Menu Fitness e Sport
In evidenza:
MODULI INTERATTIVI

Indice generale:
Argomenti

IL CURVES, L’ALLENAMENTO AL FEMMINILE

A cura di Rocco Di Simone

Oggi le donne che praticano in maniera costante una disciplina sportiva sono in numero pari agli uomini, se non maggiore. Le donne però, forse più degli uomini, hanno maggiori difficoltà a ritagliarsi uno spazio settimanale da dedicare all’attività sportiva, specie se sposate: per una donna che lavora e deve nel contempo mandare avanti una famiglia il problema non è solo scegliere uno sport da praticare ma soprattutto inserirlo all’interno del planning settimanale per far quadrare tutti gli impegni senza togliere troppo tempo a casa e figli. Inoltre, l’attività scelta deve essere efficace, portare cioè benefici e risultati fattivi in tempi accettabili. In tale contesto, si inserisce il metodo Curves, un allenamento completo di tonificazione e cardio da svolgersi 2 o 3 volte a settimana ma di durata molto breve; solo 30 minuti per dimagrire e rinforzare nello stesso tempo tutto il corpo.
Curves è un allenamento studiato appositamente per le donne: le palestre Curves, dislocate in tutto il mondo, sono esclusivamente al femminile. Le donne hanno spesso l’esigenza di dimagrire cercando di rassodare nello stesso tempo tutte le zone critiche del corpo, fianchi, cosce e glutei. Andando avanti con gli anni, esse tendono ad accumulare grasso prevalentemente su queste zone, mettendo su il così detto fisico ‘a pera’. È naturale quindi, che l’allenamento per contrastare questa tendenza fisica debba avvalersi di esercizi mirati, macchine specifiche e metodi appositamente studiati, diversi sicuramente da quelli usati per contrastare le tendenze maschili di accumulare grasso in tutto il corpo (fisico ‘a mela’). Oltre ad una conformazione fisica diversa, uomini e donne hanno sicuramente un sistema endocrino e ormonale differente con le produzioni di testosterone e progesterone all’interno dell’organismo che avvengono in maniera diversa. Un allenamento studiato appositamente per le donne è fondamentale al fine di risolvere i problemi fisici femminili e raggiungere risultati duraturi in tempi accettabili: gli allenamenti Curves consentono di bruciare in poco tempo fino a 500 calorie per singola seduta.

Pubblicità
Curves è un metodo di allenamento nato agli inizi degli anni Novanta ad opera di Gary e Diane Heavin. Il primo centro Curves fu aperto nel 1992 ad Halingen in Texas. L’innovazione si fonda sulla messa a punto di esercizi di rafforzamento muscolare abbinati ad una attività cardiovascolare e le stazioni usate sono basate sul principio di resistenza idraulica che allenano contemporaneamente più gruppi muscolari. Il club inaugurato nel 1992 fu subito un successo. Esso, così come gli altri aperti nel corso degli anni, hanno come motto comune “niente trucco, niente uomini e niente specchi” e un ambiente nel quale le donne si sentono a proprio agio.
Per il metodo, ogni obiettivo viene fissato nei dovuti tempi, senza costrizioni di sorta. Quando anche il secondo centro aperto ebbe successo, i fondatori di Curves, compresero di avere dato il via ad un fenomeno di massa e non solo ad un semplice metodo di allenamento. In quel momento decisero di iniziare la campagna di franchising per promuovere il sistema Curves non solo in tutti gli stati Americani ma in tutto il mondo. Curves si diffuse a macchia d’olio, il numero dei centri fitness crebbe a ritmo esponenziale, spesso raddoppiando il numero da un anno all’altro. Oggi i centri Curves sono più di 10.000 in oltre 85 paesi con oltre 4 milioni di iscritte. Il circuito di lavoro è costituito da macchinari per la resistenza che fanno lavorare ogni principale gruppo muscolare, più muscoli alla volta. Ogni seduta Curves viene svolta da personale altamente qualificato, rigorosamente femminile, che motiva e aiuta le utenti a raggiungere gli obiettivi prefissati. Curves è indicato sia nel caso in cui si voglia perdere peso e centimetri, sia per acquistare tono muscolare ed energia, obiettivi da raggiungere attraverso un allenamento di rafforzamento muscolare abbinato ad un lavoro cardio vascolare ad alta intensità. Ogni seduta allenante si compone di pochi minuti di riscaldamento progressivo, lavoro muscolare abbinato ad attività cardio, raffreddamento e stretching finale.

Per molti anni, gli allenamenti per le donne si sono basati quasi esclusivamente sul lavoro cardio vascolare perché si pensava fosse più efficace per il dimagrimento e più congeniale alle caratteristiche fisiche delle donne. Col passare degli anni, si è invece compreso che il lavoro di rafforzamento muscolare è fondamentale per guadagnare un corpo in piena forma estetica e funzionale. La massa magra è in grado di bruciare più calorie rispetto al grasso: per questo, a parità di peso, un fisico più muscoloso ed allenato riesce a consumare più calorie rispetto ad uno meno allenato.
Mettersi a dieta senza eseguire un adeguato allenamento fisico volto anche al rafforzamento muscolare può addirittura provocare più danni che benefici. Dimagrire in maniera assoluta non è sempre positivo: quando si perde peso è necessario che la percentuale maggiore (almeno l’80%) sia rappresentata dalla massa grassa. Per farlo è necessario eseguire una adeguata attività fisica. Inoltre, costruire più massa muscolare è importante non solo perché aumenta il metabolismo a riposo e quindi permette di dimagrire e di scendere di peso, ma anche perché rafforza le ossa. Una corretta attività di rafforzamento muscolare è in grado di creare tensioni positive sulle strutture ossee che stimolano la produzione di collagene e quindi le rafforzano. Inoltre avere dei muscoli più robusti scarica le ossa e la spina dorsale dal peso gravitazionale. L’attività cardio sostenuta mantiene il cuore nella condizione di allenamento prevista per almeno 30 minuti, provocando benefici effetti cardiovascolari. Questo permette di bruciare parecchie calorie e potenzia le capacità polmonari e respiratorie. Test condotti su persone che utilizzano il metodo Curves per il proprio allenamento fisico, hanno dimostrato che lavorare per 30 minuti consente a individui poco allenati di bruciare da 160 a 250 calorie, mentre soggetti allenati riescono a consumare sino a 500 calorie. Curves, oltre ad offrire un metodo allenante, fornisce anche un piano nutritivo personalizzato in grado di riequilibrare i macronutrienti ingeriti (carboidrati, proteine, grassi), per attivare il dimagrimento e facilitare il rafforzamento muscolare.
Nel sistema Curves, è anche possibile scegliere un allenatrice personale, in grado di seguire e curare in maniera dettagliata l’allenamento, la dieta e quant’altro necessario per raggiungere l’obiettivo prefissato.

Il metodo di allenamento Curves si sviluppa su un lavoro completo della durata di 30 minuti. Il sistema di lavoro si basa sul principio dell’allenamento a circuito: le stazioni allenanti sono solitamente affiancate l’una all’altra e poste a formare un cerchio. L’ordine di lavoro prevede l’alternanza di una stazione di tonificazione muscolare con un tappeto per il lavoro cardio. Il numero di esercizi, serie e ripetizioni da eseguire viene deciso dall’istruttrice Curves che fa alternare sulle macchine le varie donne che compongono la classe di lavoro. Il circuito a rotazione può far lavorare contemporaneamente fino a 20 donne. Ogni donna inizierà la seduta su una stazione diversa e terminate le serie previste su quella stazione passerà alla successiva, fino a completare tutti gli esercizi previsti nel tempo massimo di 30 minuti. In questo modo, si riesce a tonificare tutti i muscoli del corpo, e a mantenere un ritmo cardio-vascolare elevato durante l’intera seduta di lavoro. Il programma prevede il passaggio diretto da una stazione di tonificazione alla successiva oppure attraverso il tappetino per il lavoro cardio. Solitamente le stazioni sono organizzate in modo tale da eseguire un esercizio di spinta e subito dopo un movimento di tirata, facendo allenare muscoli antagonisti (esempio tricipiti e bicipiti) e favorendo quindi il recupero funzionale di muscoli e legamenti. Il circuito prevede che ogni sette minuti e mezzo venga controllato il battito cardiaco per almeno 10 secondi per verificare che si stia mantenendo il giusto ritmo. Naturalmente, il ritmo cardiaco di lavoro sarà scelto dall’istruttrice in base a diversi parametri quali ad esempio l’età del soggetto, il tipo di obiettivo da raggiungere, le condizioni fisiche generali. Complessivamente, l’allenamento Curves richiede al massimo 90 minuti di allenamento settimanale.
Il piano alimentare del metodo Curves, non è una dieta restrittiva permanente. Rappresenta più che altro una sorta di istruzione alimentare in grado di creare le basi per una alimentazione corretta da intraprendere e mantenere per tutta la vita.

Pubblicità
Vantaggi del metodo Curves
• Curves è il più grande franchising di fitness del mondo, possiede oltre 10.000 sedi in 85 paesi. La sua presenza capillare sul territorio permette a tutti di trovare il centro di allenamento più vicino a casa propria.
• Curves è la prima struttura per il fitness e la perdita di peso concepita per le donne.
• Curves fa lavorare ogni principale gruppo muscolare con allenamenti per il rafforzamento, cardio e stretching in soli 30 minuti, tre volte alla settimana.
• Curves, oltre ad un programma di allenamento, offre anche un piano nutrizionale abbinato, essenziale per perdere peso e tonificare il corpo.
• L'allenamento da 30 minuti di Curves può far bruciare fino a 500 calorie.
• I centri Curves offrono un’allenatrice personale su richiesta in grado di seguire la cliente in maniera specifica accompagnandola durante l’intero percorso allenante e nutrizionale.
• Curves, per le macchine di tonificazione muscolare utilizza la resistenza idraulica. Questo permette di evitare l’utilizzo del pacco pesi, spesso complicato da gestire soprattutto per le donne.
• La resistenza offerta dalle macchine idrauliche assicura un movimento dolce e fluido, in grado di mantenere lo sforzo muscolare costante durante l’intero arco di movimento.
• Il circuito di lavoro Curves è organizzato in modo tale da alternare una macchina di spinta ad una di tirata, una macchina di sollevamento del peso ad una in cui si deve abbassare. Questo concede ai muscoli e alle articolazioni il giusto riposo tra un movimento ed il successivo, minimizzando in tal modo il rischio di indolenzimento e infortunio.
• Un adeguato lavoro di tonificazione muscolare aiuta a rinforzare il tessuto osseo scongiurando il rischio di osteoporosi, molto alto soprattutto nelle donne.
• Una struttura muscolare più forte e robusta aiuta anche a scongiurare il rischio di artrite perché stabilizza meglio le giunture.
• L’allenamento Curves non ha limiti di età, è adatto a tutte le donne dai 12 ai 100 anni.

Tutti gli studi condotti sui soggetti che hanno sperimentato il metodo Curves, hanno dimostrato che è in grado di raggiungere gli obiettivi pianificati riducendo in maniera sostanziale diversi tipi di disturbi fisici legati a patologie correlate. Esso infatti:
• Combatte il sovrappeso, agendo in maniera diretta sull’innalzamento del metabolismo basale dell’organismo.
• Riduce i disturbi cardiovascolari, scongiurando il rischio di ipertensione e infarto.
• Previene e cura il diabete di tipo 2.
• Previene e cura l’artrite.
• Previene e cura l’osteoporosi.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Simone Moro e Tamara Lunger: l'alpinismo come sfida estrema ai propri limiti

Missione: quasi impossibile. Eppure Simone Moro, che ha condotto spedizioni in zone impervie e remote della Terra e detiene il record di ascensioni nella stagione invernale su quattro delle vette oltre gli ottomila metri, è riuscito a stupire ancora con la sua ultima impresa in Siberia. A...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Chiedi cos'era il flipper

Scritto il 31 luglio 2018 da Alberto&Alberto

Slot machine e videogiochi hanno soppiantato nei locali pubblici i meno redditizi ma decisamente più divertenti (seppur più rumorosi) flipper. Che celebriamo qui.

Pillole di benessere

I bambini italiani tra i più obesi

Scritto il 28 luglio 2018 da Welly

Uno studio della Commissione Europea fa il punto sull’obesità infantile nel Vecchio Continente. E rivela come l’Italia sia tra i Paesi con la maggiore presenza, in percentuale, di bambini obesi o in sovrappeso.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato