Menu Estetica e trattamenti

LASERLISI, LA LIPOSUZIONE DELLA PAUSA PRANZO

A cura della Dott.ssa Patrizia Gilardino

La liposuzione è diventata nell’ultimo decennio la pratica estetica più richiesta tra le procedure di rimodellamento del corpo, grazie anche all’evoluzione della tecnica con cui viene praticata.
Oltre all’intervento “tradizionale”, si sono sviluppate negli ultimi anni altre alternative per eliminare i cuscinetti di troppo, tra cui una delle più valide è probabilmente la laserlisi o laserlipolisi. Il successo è dovuto alle sue caratteristiche: è semplice, veloce, non lascia tracce e permette di perdere i centimetri di troppo nelle zone critiche.

Cos’è la laserlisi?
La laserlisi potrebbe essere definita come la liposuzione della pausa pranzo. Si esegue con una semplice seduta ambulatoriale. I risultati in termini di centimetri sono simili a quelli della liposuzione, ma i vantaggi sono numerosi: procura meno lividi ed edemi, è più veloce, è sufficiente l’anestesia locale. Anche il decorso post-operatorio è più soft: non serve usare la guaina compressiva, ma bastano delle calze elastiche da portare per un paio di settimane dopo l’intervento. La laserlisi inoltre può essere effettuata in zone off limits alla liposuzione come interno braccia, interno cosce, ginocchia, doppio mento, pancia.

Come funziona?
Per eseguire il trattamento è necessario un apparecchio laser, Smartlipo, che utilizza un raggio laser Nd-Yag con lunghezza d’onda 1064 nm., emesso da una fibra ottica inserita in una micro cannula del diametro di un millimetro. La Smartlipo ha un sistema laser Nd-Yag innovativo che è in grado di produrre degli impulsi molto corti con picco di potenza molto elevato e con controllo elettronico della potenza emessa. È dotato inoltre di un raggio guida rosso, visibile anche attraverso la cute che permette di avere sempre l’evidenza della posizione della cannula durante il trattamento. Infine, la macchina ha un sistema software per la precisa regolazione dei parametri per l’erogazione dell’energia laser. Tali caratteristiche costituiscono i cardini che rendono la laserlisi molto sicura e semplice e, allo stesso tempo, poco traumatica nei confronti dei tessuti trattati. Per questo, il trattamento può essere eseguito in anestesia locale e ambulatorialmente.

Pubblicità
Il trattamento
Il cuscinetto adiposo da trattare viene preventivamente disegnato, quindi si effettua una semplice anestesia locale sempre nella zona da trattare. Tramite una piccolissima incisione di un millimetro viene introdotta la microcannula e fatta scorrere lentamente in modo che l’impulso laser emesso distrugga gli adipociti (cellule adipose) che incontra a mano a mano che avanza. Il suo meccanismo d’azione è di rompere per effetto fotomeccanico le membrane esterne delle cellule adipose con conseguente riversamento all’esterno della cellula del suo contenuto di lipidi (essi verranno poi riassorbiti dall’organismo e smaltiti nelle settimane successive), mentre contemporaneamente l’energia laser per effetto foto termico chiude i piccoli vasi sanguigni, rendendo praticamente nulla la perdita di sangue durante la procedura, senza peraltro provocare danni ai nervi o ai tessuti circostanti. Infine, scorrendo negli strati più superficiali del tessuto adiposo, vicino al derma cutaneo, l’energia laser stimola anche il collagene dermico, inducendone lo shrinkage (retrazione) con conseguente retrazione della cute sovrastante l’accumulo adiposo trattato. Quest’ultimo effetto permette una riduzione della flaccidezza cutanea causata dallo svuotamento dei volumi e una maggiore regolarità e omogeneità della superficie cutanea rispetto alle tecniche di liposuzione tradizionali. Di solito una sola seduta è sufficiente per ottenere il risultato desiderato. In alcuni casi ne sono richieste due o al massimo tre.

Decorso post-operatorio
Dopo il trattamento il paziente può subito tornare alle normali attività, con qualche piccola precauzione: si consiglia di evitare un’intensa attività sportiva o la sauna per circa 2 settimane, e massaggi profondi per un mese. I risultati della laserlisi possono essere completamente apprezzati dal paziente dopo che l’organismo ha riassorbito tutto il tessuto adiposo distrutto dal laser, cioè dopo circa 2-3 mesi e comunque senza avere ematomi o edemi diffusi e persistenti (come invece può succedere con una liposuzione tradizionale) e senza dover far ricorso a bendaggi compressivi. Per ridurre ulteriormente i tempi di recupero ed esaltare i risultati della laserlisi si possono effettuare alcune sedute di Endermologie (LPG) o Triactive (massaggio Dermodynamic), sia prima che dopo la laserlisi.

In che zone praticarla
Le caratteristiche della laserlipolisi la rendono adatta a intervenire, oltre che nelle classiche zone della liposuzione, anche in aree considerate fino a oggi poco idonee come il collo (doppio mento), le braccia, la parte superiore dell’addome, le ginocchia, le caviglie. Inoltre è adatta a trattare le pseudo ginecomastie dell’uomo, le iperidrosi ascellari e i lipomi.
In conclusione la laser lipolisi può essere considerata una nuova tecnica, semplice e sicura (la Smartlipo ha anche ottenuto l’approvazione della Food and Drug Administration americana) in grado di ampliare le indicazioni delle tradizionali liposuzioni con, in più, maggiore comfort per le pazienti o i pazienti.

Bibliografia:

  • Koecher W. Nd:lasers. In: Schawlow AL., editor. Solid-state laser engineering, 4th edition New York 1996
  • Goldman A. Submental Nd:YAG laser-assisted liposuction. Laser Surg Med 2006
  • Badin AZ, Gondek LB, Garcia MJ, Valle LC, Flizikowsky FB, de Noronha L. Analysis of laser lipolysis effects on human tissue samples obtained from liposuction. Aesthetic Plast Surg 2005
  • Badin AZ, Moraes LM, Gondek L, Chiaratti MG, Canta L. Laserlipolysis: flaccidity under control, Aestethic Plast Surg 2002

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Altrimenti ci divertiamo

Scritto il 16 gennaio 2018 da Alberto&Alberto

I film interpretati da Bud Spencer e Terence Hill hanno rallegrato per decenni il pubblico di tutto il mondo. Un fenomeno nato in Italia e che sopravvive, con le riproposte televisive, ai mutamenti delle mode e dei gusti degli spettatori.

Pillole di benessere

Dieta mediterranea e longevità

Scritto il 19 gennaio 2018 da Welly

Gli italiani sono tra le popolazioni più longeve del mondo e ciò è probabilmente dovuto ad una alimentazione che comprende quella stessa quantità di macronutrienti che due recenti studi associano ad una minore mortalità.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato