Menu Fitness e Sport
In evidenza:
MODULI INTERATTIVI

Indice generale:
Argomenti
Sei in:   benessere.com / Fitness e Sport / Pianeta fitness / Ginnastica svedese

LA GINNASTICA SVEDESE

A cura di Rocco Di Simone

La Ginnastica Svedese o metodo di allenamento Ling, dal nome del suo inventore Pehr Henrik Ling, è una pratica nata agli inizi del 1800 ed è essenzialmente un tipo di allenamento misto che fonde tra loro tecniche di ginnastica fisioterapica con esercizi di allenamento tradizionale. Oggi, sopratutto in Francia, è molto popolare una sua variante che prevede allenamenti di gruppo a tempo di musica. Quella di Ling, invece, all’epoca, essa rappresentò un’innovazione nel campo del benessere fisico: per la prima volta dai tempi dei Greci, la ginnastica veniva vista non solo come esercizio fisico per tenere in attività il sistema muscolo scheletrico ma come una concreta possibilità di curare patologie e disturbi che fino a quel momento venivano trattate esclusivamente con terapie mediche. Dal metodo del maestro svedese ha quindi origine la ginnastica moderna.

Il metodo sviluppato da Ling nel corso degli anni, si divide in quattro diversi rami, ognuno dei quali con tipologie ed obiettivi diversi:
• Pedagogico o Educativo
• Medico
• Militare
• Estetico

Pubblicità
Nella formulazione del metodo di allenamento, Ling si rifece alle teorie orientali che considerano il corpo umano un’entità organica pervasa da un’energia vitale che lo alimenta e lo indirizza nei comportamenti. Dopo la morte di Ling, i vari allievi del maestro, continuarono a promuovere e divulgare il metodo di allenamento attraverso l’insegnamento pratico e quello teorico. Furono pubblicati, quindi, diversi libri che descrivevano le tecniche di allenamento tralasciando però la parte olistica, quella legata essenzialmente al flusso di energia vitale che pervade il corpo umano e lo alimenta in tutte le sue parti.
Gli esercizi di torsione, flessione e piegamento rappresentano le basi per tutte le moderne discipline di allenamento fisico che oggi sono spesso un misto tra esercizio fisico e percezione sensoriale, derivando talvolta dal Pilates o dallo Yoga. La cura e la prevenzione di malattie e disturbi è inoltre diventato l’obiettivo principale di chi pratica attività fisica, oggi uno stile di vita che oltre alla ginnastica comprende i massaggi e l’attenzione all’alimentazione.

Il metodo proposto da Ling fu ritenuto così importante e valido dal governo svedese da avere ispirato l’istituzione di un Istituto Reale di Ginnastica Centrale a Stoccolma. ove si formavano gli istruttori che avrebbero dovuto insegnare e divulgare il metodo di Ling in giro per il mondo. Con la direzione dell’istituto affidata allo stesso Ling, il metodo di ginnastica svedese iniziò così la sua capillare diffusione, mantenendo il suo obiettivo di curare malattie e disturbi di diversa natura.

Il Metodo Pedagogico
Ha l’obiettivo di formare soprattutto i giovani, offrendo loro direttive sull’attività fisica e su un corretto stile di vita. Esercizi di torsione, flessione e allungamento sono alla base del metodo il cui obiettivo è quello di formare una muscolatura sciolta ma tonica con particolare attenzione all’allungamento vertebrale, trattandosi perlopiù di soggetti adolescenti. L’impiego di attrezzi come la spalliera e il quadro svedese risultano fondamentali per svolgere una gamma di esercizi molto ampia e soprattutto efficace sotto il profilo biomeccanico. La spalliera viene utilizzata soprattutto per il lavoro di allungamento mentre il quadro svedese viene usato nel lavoro di sviluppo muscolare, di propriocezione ed equilibrio. Gli esercizi di allungamento muscolare vengono svolti in prevalenza alla fine della seduta allenante per dare modo alla muscolatura di decontrarsi ed allungarsi. Il tipo di lavoro svolto deve essere di qualità, con particolare attenzione alle posizioni e all’esecuzione degli esercizi. Gli esercizi di allungamento alla spalliera, coinvolgono di solito più fasci muscolari, sono cioè movimenti multi-articolari. Ogni esercizio deve essere svolto con la massima cura e attenzione. Le posizioni di stretching vanno tenute per circa 20-40 secondi in maniera così suddivisa: i primi 5-10 secondi devono essere di tensione graduale, sino a raggiungere gradualmente la tensione muscolare di crescita ma non di dolore. I successivi 10, 20 secondi rappresentano il corpo del movimento e la tensione di crescita deve essere mantenuta in maniera costante senza strappi (se si avverte dolore bisogna allentare la tensione). Gli ultimi 5 secondi sono necessari per allentare gradualmente la tensione e tornare dolcemente alla posizione di partenza. Gli esercizi più facili possono essere mantenuti anche 40 secondi, le posizioni più scomode o impegnative anche 20. Al quadro svedese è possibile allenarsi anche in due nello stesso tempo.


Spalliera

Quadro Svedese

Il Metodo Medico
Si tratta di un insieme di esercizi e protocolli di lavoro che hanno come obiettivo quello di correggere e mitigare alcune patologie che vanno dalla semplice scoliosi ad una più complessa spondilolisi. Il lavoro di solito viene svolto nella modalità uno ad uno, per cui il controllo delle posizioni, degli esercizi e delle ripetizioni può essere effettuato con quella minuziosità necessaria per correggere patologie importanti. Nelle sedute, ci si avvale sia di esercizi di potenziamento muscolare che di posizioni di allungamento. Il lavoro muscolare viene svolto per ripristinare la giusta postura spesso stravolta dalle cattive abitudini o patologie congenite. Con questo tipo di ginnastica possono essere corretti soprattutto i paramorfismi del rachide, mentre la correzione dei dimorfismi risulta più complessa. Il dismorfismo è, infatti, una alterazione della forma della colonna e dell’atteggiamento del corpo con modificazioni ossee strutturali e non subisce mutazioni di rilievo anche se si cambia la posizione. Il paramorfismo è invece una alterazione della forma della colonna e dell’atteggiamento del corpo ma in modo non irreversibile. Un atteggiamento paramorfico cifotico può essere infatti corretto attraverso il potenziamento dei muscoli che hanno la funzione di riportare l’articolazione scapolo-omerale (spalla) in extrarotazione, ovvero nella sua sede naturale.

Pubblicità
Il Metodo Militare
Questo metodo raggruppa una serie di esercizi che hanno la funzione di migliorare sensibilmente la forza fisica e le capacità di equilibrio, propriocezione e agilità, tutte doti fisiche essenziali in ambito militare, tanto che il metodo di Ling fu adottato proprio nella preparazione atletica delle truppe. Gli esercizi vengono svolti sia a corpo libero che con l’ausilio di attrezzi atti a potenziare la muscolatura scheletrica, come la sbarra e le parallele. Il quadro svedese viene invece adottato per migliorare le doti di agilità ed equilibrio. Per il potenziamento fisico, vengono utilizzati anche i kettlebells, un peso di ghisa a forma di sfera con una maniglia sulla parte superiore. Attraverso un programma vario che tenga conto delle varie caratteristiche fisiche da potenziare e sfruttando i vari attrezzi a disposizione è possibile plasmare una struttura fisica adatta al lavoro militare.

Il Metodo Estetico
La finalità di questo metodo è quella di migliorare le caratteristiche estetiche attraverso il lavoro fisico e dunque ogni esercizio svolto ha una funzione prevalentemente estetica e non funzionale. Naturalmente il lavoro globale deve comunque tener conto, anche se in maniera minore, della componente funzionale al fine di non arrecare danni alla struttura fisica. Gli esercizi maggiormente utilizzati in questo caso saranno quelli atti a migliorare le zone del corpo maggiormente in vista o che creano una struttura fisica gradevole: zona addominale, zona dei glutei, petto e spalle, sia nei soggetti maschili che femminili.

A partire dalla Ginnastica Svedese classica e universalmente riconosciuta, sono nate delle varianti legate ai gusti e alle esigenze moderne. In Francia, in particolare, è diventata estremamente popolare una cosiddetta Ginnastica Svedese le cui lezioni vengono svolte in gruppo con un sottofondo musicale ove i movimenti, seppure non strettamente coreografici, sono legati alla musica rendendo più coinvolgente l'allenamento. In questo tipo di Ginnastica Svedese gli allievi si dispongono in cerchio, al centro del quale si posiziona l’insegnante. Si parte quindi con movimenti semplici finalizzati a riscaldare tutti i muscoli e a sciogliere le articolazioni. Successivamente, si eseguono una serie di esercizi di rafforzamento muscolare che hanno come obiettivo quello di migliorare la forza. Questi esercizi vengono alternati con sequenze più dinamiche per un lavoro cardiovascolare e di equilibrio. Durante la lezione, vengono proposti anche esercizi in coppia che rendono più divertente e coinvolgente la lezione. Alla fine della seduta, che dura solitamente 60 minuti, vengono svolti esercizi di defaticamento, rilassamento muscolare e stretching, atti a riportare il corpo e i sistemi metabolici nelle condizioni di riposo con la massima gradualità. Al fine di rendere le lezioni sempre nuove ed interessanti, gli esercizi vengono cambiati e alternati con una certa frequenza, ciò che rende la ginnastica gradevole anche a coloro che non amano molto lo sport, e possono così ugualmente praticare attività fisica e ritrovare benessere e tonicità.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Simone Moro e Tamara Lunger: l'alpinismo come sfida estrema ai propri limiti

Missione: quasi impossibile. Eppure Simone Moro, che ha condotto spedizioni in zone impervie e remote della Terra e detiene il record di ascensioni nella stagione invernale su quattro delle vette oltre gli ottomila metri, è riuscito a stupire ancora con la sua ultima impresa in Siberia. A...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Al mercato, allegria e benessere

Scritto il 17 aprile 2018 da Alberto&Alberto

Una passeggiata in un qualsiasi mercato rionale è una sana iniezione di allegria. E ci racconta lo spirito di una città e di coloro che la abitano.

Pillole di benessere

Contro l’ictus, misuriamo la pressione

Scritto il 30 marzo 2018 da Welly

Aprile è il mese di prevenzione dall’ictus; un’occasione per ricordare come il controllo periodico della pressione sia fondamentale a causa del ruolo rappresentato dall’ipertensione come fattore di rischio. 

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato