Menu Estetica e trattamenti

IL MASSAGGIO AL LAMPONE

di Stefania Foti

Profumato, morbido e gustoso: il lampone è forse il più raro e prezioso fra i frutti rossi. Raro perché cresce fra i cespugli impervi ad altitudini oltre i 700 metri sul livello del mare negli Appenini e nelle Alpi. È prezioso per molte ragioni: come alimento perché è un vero concentrato di vitamina C, vitamina A, potassio, calcio e magnesio. Come rimedio erboristico perché la tintura madre ricavata dai suoi frutti ha ottime proprietà drenanti, vasotoniche e antinfiammatorie. E, infine, come cosmetico, perché se applicato sulla pelle rivela inedite capacità idratanti, elasticizzanti e anti-age.

I benefici dei frutti rossi
Ribes, fragole, more, mirtilli, ciliegie e lamponi sono noti da sempre per le loro virtù benefiche, per i nutrienti e i principi attivi di cui sono naturalmente ricchi. Possiedono infatti alte concentrazioni di vitamina C, vitamina A, e antociani, sostanze della famiglia dei polifenoli che conferiscono ai frutti di bosco il tipico colore rosso-violaceo e che possiedono proprietà antinfiammatorie, anti-allergiche e antivirali. Gli antociani sono noti, soprattutto, per le loro virtù antiossidanti, cioè per la loro capacità di contrastare nell’organismo l’azione dei radicali liberi (gli scarti derivati dal metabolismo delle cellule responsabili dei processi di deterioramento e di invecchiamento dei tessuti). Ma non solo. Gli antociani contenuti nei frutti di bosco sono benefici anche per la salute dell’apparato circolatorio, perché aumentano la resistenza delle pareti dei vasi sanguigni, migliorano il tono vascolare e rendono più fluida la circolazione del sangue al loro interno. Inoltre, svolgono un’azione di foto-protezione, cioè agiscono come schermanti naturali in caso di esposizione al sole, riducendo i danni dei raggi ultravioletti sulla cute.

Pubblicità
Elisir di giovinezza
Il lampone, oltre ad avere come gli altri frutti rossi un’alta quantità di antociani dalle virtù antiage, possiede anche un “chetone”, una sostanza naturale molto simile alla capsaicina (il principio attivo del peperoncino) che a contatto con la pelle stimola la produzione di collagene ed elastina, accelerando la rigenerazione delle cellule cutanee e aumentando il tono e l’elasticità dei tessuti. Il mix di antociani, polifenoli, vitamine e chetoni rende dunque il lampone un ingrediente privilegiato per la pelle, perché stimola il rinnovamento cutaneo, rende i tessuti più tonici e giovani, contrasta la produzione di radicali liberi e l’invecchiamento cellulare, protegge dai danni dei raggi uv, idrata e favorisce persino il riassorbimento di venuzze e capillari evidenti.
È molto adatto, dunque, per trattamenti specifici di rinnovamento e idratazione della cute, per chi ha naturalmente la pelle secca e in alcune parti rilassata, per chi desidera aumentare il tono e la compattezza dei tessuti, attenuare gli inestetismi cutanei legati a una circolazione rallentata (come cellulite, ritenzione, varici e capillari dilatati), dare luminosità e morbidezza all’epidermide.

Un trattamento di bellezza naturale
I trattamenti con il lampone vengono praticati negli istituti di bellezza, centri benessere, spa o beauty farm delle maggiori città del nord. Ma sono caratteristici delle zone appenniniche e alpine, dove la materia è più facile da reperire. Per le sedute di bellezza si prevede l’utilizzo di frutti di lampone interi oppure sottoforma di olio o di crema nutriente. I trattamenti tipici sono gli scrub, i massaggi e gli impacchi applicati su tutto il corpo che rinnovano, nutrono, idratano intensamente e restituiscono elasticità alla pelle. È consigliato eseguire almeno 2 volte all’anno i trattamenti per stimolare il rinnovamento delle cellule cutanee.

Nel dettaglio: il percorso
Il percorso al lampone di montagna dura circa un’ora e venti e si articola in 4 passaggi eseguiti in successione: sauna depurativa, scrub ai semi di lampone, massaggio con olio e impacco-relax. Per la diversità dei trattamenti previsti, viene utilizzata una stanza allestita per i vari passaggi o l’uso di più stanze.

- Sauna depurativa. Il percorso di bellezza al lampone inizia sempre con una sauna per rendere la pelle più recettiva ai trattamenti successivi e ai principi attivi del lampone. L’alta temperatura della cabina (circa 80°) unita al basso tasso di umidità della sauna ha l’effetto di stimolare intensamente la circolazione sanguigna, favorire la dilatazione dei vasi e dei pori cutanei, preparando la pelle ad assorbire al meglio ogni sostanza con cui verrà a contatto. Inoltre, per reazione al forte calore, si suda intensamente eliminando impurità e tossine e depurando la pelle a fondo.
La persona si spoglia, rimanendo con solo con degli slip. Entra sola nella sauna e appoggiando un telo sulla panca, si sistema seduta o distesa e vi rimane per circa 10 minuti. Al termine del tempo, fa una doccia con acqua fresca per eliminare il sudore e stimolare il restringimento dei vasi sanguigni più profondi, favorendo così un’ottima ginnastica vascolare. La reazione caldo-freddo è utile anche per la pelle, che si mantiene elastica contraendosi e dilatandosi con le variazioni della temperatura.

- Scrub ai semi di lampone e zucchero di canna. Il secondo passaggio è dedicato all’esfoliazione della pelle. È una delle fasi più “gourmand” e profumanti del percorso, perché prevede l’uso di lamponi interi, zucchero di canna, yogurt naturale e miele mescolati insieme fino a formare un impasto cremoso. I granelli di zucchero e i semini del lampone hanno la funzione di frizionare la pelle e rimuovere le cellule morte, mentre il miele e lo yogurt servono a evitare un eccessivo sfregamento e ad ammorbidire la cute.
La persona viene fatta sdraiare sul lettino a pancia in giù. L’estetista prepara al momento la miscela degli ingredienti e comincia a spalmare l’impasto sul corpo con le mani “a conchiglia”, facendo attenzione a non esercitare eccessiva pressione. Si comincia dalle gambe, risalendo dalle caviglie fino ai glutei, poi si passa alle braccia, quindi si tratta la schiena eseguendo movimenti circolari delle mani. Completata la parte posteriore del corpo, la persona si gira a pancia in su per permettere all’estetista di completare lo scrub. L’applicazione dell’impasto viene ripetuta di nuovo sulle gambe, sulle braccia e sulla pancia e più delicatamente sul décolleté. Una volta completato il trattamento la pelle del corpo appare leggermente arrossata perché esfoliata e libera dalle cellule morte. L’estetista fa quindi completare il trattamento con un bagno in una vasca piena di acqua calda (in alcune beauty farm miscelata anche con il latte), per ripulire la pelle da residui dello scrub, calmare la cute e favorire il rilassamento. Il tutto ha una durata di circa 25-30 minuti.

Pubblicità
- Massaggio con l’olio nutriente. Il terzo passaggio del trattamento, della durata di 20 minuti, è dedicato al massaggio con olio naturale composta da una parte di olio essenziale di lampone miscelato con olio di mandorle dolci e olio di semi di lino. La persona viene fatta adagiare sul lettino in posizione supina. L’estetista versa una piccola quantità di olio e comincia ad eseguire il massaggio delle gambe, con movimenti circolari alternati a spinte dalla caviglia verso la coscia per stimolare la risalita del sangue venoso e della linfa verso i nodi linfatici.
Nella zona delle cosce aumenta la pressione delle mani, per favorire la penetrazione dell’olio in questa parte del corpo più soggetta a inestetismi. Dopo aver completato il massaggio alle gambe passa alle spalle, al décolleté e all’addome. Dopodiché invita la persona a girarsi in posizione prona. Il trattamento prosegue in maniera speculare sulla parte posteriore del corpo, per terminare sulla schiena a cui l’estetista dedica un massaggio prolungato.

- Impacco relax. Per far penetrare più a fondo i principi attivi contenuti nell’olio nutriente il percorso si conclude con ultimo trattamento intensivo, l’impacco. In pratica, mentre ancora la pelle e cosparsa di olio, l’estetista applica uno strato di crema densa addizionata con alcune gocce di olio essenziale di lampone. Questo ha lo scopo di chiudere i pori della pelle e impedire temporaneamente la traspirazione, in modo che la cute sia “forzata” ad assorbire i principi attivi dell’olio e della crema impacco. Dopo aver completato l’applicazione della crema, l’estetista avvolge il corpo della persona con un telo isolante che aumenta l’effetto dei principi attivi. Si lascia l’impacco in posa per circa 15 minuti, dopodiché la persona si alza. La pelle viene tamponata con un asciugamano. Si consiglia di non fare la doccia per non lavare via l’olio nutriente. L’epidermide rimarrà profumata a lungo e risulterà morbida e setosa.

Con la consulenza di Tamara Call, responsabile centro benessere Excelsior Mountain di San Vigilio di Marebbe (BZ)

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Scende la pioggia ma che fa…

Scritto il 14 November 2017 da Alberto&Alberto

Proviamo a trasformare le avversità in opportunità di buonumore. Ad esempio: se usciamo di casa e piove, pensiamo ad una canzone allegra sul tema. Perché "le gocce cadono/ma che fa/se ci bagniamo un po'!"

Pillole di benessere

Sulla “pipì a letto”, c’è da sapere che…

Scritto il 17 November 2017 da Welly

La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, con una conferenza stampa al Senato, ha voluto attirare l’attenzione su un disturbo che viene generalmente sottovalutato ma che può avere pesanti ricadute, soprattutto sul profilo psicologico. Cosa c’è da sapere sulla “enuresi”.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2017 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.