attento e deve essere quotidiana; è necessario usare detergenti neutri; il movimento della pulizia deve essere sempre nel verso che va dalla vagina verso l'ano, mai l'opposto, per evitare di contaminare la vagina con materiale fecale e dare così il via a un'infezione.
  • I tessuti di questa parte del corpo devono traspirare, altrimenti si determina la proliferazione di stafilococchi cutanei che da commensali, cioè normalmente presenti, si trasformano in patogeni. È necessario quindi evitare di usare ripetutamente biancheria sintetica e pantaloni eccessivamente aderenti.
  • I contraccettivi meccanici come diaframmi, creme spermicide, spirali et similia trasmettono infezioni se vengono posizionati quando non si hanno le mani pulite; i contraccettivi orali ad alto dosaggio possono facilitare l'insorgere dell'infezione. L'uso di assorbenti interni è un'altra possibile causa di infezione: questi presidi devono essere cambiati molto frequentamente e non vanno utilizzati di notte.
  • Le lavande vaginali, in condizioni normali, non devono essere effettuate più di una volta a settimana, perché un uso eccessivo abbassa l'acidità naturale dell'ambiente vaginale, rendendolo più esposto all'attacco di batteri patogeni.
  • I soggetti sessualmente attivi devono urinare sia prima, sia soprattutto dopo il rapporto, poiché quest'azione rende possibile portare all'esterno batteri che potrebbero essersi depositati durate il rapporto sessuale.
  • L'igiene va curata in particolar modo durante le mestruazioni, per far sì che i batteri non proliferino.
Sei qui Pagina successiva
Inizio articolo Pagina 2/2
Dieta ed infezioni urinarie: Cistite Dieta ed infezioni urinarie: Idratazione e acidificazione

Video consigli di dietetica

I nostri esperti rispondono, in una rubrica settimanale, pubblicata ogni giovedi', alle domande poste dai nostri utenti. Gli argomenti trattati sono il peso ideale, le diete, con i relativi vantaggi e i rischi associati, ed altri da voi proposti.
Scriveteci!
Ultimo video consiglio pubblicato

Dieta senza glutine: non è adatta a chi non è celiaco

Solo qualche anno fa i soggetti celiaci avevano grosse difficoltà nel reperire alimenti specifici, la qualità della consistenza e il sapore erano spesso scadenti e mangiare in un ristorante complicato. Oggi i cibi "gluten free" sono sempre più diffusi e i ristoranti si sono...

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Menopausa e dieta: consigli e miti da sfatare

I carboidrati a cena fanno solo ingrassare? La soia è indispensabile per i fitoestrogeni? Bisogna bere più latte e mangiare i formaggi? Qual è la verità sull’alimentazione in menopausa e quali miti sono, invece, da sfatare? Ci aiuta ad orientarci la Dott.ssa Sara...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Chiedi cos'era il flipper

Scritto il 31 luglio 2018 da Alberto&Alberto

Slot machine e videogiochi hanno soppiantato nei locali pubblici i meno redditizi ma decisamente più divertenti (seppur più rumorosi) flipper. Che celebriamo qui.

Pillole di benessere

I bambini italiani tra i più obesi

Scritto il 28 luglio 2018 da Welly

Uno studio della Commissione Europea fa il punto sull’obesità infantile nel Vecchio Continente. E rivela come l’Italia sia tra i Paesi con la maggiore presenza, in percentuale, di bambini obesi o in sovrappeso.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato