Menu Fitness e Sport
In evidenza:
MODULI INTERATTIVI

Indice generale:
Argomenti
Sei in:   benessere.com / Fitness e Sport / Pianeta fitness / Fit Sincrony

IL FIT SINCRONY

A cura di Rocco Di Simone

Fit Sincrony è un nuovo metodo di allenamento che ha lo scopo di intervenire sulle dinamiche del movimento umano per cambiarlo e migliorarlo là dove necessario, rendendo più fluidi e redditizi i gesti atletici o quelli di uso quotidiano. Il metodo si prefigge dunque di migliorare gli schemi motori affetti da possibili errori, acquisiti soprattutto nella fase dello sviluppo.

La maggior parte degli individui non possiede delle capacità motorie eccellenti ma semplicemente nella media. Ciò sulla base di quello che si è appreso durante l’infanzia, segnando in maniera pressoché indelebile la propria vita anche sportiva ed atletica. Quando si affronta uno sport, infatti, si impara a compiere dei movimenti – si tratti di un rovescio nel tennis o di un salto in lungo. Quello che però non viene insegnato e che viene dato per scontato sono le tecniche del movimento in generale.
Tuttavia, è indubbio che se si vuole imparare a correre i 100 metri, bisogna saper prima camminare e non è detto che si cammini correttamente, poiché si possono commettere piccoli, quasi impercettibili errori nel movimento che però, in una prestazione sportiva, possono essere decisivi.
Anche la preparazione atletica potrà potenziare il tono muscolare e la resistenza aerobica ma non modificherà le basi del movimento. Lo stesso discorso è valido anche per tutte quelle attività sportive che non richiedono lo spostamento di tutto il corpo, ma solo di alcuni segmenti motori, come ad esempio il lancio del peso
Intervenire sulle basi del movimento vuol dire “ripulire” eventuali gesti superflui o aggiungere delle componenti mancanti al fine di creare una azione massimamente fluida. Questo è proprio lo scopo principale del Sincrony: riequilibrare i movimenti e alleggerire, nel contempo, il tratto lombo-sacrale da stress e cattive tensioni, mettere a posto quelle componenti essenziali per il buon movimento come la propriocezione, l’utilizzo dei sensi, la concentrazione mentale.

Pubblicità
Il protocollo di lavoro Sincrony è adatto a tutti, senza limiti di età o attitudini. È diviso in moduli in modo tale da fornire tutte le componenti per il miglioramento fisico in modo graduale: si inizia con Sincrony Basics per poi passare al Fit Sincrony. Il modulo Basics fornisce i rudimenti del movimento, toccherà gli aspetti essenziali per attivare il senso propriocettivo, l’utilizzo della respirazione e la capacità di concentrarsi durante le attività fisiche. Di grande importanza sarà la cura del core, la parte centrale del corpo da cui hanno origine tutti i movimenti, sia della parte inferiore sia di quella superiore. Altro punto cardine sarà la giusta tensione da imprimere a livello muscolare per creare un movimento il più possibile fluido ed efficace.

Sincrony Basics
Argomenti impartiti durante il corso base:
Attivazione del senso propriocettivo, la capacità di rapportarsi con l’ambiente circostante.
Il corretto utilizzo della respirazione, tramite l’utilizzo del diaframma che, insieme agli addominali, rappresenta il maggior muscolo respiratorio del corpo umano.
• Affinare le tecniche e le capacità di concentrazione mentale, prima e durante il gesto atletico.
• Ricercare la corretta centratura fisica. Trovare un centro nel proprio movimento in grado di unire saldamente fra loro le varie parti del corpo al fine di generare movimenti fluidi e potenti e liberi da inutili tensioni.
Punto Fisher, attivare le giuste tensioni muscolari per compiere un’azione fisica.
Studio e analisi del grocco, una struttura articolata in grado di riprodurre i movimenti del corpo umano.

Il passo successivo è rappresentato dal Fitness Sincrony, un allenamento fitness a corpo libero e con macchine isotoniche in grado di garantire il giusto apprendimento del movimento fisico curando nel contempo la parte atletica. Insegna, a chi lo pratica, a sfruttare appieno le forze in gioco durante un movimento (muscoli, peso corporeo, velocità di esecuzione). Inoltre aiuta il praticante a mantenersi in forma, allenando i vari elementi atletici come forza e capacità aerobica.
Il Fit Sincrony si può praticare in palestra sotto la guida di un trainer, in sessioni di gruppo o singole. Gli esercizi con opposizione di carico verranno eseguiti prevalentemente ai cavi, o al massimo con manubri, per sviluppare meglio le caratteristiche propriocettive del corpo. L’uso del bilanciere è sconsigliato perché non isola il lavoro su un singolo arto. Si svolgeranno prevalentemente esercizi base, vale a dire utili per allenare più muscoli insieme. A questi, si affiancheranno anche esercizi atti ad allenare singoli gruppi, di isolamento muscolare. La massima “no pain no gain” (niente dolore niente crescita), non vale per il Fit Sincrony. Il lavoro verrà eseguito in maniera dura ma sempre in massima sicurezza con esercizi mirati a salvaguardare la zona della bassa schiena, solitamente punto dolente per la maggior parte dei frequentatori di palestre. Oltre alla componente atletica, sarà curata quella posturale. Ogni movimento darà benefici a tutto il corpo che si comporterà meglio anche nelle azioni di vita quotidiana. Il lavoro Fit Sincrony sarà propedeutico per ogni sport, al fine di migliorarne i gesti atletici specifici.

Fit Sincrony
Si compone di diverse fasi di allenamento, ognuna delle quali con peculiarità proprie:

Pubblicità
Fit Sincrony alle macchine:
Fase 0, HyperStatic. È un normale allenamento con i pesi eseguito tramite l’utilizzo di macchine isotoniche o manubri che però garantisce una componente biomeccanica nettamente superiore rispetto al classico lavoro da palestra. Molti esercizi sono studiati per prevenire e curare problemi alla schiena, in particolare quelli che interessano il tratto lombare.
Fase 1, Static. Si parte da una postura a gambe aperte e si utilizza la rotazione dei fianchi per spostare il peso, proseguendo poi con il movimento dell’arto superiore (un braccio per volta). Si utilizzano quindi sia la forza delle anche che quella delle braccia.
Fase 2, Dinamic. Sfrutta l’inerzia che il corpo acquisisce durante il movimento. Si parte in stazione eretta e tramite il peso corporeo si inizia a vincere il pacco pesi. Successivamente si sfruttano l’estensione degli arti (sia inferiori sia superiori) e la rotazione delle anche, nella giusta sequenza, per portare a termine il lavoro.
Fase 3, HyperDinamic. È la prosecuzione del Dinamic. Il movimento in questo caso viene portato a pieno compimento. Si utilizza tutto il corpo, braccia, gambe e rotazione fianchi.

Sviluppi dell’allenamento
Cardio Fit Sincrony. Una volta assimilato il lavoro HyperDinamic, è possibile eseguire una serie di esercizi con un peso relativamente basso, fatti in maniera continuata (senza recupero) per potenziare anche l’aspetto aerobico.
Sincrony Sport Training System. È una evoluzione del metodo, rivolto soprattutto ad atleti che hanno la necessità di migliorare le prestazioni nella propria disciplina. Tutto il programma sarà studiato a livello individuale per ottenere il massimo dal lavoro Fit Sincrony.


Un ringraziamento per le foto e il materiale didattico va al Sig. Guido Mattia Ratti, responsabile comunicazione Sincrony snc, www.sincrony.com.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Simone Moro e Tamara Lunger: l'alpinismo come sfida estrema ai propri limiti

Missione: quasi impossibile. Eppure Simone Moro, che ha condotto spedizioni in zone impervie e remote della Terra e detiene il record di ascensioni nella stagione invernale su quattro delle vette oltre gli ottomila metri, è riuscito a stupire ancora con la sua ultima impresa in Siberia. A...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Al mercato, allegria e benessere

Scritto il 17 April 2018 da Alberto&Alberto

Una passeggiata in un qualsiasi mercato rionale è una sana iniezione di allegria. E ci racconta lo spirito di una città e di coloro che la abitano.

Pillole di benessere

Contro l’ictus, misuriamo la pressione

Scritto il 30 March 2018 da Welly

Aprile è il mese di prevenzione dall’ictus; un’occasione per ricordare come il controllo periodico della pressione sia fondamentale a causa del ruolo rappresentato dall’ipertensione come fattore di rischio. 

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato