Menu Dietetica

LE PROPRIETÀ BENEFICHE DELLE PERE

Il frutto autunnale per antonomasia (la sua maturazione avviene tra il mese di luglio e quello di ottobre), la pera è ricca di fibre solubili e insolubili e di altri nutrienti che esercitano un’azione benefica sull’organismo.

La pera proviene dall’albero del pero (Pyrus communis), appartenente alla famiglia della Rosacee, una pianta robusta che cresce soprattutto in regioni con clima temperato e che può raggiungere fino a 15 metri di altezza. Coltivati fin dai tempi antichi, gli alberi della pera crescono spontanei nei boschi dei territori europei (anche se potrebbero originare in Nord Africa o in Asia) e proprio dalle specie selvatiche provengono le varietà che vengono oggi coltivate, selezionate sulle oltre 4000 tipi di varietà esistenti.

Le pere si distinguono per colore, grandezza, forma e gusto. La varietà più coltivata, almeno in Italia, è la William (il nome riecheggia l’origine inglese del frutto, selezionato alla fine del Settecento): di forma rotondeggiante, presenta un colore uniforme che può variare dal verde al giallo, una buccia particolarmente sottile, la polpa succosa e dolce. Da essa deriva anche la qualità William Rossa, dal colore giallo-rossastro, la buccia liscia e sapore tra il dolce e l’acidulo. Tra le altre varietà più diffuse vi sono la Decana dalla forma tondeggiante, colore della buccia tra il verde e il giallo, sapore dolce e fondente, Abate caratterizzata dal collo allungato, buccia liscia e giallastra, sapore dolce e aromatico, Kaiser dalla polpa consistente e leggermente granulosa e Coscia, la tipica pera estiva, dalle piccole dimensioni, colore verde tendente al giallo e polpa granulosa.

La pera in cucina
La pera si può mangiare al naturale, anche con tutta la buccia (in questo caso andrà preventivamente ben lavata sotto l’acqua corrente) che peraltro è molto ricca di fibre, costituendo la metà della dotazione dell’intero frutto. Nel caso venga invece tagliata, è consigliabile mangiarla subito, prima che inizi il processo di ossidazione che potrà essere ritardato bagnandola con un po’ di succo di limone.

Il suo utilizzo in cucina è vario, sia che venga lasciata cruda che cotta. Essa può essere aggiunta nelle macedonie di frutta, utilizzata per la preparazione di torte, crostate, dessert come il flan o l’inglese crumble. Può essere cotta nello sciroppo o nel vino, bollita per preparare marmellate e confetture, può essere candita ed essiccata o, ancora, impiegata per ricavarne succhi di frutta.

Proverbiale l’abbinamento con il formaggio, meglio se con prodotti dal sapore deciso come gorgonzola, pecorino e parmigiano. A ciascuna varietà, il suo migliore abbinamento: uno dei più noti è cacio e Coscia oppure la stessa Coscia o William con formaggio di capra o di pecora.

Pubblicità
Valori nutrizionali
In 100 grammi di parte edibile della pera, l’acqua è presente in percentuale che può arrivare all’87%, i carboidrati in 8,8%, 0,3% in proteine, 8,8% in zuccheri (tra loro il fruttosio e il levulosio), 3,8% in fibre, 0,1% in grassi.

I minerali presenti - sempre in 100gr di prodotto - sono il potassio (127mg), calcio (11mg), sodio (2mg), fosforo (15mg), magnesio (7mg), ferro (0,3mg), zinco (0,05mg), rame (0,05mg).

Oltre a numerose vitamine (A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E, K e J), la pera contiene la protovitamina betacarotene, la criptoxantina, la luteina e la zeaxantina e numerosi aminoacidi.

Proprietà benefiche
Dato l’elevato indice di sazietà che procurano (ma sono anche energizzanti, per effetto della presenza del fruttosio) le pere sono particolarmente indicate nelle diete dimagranti iposodiche, tanto più che contengono pochissimi grassi e proteine. Al contrario contengono molte fibre, tanto che una sola pera è in grado di coprire il fabbisogno giornaliero in una quantità pari al 16%. Le fibre, sia solubili che insolubili, hanno il potere di accelerare il transito intestinale (sono dunque altamente digeribili, particolarmente adatti all’alimentazione dei bambini e delle persone anziane), di prevenire la stitichezza, di ridurre l’assorbimento degli zuccheri, abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e migliorare il controllo glicemico.

Pubblicità
I flavonoidi presenti (dall’acido crologenico alla cianidina) consentono alle pere di esercitare una buona azione antiossidante mentre la presenza di calcio riduce il rischio di osteoporosi. L’acido clorogenico, in particolare, riduce la pressione sanguigna e insieme agli altri flavonoidi riduce i rischi di malattie cardiovascolari prevendo anche l’insorgenza di infarti.

La pera è tra gli alimenti più ricchi di boro, minerale che favorisce l’assorbimento del calcio, previene la perdita del magnesio e sembra che agisca anche a tutela dell’efficienza delle funzioni mentali. Tra gli altri minerali utili all’organismo contenuti nelle pere, il potassio contribuisce al corretto funzionamento del sistema nervoso, dei reni e del sistema linfatico, prevenendo anche i crampi muscolari, ciò che la rende indicata nella dieta degli sportivi.

Tra le altre proprietà delle pere vi è quella di essere frutti rinfrescanti e diuretici, di essere adatti nell’alimentazione in gravidanza (grazie anche alla presenza di acido folico), di contrastare la stanchezza psicofisica e di coadiuvare le terapie della gotta e dell’artrite.

Ottimo integratore di vitamine e minerali, la pera può essere consumata da chi soffre di diabete per il suo basso valore glicemico. La presenza, infine, di vitamina A e E rende la pera un ottimo coadiuvante per la protezione della pelle dall’invecchiamento, contrastando l'insorgenza delle rughe.

Video consigli di dietetica

I nostri esperti rispondono, in una rubrica settimanale, pubblicata ogni giovedi', alle domande poste dai nostri utenti. Gli argomenti trattati sono il peso ideale, le diete, con i relativi vantaggi e i rischi associati, ed altri da voi proposti.
Scriveteci!
Ultimo video consiglio pubblicato

Dieta per la mente: gli alimenti che aiutano memoria e concentrazione

Lo sanno bene gli studenti che si preparano ad affrontare un test importante o un esame: spesso sotto stress la concentrazione viene meno. In questo caso anche l’alimentazione conta molto e la dieta seguita nei giorni che precedono la prova e il giorno stesso può aiutare a stimolare la...

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Menopausa e dieta: consigli e miti da sfatare

I carboidrati a cena fanno solo ingrassare? La soia è indispensabile per i fitoestrogeni? Bisogna bere più latte e mangiare i formaggi? Qual è la verità sull’alimentazione in menopausa e quali miti sono, invece, da sfatare? Ci aiuta ad orientarci la Dott.ssa Sara...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Metti la musica in cassetta

Scritto il 21 March 2017 da Alberto&Alberto

Dopo il ritorno in auge del vinile, non senza comprensibili motivazioni, si assiste ora al revival delle musicassette, dopo quasi trent’anni di oblio. In questo caso, però, è solo la nostalgia a trainare il fenomeno…

Pillole di benessere

Pausa pranzo, attenti al sale

Scritto il 24 March 2017 da Welly

In occasione della Settimana Mondiale per la Riduzione del Consumo di Sale, in svolgimento fino a domenica 26 marzo, gli esperti dell’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica mettono in guardia dall’eccesso di sodio che si può annidare in quei piatti che generalmente vengono consumati nei pasti fuori casa.

Offerta del mese
Bio-mex

FORMATO MAXI!!

850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Offerta del mese

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici. Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica... Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!

Vedi prodotto

Novità
Sedia ergonomica naturale - Nera
Novit del mese

La sedia ergonomica professionale ideale chi svolge un lavoro sedentario: comoda e discreta, aiuta a mantenere la posizione corretta della spina dorsale, l'inclinazione è regolabile. La seduta è di alta qualità con imbottitura INDEFORMABILE e tessuto di ricopertura molto resistente. Le imbottiture sono sagomate per offrire un supporto confortevole Altezza:63 cm Larghezza:45 cm Profondità:50 cm.
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2017 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.