Menu Estetica e trattamenti
Sei in:   benessere.com / Estetica, massaggi e trattamenti / Arg00 / Il tocco dell'acqua

AQUA BALANCING: IL TOCCO MAGICO DELL'ACQUA

Fonte naturale di vita, l'acqua è l'ambiente ideale per ritrovare armonia, energia e benessere. Può divenire una piacevole culla dalla quale, attraverso un mirato lavoro sul corpo, tutti noi possiamo uscirne rigenerati, nel corpo, nella mente e nello spirito.

L'acqua ci ricollega alle origini, alle emozioni, alla purificazione. Corrisponde alla sfera femminile, tenera e materna, che accoglie ed accetta indiscriminatamente. Grazie alle sue caratteristiche, questo vitale elemento ha ispirato la nascita dell'Aqua Balancing, la trasposizione in acqua della disciplina del "rebalancing", una tecnica che unisce massaggio, respirazione, bioenergetica e meditazione.

Cos'è l' Aqua Balancing

Si tratta di un lavoro corporeo in acqua calda (34-36°C) finalizzato al raggiungimento di un'unità armonica attraverso tecniche di massaggio dolce, mobilizzazione delle articolazioni, stretching, rebalancing, attivazione dell'energia e del respiro. E' anche una disciplina lasciata all'improvvisazione (non vi sono movimenti prestabiliti), che si basa sull'intuizione e l'empatia che si crea tra l'aquabalancer (l'operatore) ed il partner (che si lascia trascinare ed immergere passivamente). La tecnica attinge dalle teorie del maestro Osho, secondo le quali per eliminare le contratture ed i disagi a livello fisico occorre risalire alle cause emozionali che possono averli provocati.

Il maestro Osho

Osho nacque come Rajneesh Chandra Mohan nel 1931 in Kuchwada, un piccolo villaggio indiano e morì nel 1990. Fin da una tenera età faceva domande su tutto, un processo che divenne sempre più intenso fino all'età di 21 anni, quando divenne illuminato , o arrivò alla coscienza ultima che egli dice essere un diritto di nascita per tutti noi.

Laureatosi ed essendo divenuto un insegnante di filosofia, fu pagato per fare le sue attività preferite: interpretare ed interrogare. Negli anni, le sue lezioni lo portarono a viaggiare molto, al punto che attraversò l'India in lungo ed in largo divenendo notissimo come oratore e per le sue personali visioni.

Vedendo, comunque, che le persone che venivano ad ascoltare le sue parole non ne venivano trasformati, cambiò la tattica e cominciò a lavorare con un gruppo ristretto di discepoli, che praticavano le sue meditazioni ed erano inclini a sperimentarle nella vita. Quando si stabilì a Bombay cominciarono a giungere persone da tutto il mondo.

Non passò molto prima che questo gruppo avesse bisogno di molto più spazio, così traslocò alla verde e viva enclave del Koregaon Park, a 100 miglia da Poona.  Al suo apice, prese una decisione che stupì tutti, spostandosi in America per condurre il suo più grande esperimento, Rajneeshpuram, una città nata dal nulla nel deserto dell'Oregon. Definì la sua comune "un esperimento per provocare dio". Rajneeshpuram era definita, a seconda punto di vista, un affronto alle leggi dell'Oregon, un modello ecologico per gli anni a venire, un campo di concentramento di tipo fascista, un gruppo di terapia per imparare ad affrontare creativamente le strutture autoritarie riconoscendo in noi stessi le forme di dominio/sottomissione ...e  molto molto altro. Centinaia di milioni di dollari e una grande quantità di ore di lavoro furono investite in questo esperimento e poi... Un'altra decisione improvvisa: si allontanò improvvisamente da Rajneeshpuram quando voci di un suo possibile arresto e di una concentrazione di guardia nazionale attorno alla località facevano temere pericolosi disordini. Fu arrestato comunque, senza bagno di sangue, a 3000 miglia di distanza, in North Carolina, e fu tenuto in prigione per dieci giorni senza cauzione, inclusi molti giorni di isolamento.

Tornato in India dopo un tour mondiale di successo - dove il successo è misurato dal numero di stati (21) che gli hanno chiuso le porte in faccia sotto la pressione degli USA - riportò in vita l'Ashram di Poona.

Pubblicità

Alcune persone però possono - come primo impatto con l'Aqua Balancing - trovarsi di fronte a due blocchi psicologici: il disagio di affidarsi "all'altro" e la paura dell'acqua (di origine traumatica o non). Entrambe le difficoltà vengono presto superate grazie al lavoro del balancer. Carezze, abbracci, movimenti lenti e sinuosi non sono solo in grado sciogliere le rigidità muscolari, ma di influenzare anche la mente, inviandole un messaggio di affetto, sicurezza ed autostima.

L'acqua termale proviene dalle viscere della terra: è calda ed avvolgente come il grembo materno. Dona un benessere completo, sia nel corpo che nella psiche, facendo ritrovare l'equilibrio necessario per una sana vita quotidiana. L'ambiente ideale per l'Aqua Balancing sono le terme, da sfruttare anche per le proprietà terapeutiche delle loro acque.

 Benefici dell'Aqua Balancing

Risulta efficace in caso di emicrania, cervicale, mal di schiena, blocco del bacino nonché nel recupero post traumatico. Aiuta a superare problemi di ansia, stress, insonnia, paure (non solo legate all'acqua!); a conoscere ed accettare il proprio corpo; a ritrovare agilità e grazia nei movimenti.
Una seduta dura un'ora e può essere svolta singolarmente od in gruppo.

Le tre fasi del lavoro corporeo:

Presa di contatto con l'acqua calda attraverso alcuni esercizi su rulli e tubi galleggianti, massaggi e movimenti di allungamento passivo.
In braccio all'aquabalancer, ci si lascia scivolare dolcemente nell'acqua attraverso sequenze armoniche volte all'allungamento della colonna vertebrale, allo scioglimento delle articolazioni ed al rilassamento totale.
Si passa alla fase subacquea con movimenti a spirale, onde e dondolii, eseguiti lentamente fino a raggiungere uno stadio di semimeditazione.

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Altrimenti ci divertiamo

Scritto il 16 January 2018 da Alberto&Alberto

I film interpretati da Bud Spencer e Terence Hill hanno rallegrato per decenni il pubblico di tutto il mondo. Un fenomeno nato in Italia e che sopravvive, con le riproposte televisive, ai mutamenti delle mode e dei gusti degli spettatori.

Pillole di benessere

Dieta mediterranea e longevità

Scritto il 19 January 2018 da Welly

Gli italiani sono tra le popolazioni più longeve del mondo e ciò è probabilmente dovuto ad una alimentazione che comprende quella stessa quantità di macronutrienti che due recenti studi associano ad una minore mortalità.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato