Menu Estetica e trattamenti

WATSU: LO SHIATSU IN ACQUA

A cura di Rocco Di Simone

Watsu è una parola composta che ha origine dalla contrazione dei due termini Water (Acqua) e Shiatsu. Come disciplina, quindi, essa deriva dall’unione dello Shiatsu, una delle attività olistiche più diffuse e praticate nei centri benessere, con una alta capacità di coniugare benessere e riequilibrio tra mente e corpo e l’ambiente acquatico, ove si possono svolgere diverse attività che fino a qualche tempo fa venivano praticate solo a terra.
Unendo insieme shiatsu e ambiente acquatico viene fuori una disciplina nuova, in grado di curare il corpo in maniera dolce, senza alcun tipo di stress. La sensazione che si ottiene a fine seduta è quella di un corpo forte e allo stesso tempo allungato e rilassato. Tutta la muscolatura scheletrica sarà tonica e la mente risulterà leggera e nello stesso tempo pronta alla concentrazione.

L’inventore del Watsu viene considerato Harold Dull, una vera autorità per quanto riguarda le attività acquatiche di fitness. Presidente di WABA (Wordlwide Acquatic Bodywork Association), oltre al Watsu egli ha dato vita e promosso nuove discipline come il Tantsu, il Co-Centering, il Woga (Water Yoga), lo Ai-Chi (Tai Chi in Acqua) e lo speciale acqua-stretching da svolgersi in minipiscine Jacuzzi. Esperto sia di discipline olistiche che di fitness, ha saputo combinare le sue competenze per sviluppare nuove attività che fossero in grado di amplificare gli effetti benefici di singole discipline, come lo Yoga o lo Shiatsu, trovando in ciò un valido sostegno nei migliori maestri orientali insieme ai quali ha creato delle nuove forme di ginnastica nel rispetto dei principi fondamentali delle antiche discipline.

Parlando di Watsu è doveroso accennare alle origini della disciplina che ne è alla base: lo Shiatsu. Il termine è di origine giapponese (Shi = dito e atsu = pressione) e la diffusione della disciplina si deve ai monaci buddisti che, a partire dal VI secolo, si stabilirono in Giappone dove iniziarono a diffondere i principi curativi della medicina tradizionale cinese.
Lo Shiatsu è una tecnica di massaggio e manipolazione da eseguire con le mani, i gomiti, i piedi o le ginocchia.
Utilizzando anche le conoscenze mediche, il massaggiatore Shiatsu ha il compito di riattivare sulla persona i flussi energetici necessari per l’auto-rigenerazione del corpo. L’approccio allo Shiatsu deve quindi essere dolce e l’operatore deve mettere a completo agio la persona che riceve le cure. Scegliere il giusto strumento di lavoro (ovvero se utilizzare i pollici, i gomiti, i piedi…), fissare la giusta posizione, individuare con attenzione l’area su cui operare sono tutti aspetti fondamentali per la corretta riuscita della sessione di lavoro.

Il Watsu viene praticato in una vasca la cui temperatura dell’acqua è fissata intorno a 34 gradi al fine di consentire il giusto relax, mentre la profondità massima è di circa 120 cm. L’operatore di Watsu è immerso in acqua insieme alla persona a cui sono rivolte le cure. La pratica di stiramenti e digitopressioni sono facilitate dal benefico effetto che l’acqua calda ha sul corpo umano. Una delle applicazioni più efficaci del Watsu è quella sulle donne in gravidanza, poiché, grazie al sostegno dell'acqua, si consente di alleviare le tensioni dovute al nuovo stato fisico.
La sessione di Watsu viene guidata dall’operatore che viene detto watsuer. Il rapporto tra watsuer e soggetto cui sono rivolte le cure è di uno ad uno: tramite il contatto delle mani e con l’utilizzo di movimenti dolci, il watsuer effettua il suo trattamento beneficiando del contatto con l’acqua che facilita il rilassamento di muscoli e articolazioni.
L’obiettivo del Watsu è dunque quello di alleviare disturbi muscolo-scheletrici, respiratori o di altra natura agendo attraverso l’azione benefica che il massaggio acquatico ha a livello psico-fisico. Il tutto al fine di attivare nel soggetto un processo di autoguarigione che inizia nella vasca, continua nelle ore seguenti e viene riattivato ad ogni successiva sessione.
Nella pratica del Watsu è fondamentale la figura dell’operatore qualificato. La formazione del watsuer è continua e prevede almeno 600 ore di studio con diverse sessioni di esame.

Pubblicità


Vantaggi dell’attività fisica in acqua
• Stimola la microcircolazione soprattutto a livello degli arti inferiori. Aiuta le donne, ed in particolare quelle in stato interessante, a compensare il fastidio ed il gonfiore sulla parte bassa del corpo;
• Nel caso specifico di donne in gravidanza, allevia il peso maggiore che grava sulla colonna vertebrale. Rilassa la futura mamma e la prepara ad affrontare meglio il giorno del parto. Nel caso sia effettuata insieme al partner rafforza la complicità di coppia. Prepara la donna ad accettare meglio i cambiamenti psico-fisici che lo stato interessante crea nel corpo femminile. È particolarmente indicata per le donne che intendono partorire in acqua;
• L’acqua ha una viscosità maggiore dell’aria, per questo si presta particolarmente al massaggio Shiatsu. La persona distesa in acqua viene facilmente sorretta dall’operatore che ha la possibilità di operare in completa libertà;
• L’acqua dona tranquillità e relax necessari per predisporre al massaggio;
• Riducendo il carico osteo-articolare, è particolarmente indicata per i soggetti che soffrono di patologie alla colonna vertebrale;
• L’attività in acqua riporta alla fase prenatale e ciò aiuta a rilassarsi, trovare la giusta tranquillità ed abbandonarsi totalmente alle cure dell’operatore.

Benefici del Watsu sul corpo umano
• Riduce la tensione muscolare;
• Migliora la postura ed il respiro;
• Il soggetto che riceve le cure Watsu ha la sensazione di essere accolto e nutrito come nel ventre materno;
• Allunga la schiena e riduce le tensioni articolari;
• Migliora la circolazione sanguigna;
• Libera la mente;
• Riduce lo stress e gli stati d’ansia tipici della vita moderna;
• L’acqua crea un massaggio ed una pressione continua sul corpo paragonabile a quello realizzato attraverso migliaia di dita esperte;
• È adatto a chiunque, in particolare adulti, bambini (Watsu Baby), anziani e donne in stato interessante;
• È particolarmente indicato per chi ha problemi alle vie respiratorie.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2017 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.