Menu Estetica e trattamenti

IL MASSAGGIO ESTETICO MANUALE (rilassante - snellente - tonificante)

Fin dai tempi più antichi una forma o l'altra di massaggio o di imposizione delle mani è stata usata per guarire o aiutare l'essere umano. Per i medici dell'antichità, greci o romani, il massaggio era uno dei principali mezzi per alleviare il dolore o cercare di guarire. Omero, che visse intorno all' VIII a.C., parla nell'Odissea del massaggio come metodica valida per il recupero della salute dei guerrieri. All'inizio del v° secolo a.C. Ippocrate, il padre della medicina, scriveva: "il medico deve avere molteplici esperienze, ma deve conoscere sicuramente l'arte del massaggio". Il massaggio può lenire il dolore di un'articolazione infiammata o trasmettere una sensazione di tonicità e di benessere. Plinio, celebre naturalista romano, si faceva regolarmente massaggiare da schiavi esperti. Giulio Cesare, che soffriva di epilessia, attraverso il massaggio teneva sotto controllo emicranie e nevralgie. Nell'antico Egitto il massaggio era considerato un'arte sacra, alla stregua delle erbe medicinali e dei vari riti divinatori e religiosi. Alle tecniche manuali si aggiungevano l'uso di erbe e di balsami che avevano lo scopo di abbellire la pelle. Con l'avvento del cristianesimo in Occidente avvennero moltissimi cambiamenti e anche il massaggio, come qualsiasi forma di palpazione del corpo, venne considerata peccaminosa. Questa situazione perdurò a lungo. Soltanto alla fine del XVIII secolo, riprese vigore l' arte del massaggio.

Come influisce il massaggio sull'organismo?

Il massaggio influenza tutto il nostro corpo: il sistema nervoso, la circolazione del sangue, la muscolatura, il sistema scheletrico, il sistema ormonale, il sistema respiratorio, il sistema digestivo. Esistono molti tipi di massaggio: il massaggio svedese, il massaggio cinese, il massaggio ayurvedico, lo shiatsu, il massaggio bioenergetico, il linfodrenaggio, il massaggio reflessogeno... A seconda delle manovre, delle tecniche e dei prodotti utilizzati possiamo scegliere tra massaggio tonificante, rilassante, antistress. Le manualità fondamentali del massaggio per i diversi effetti le diverse finalità sono:

  • la pressione pura che è la manualità di base che dà origine a tutte le altre;
  • lo sfregamento, una manualità che prevede tre varianti di intensità pressoria per il drenaggio dei tre piani: cutaneo, sottocutaneo, muscolare;
  • la frizione, manualità specifica defribosante, antiaderenziale;
  • l' impastamento, manualità specifica di scollamento ad effetto elasticizzante;
  • la percussione o battitura, manualità stimolante, vasodilatatoria;
  • la vibrazione, che a seconda dell'intensità produce effetto sedativo o stimolante. Il massaggio, comunque, è sicuramente uno dei mezzi ormai riconosciuti per riattivare l'energia fisica e mentale.

Non esiste centro estetico o SPA o stazione termale che non abbia ,tra le varie proposte, il suo punto di forza proprio nelle varie proposte di massaggio. Qualunque tecnica comunque ha come scopo primario di trasmettere una immediata sensazione di benessere e di rilassamento. Attraverso il massaggio manuale si crea tra l'operatore e la persona in trattamento uno scambio di energie, un rapporto di totale fiducia e comunicazione reciproche che rafforzano la qualità e il risultato della prestazione.

Pubblicità
Per eseguire il massaggio in maniera efficace e gradevole è necessario, naturalmente, conoscere l'anatomia e la fisiologia del corpo e adattare le differenti tecniche manuali alle caratteristiche morfologiche della persona ,alle necessità individuali e alla sensibilità del soggetto in trattamento. Nella nostra epoca e nella nostra esperienza, la maggiore richiesta di massaggio oggi è finalizzata al raggiungimento di una sensazione di relax e di benessere, quindi di una terapia antistress, ma anche per la tonificazione e Il rimodellamento del corpo e il trattamento della cellulite. Inoltre, possiamo amplificare e ottimizzare i risultati del massaggio, abbinando altri tipi di trattamenti estetici o termali: fangoterapia, bendaggi, idromassaggio, bagni in acque termali, dermocelluterapia, elettrostimolazione, sauna , bagno turco etc. Per ottimizzare i risultati, possiamo utilizzare materiali e principi attivi sempre più sofisticati, quali oli essenziali, fitoestratti vegetali, gel e formulazioni avanzate che assorbite attraverso l' epidermide rendono i risultati più rapidi ed evidenti.

Il massaggio svedese

Il massaggio svedese ha lo scopo di ottimizzare soprattutto la circolazione, per assicurare l'efficienza delle articolazioni, a stirare e rilassare i muscoli di tutto il corpo. E' stato ideato da Per Henrik Ling (1776 - 1839), un massaggiatore terapeuta che ha dedicato la vita allo sviluppo e all' introduzione di questa tecnica in tutta l'Europa. Creò per questo delle scuole dove oltre ad insegnare le sue tecniche, venivano insegnate anche nozioni di anatomia, fisiologia e psicologia. Ling introdusse i termini di "sfioramento" (massaggio ritmico lieve o dolce), che si impiega in qualsiasi parte del corpo per migliorare la circolazione, e quello di "compressione" (frizioni e impastamenti), tecniche che si utilizzano per eliminare le tossine e le tensioni muscolari. Il massaggio svedese abbina le tecniche manuali ad esercizi specifici per i muscoli e le articolazioni, ed è un insieme di diverse manovre di massaggio tradizionale.

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Sanremo, l’altra allegria

Scritto il 21 febbraio 2017 da Alberto&Alberto

Proseguiamo ad occuparci del Festival di Sanremo ricordando quelle canzoni delle passate edizioni che hanno portato un po’ d’allegria nel generalmente paludato palcoscenico del Teatro Ariston.

Pillole di benessere

Frutta e verdura, meglio raddoppiare

Scritto il 24 febbraio 2017 da Welly

Non 5 ma 10 porzioni al dì di frutta e verdura assicurano salute e longevità. È quanto emerge da uno studio inglese comparso sull’International Journal of Epidemiology.

Offerta del mese
Bio-mex

FORMATO MAXI!!

850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Offerta del mese

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici. Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica... Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!

Vedi prodotto

Novità
Sedia ergonomica naturale - Nera
Novit del mese

La sedia ergonomica professionale ideale chi svolge un lavoro sedentario: comoda e discreta, aiuta a mantenere la posizione corretta della spina dorsale, l'inclinazione è regolabile. La seduta è di alta qualità con imbottitura INDEFORMABILE e tessuto di ricopertura molto resistente. Le imbottiture sono sagomate per offrire un supporto confortevole Altezza:63 cm Larghezza:45 cm Profondità:50 cm.
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2017 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.