Menu Dietetica

DIETE IPOSODICHE
... ma saporite!

Spesso aggiungiamo sale per dare sapore ai nostri piatti con eccessiva generosità, oppure utilizziamo con troppa frequenza alimenti ricchi di sodio senza pensare agli eventuali danni che queste abitudini possono causare alla nostra salute.

Il sodio nel nostro organismo

Il 60% del sodio totale si trova nei liquidi extracellulari. Aumentando la concentrazione di sodio con l'assunzione con gli alimenti aumenta l'osmopolarità del plasma e dei liquidi extracellulari e si manifesta sete; bevendo, aumenta il volume dei fluidi extracellulari. I soggetti predisposti all'ipertensione reagiscono ad un elevato apporto di sodio con un aumento della pressione del sangue. E' provato che l'eccesso di sodio è tra le principali cause delle insorgenze della cellulite e delle adiposità localizzate. La dose giornaliera raccomandata è compresa tra 575 e 3500 mg/giorno.

Gli apporti di sodio

Oltre al sale di cucina (cloruro di sodio), l'assunzione di questo sale può provenire da alimenti che ne sono ricchi, specialmente per il loro processo di preparazione o di conservazione, ecco alcuni esempi:


(dati in mg di sodio per 100gr di alimento)
Insaccati
Prosciutto crudo 2600
Salame 1600
Coppa 1500
Prosciutto cotto 700
Formaggi
Taleggio 870
Grana 700
Emmenthal 450
Preparati
Patatine fritte (busta) 1070
Pizza 750

o dal sodio naturalmente contenuto negli alimenti:


(dati in mg di sodio per 100gr di alimento)
Verdura
Melanzane 26
Patate 7
Pomodori 6
Finocchi 4
Peperoni 2
Frutta
Ciliege 3
Fragole 2
Mele 2
Banane 1
Carne
Vitello 89
Maiale 76
Pollo 70
Bovino adulto 40
Pesce
Cozze 290
Gamberi 146
Sogliola 120
Tonno 43
Trota 40
... attenzione ai condimenti!
Oli e grassi
Olio di oliva -
Olio di semi -
Burro 7
Margarina 800

Pubblicità
Anche l'acqua che beviamo, se ha un elevato contenuto di sodio, contribuisce in modo determinante all'apporto totale di questo sale. Acque o bevande ricche di sodio sono sconsigliate, in particolare se si soffre di ipertensione.

Una dieta ricca di sapore, ma povera di sodio ...

Ma è possibile adottare un regime alimentare che, pur limitando il sodio, dia anche soddisfazione al palato?

Per limitare il sodio bisogna applicare 4 semplici regole:

1 Utilizzare poco sale (o usare sali a ridotto contenuto di sodio, oggi disponibili)
2 Limitare insaccati, formaggi ed in generale i cibi per la cui preparazione viene utilizzata una grande quantità di sale
3 Aumentare la quota di verdure e frutta nella dieta
4 Bere un'acqua con poco sodio

Per poter cucinare delle ricette con poco sodio , ma saporite, conviene conoscere qualcosa di più sul "gusto ".

Ogni cibo è costituito da elementi gustativi, sostanze che determinano i sapori fondamentali, ovvero il salato , l’aspro , il dolce e l’amaro . Combinando tra loro o aggiungendo alcuni ingredienti alle ricette è possibile ottenere piatti gustosi ancorché poveri di sodio. Fondamentale a questo proposito è la

tabella dei gusti

che indica come questi quattro elementi base si sommano e si elidono gli uni con gli altri:

L’AMARO è rinforzato dal salato e dall’aspro, mentre è equilibrato dal dolce
IL DOLCE è equilibrato dal salato, è smorzato dall’aspro e dall’amaro
IL SALATO è smorzato dal dolce, ma è esaltato dall’amaro e dall’aspro
L’ASPRO è rinforzato dall’amaro e dal salato, mentre è smorzato dal dolce

Il segreto ...

Il principale segreto per una cucina iposodica "con gusto" consiste nell’esaltare la naturale sapidità dei cibi combinandoli con ingredienti o aromi a base di sostanze aspre o amare o con spezie leggermente piccanti (che sono il risultato di una combinazione di aspro e amaro con sostanze leggermente irritanti). I pomodori, ad esempio, con la loro componente acidula sono eccellenti per insaporire preparazioni in umido quali spezzatini o brasati. Una piccola quantità di limone renderà più grata un’insalata o della carne ai ferri. L’aceto di vino o l’aceto balsamico aggiungeranno sapore alle verdure lessate o in umido. Sarà inoltre opportuno evitare l’uso di ingredienti a base dolce, che tendono a smorzare ed ammorbidire la naturale sapidità dei cibi .

Due esempi:

Faraona alle olive

Pesce spada al pomodoro

Buon appetito!!

Video consigli di dietetica

I nostri esperti rispondono, in una rubrica settimanale, pubblicata ogni giovedi', alle domande poste dai nostri utenti. Gli argomenti trattati sono il peso ideale, le diete, con i relativi vantaggi e i rischi associati, ed altri da voi proposti.
Scriveteci!
Ultimo video consiglio pubblicato

Tumori e malattie croniche: contano di più i fattori ambientali o la genetica?

Siamo quello che mangiamo e l’ambiente in cui viviamo o siamo solo il nostro DNA? Che cosa si intende per determinismo genetico? Il Dott. Paganelli ci aiuta a comprendere il concetto di epigenetica: la stretta correlazione tra organismi e territorio. Quando si tratta di disturbi cronici,...

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Menopausa e dieta: consigli e miti da sfatare

I carboidrati a cena fanno solo ingrassare? La soia è indispensabile per i fitoestrogeni? Bisogna bere più latte e mangiare i formaggi? Qual è la verità sull’alimentazione in menopausa e quali miti sono, invece, da sfatare? Ci aiuta ad orientarci la Dott.ssa Sara...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Contro la dipendenza da Internet, fatti una risata

Scritto il 24 May 2016 da Alberto&Alberto

Un incontro a Roma ha segnato il momento conclusivo di un percorso educativo dedicato al Benessere Digitale, nel quale sono stati coinvolti anche alcuni artisti del Web per raccontare, in modo ironico e divertente, la "dipendenza da Internet".

Pillole di benessere

Stress e psoriasi, una relazione pericolosa

Scritto il 27 May 2016 da Welly

In un Congresso di dermatologia in corso a Genova, si parla del ruolo svolto dallo stress nell'insorgenza della psoriasi: una malattia ancora sottovalutata ma di cui soffrono ben 2,5 milioni di persone in Italia.

Offerta del mese
Original Mysa - Tappetino chiodato Svedese
Offerta del mese

L'autentico tappetino chiodato svedese Mysa. Ci si stende su di esso possibilmente sulla schiena nuda, a casa propria, dai 20 ai 50 minuti, in base al trattamento da eseguire. I benefici sono quelli della agopressione cutanea non invasiva: ovvero stimola il rilascio di endorfine, con naturale effetto analgesico, ed esercita una profonda e piacevolissima azione miorilassante e de-contratturante delle tensioni muscolari. Stimola inoltre la circolazione sanguigna. Per ottenere cio', su di esso sono distribuiti, secondo precisi studi sulle aree sensibili del nostro corpo 210 elementi plastici circolari creati con uno speciale design, contenenti ciascuno 33 punte piramidali bilanciate che esercitano una pressione.




Vedi prodotto

Novità
Sedia ergonomica naturale - Color ecrù
Novit del mese

La sedia ergonomica professionale ideale chi svolge un lavoro sedentario: comoda e discreta, aiuta a mantenere la posizione corretta della spina dorsale, l'inclinazione è regolabile. La seduta è di alta qualità con imbottitura INDEFORMABILE e tessuto di ricopertura molto resistente. Le imbottiture sono sagomate per offrire un supporto confortevole

Altezza:63 cm
Larghezza:45 cm
Profondità:50 cm



Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2016 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.