Menu Salute
Sei in:   benessere.com / Salute / Argomenti vari / Fiori di Bach / Rescue Remedy

RESCUE REMEDY 1/2
Il pronto soccorso dei Fiori di Bach

A cura di Marta Chiappetta

Il Rescue Remedy è una soluzione d’emergenza costituita da cinque fiori.
La miscela, inizialmente composta da tre rimedi - Rock Rose, Clematis e Impatiens - fu sperimentata per la prima volta tra il 1933 e il 1934 sulla spiaggia di Cromer, in Inghilterra, un luogo vicino a quello dove Bach viveva e lavorava. Il medico inglese somministrò la miscela a due pescatori colpiti da un naufragio, dopo averli soccorsi. Applicò alcune gocce ripetutamente sulle labbra delle vittime che iniziarono a riprendersi; il più giovane, che era quasi assiderato e in preda ai deliri, cominciò a recuperare lucidità e a parlare e, dopo poco, riusciva già a stare seduto.
Quando Bach completò l’opera dei 38 rimedi, negli ultimi due anni della sua vita ampliò a cinque i fiori della miscela aggiungendo due essenze: Cherry Plum e Star of Bethlehem.

Pubblicità
Il Rescue Remedy è stato ideato da Bach per le situazioni d’emergenza e per tutte quelle condizioni che alterano l’equilibrio psico-fisico. Il rimedio è dunque il “pronto soccorso” della floriterapia di Bach e la sua prima funzione è quella di intervenire nelle situazioni di forte tensione e negli stati di shock, intesi come esperienze che destabilizzano l’equilibrio di corpo e mente, e in tutti i quei casi in cui il sistema energetico è disintegrato. In tale condizione la conoscenza è offuscata e tutte le parti del corpo sfuggono al controllo.
Nelle situazioni di emergenza grave, la miscela non sostituisce in alcun modo l’intervento del medico ma sollecita in pochissimo tempo (circa un minuto) l’attivazione dei meccanismi di autoguarigione; il sistema energetico viene ripristinato e si crea una stabilizzazione psicofisica ideale che predispone all’intervento dei sanitari, qualora fosse necessario.
Il nome con il quale la miscela è conosciuta è Rescue Remedy, ma in commercio si può trovare anche sotto denominazioni differenti a seconda dell’azienda produttrice (per esempio Resource Remedy, Five Flower Remedy, Auxilium); l’importante è che essa contenga le cinque essenze che Bach ha sapientemente miscelato.
Bach studiò accuratamente le reazioni che intervengono a livello psicofisico durante una situazione d’emergenza. Sulla base dei risultati ottenuti scelse i rimedi che, nella loro interazione, corrispondevano ad uno schema di modelli comportamentali che si attivano nella fase di stress.

I fiori contenuti nel Rescue sono:
Rock Rose, per la crisi di panico, il terrore che paralizza;
Cherry Plum, per la paura di perdere il controllo, fisico e mentale;
Impatiens, per la forte agitazione interiore e l’impulso all’azione;
Clematis per lo stordimento, il disorientamento, la sensazione di “essere lontano” dal proprio corpo (come avviene durante lo svenimento);
Star of Bethlehem, rimedio “riequilibrante” contro lo spavento e il trauma, sbloccante quando si attiva una reazione di istintiva immobilità. La presenza di questo fiore in particolare, rende il Rescue Remedy molto utile soprattutto quando si ripresenta alla coscienza un trauma del passato del quale ancora non ci si è liberati e che genera sensazioni sgradevoli tutte le volte che viene rivissuto dal paziente.

Il Rescue nasce come rimedio per stati acuti e di emergenza “spirituale”, quando viene meno l’equilibrio corpo-mente, e interviene su uno stato di disagio transitorio e provvisorio; la sua azione è una misura d’urgenza che si esaurisce una volta ripristinato l’equilibrio energetico.
Quando lo stress non rappresenta solo una reazione temporane ma le risorse del corpo iniziano a venire meno fino alla cronicizzazione del malessere, non si è più in presenza di emergenza di uno stato transitorio; l’azione del Rescue, dunque, non sarà più sufficiente e il paziente dovrà essere trattato con una terapia mirata con l’utilizzo di fiori che lavorano sugli strati profondi della personalità.
La miscela di pronto soccorso non può essere usata per un lungo periodo e, soprattutto non sostituisce il trattamento terapeutico personalizzato con le essenze di Bach.

Pubblicità
Se un soggetto reagisce ogni volta con un forte malessere all’idea di affrontare una prova o un esame con una modalità che perdura nel tempo e sempre in riferimento a quella specifica esperienza, il Rescue Remedy non basterà a procurare sollievo; in quel caso sarà più indicato Mimulus che lavora sulle paure bloccanti, concrete e note che generano quel tipo di reazione.
La miscela è spesso utilizzata come trattamento preliminare; molti terapeuti considerano la somministrazione del Rescue per un breve periodo come il primo stadio di una terapia individuale con le singole essenze di Bach. Soprattutto all’inizio, prescrivere il Rescue al paziente può essere utile per aiutarlo a percepire con più chiarezza la propria problematica spirituale e a comunicare le proprie emozioni al terapeuta. A volte, se una situazione di emergenza si ripresenta più volte, la miscela si può utilizzare insieme alla combinazione personalizzata con altre essenze individuate per la causa specifica che genera lo stato di tensione. In questo caso verrà trattato come un fiore singolo e si utilizzeranno due gocce del flaconcino di riserva (stock bottle).

Sei qui Pagina successiva
Inizio articolo Pagina 2/2
Il Rescue Remedy - Il pronto soccorso dei Fiori di Bach Il Rescue Remedy: quando è indicato

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Il dolore in emofilia: le nuove strategie

L’emofilia è una patologia genetica rara e cronica che coinvolge, in Italia, oltre 5000 persone. Più del 50% di esse, convivono con il dolore cronico, con grave impatto sulla qualità della vita. Il dolore è legato ai sanguinamenti, alle infusioni (tra i pazienti...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

A teatro con allegria

Scritto il 17 luglio 2018 da Alberto&Alberto

La commedia ha origini antiche e legate a riti ludici; pur trasformata attraverso i secoli, il suo intento resta quello di suscitare allegria e divertimento in un benefico contesto di condivisione.

Pillole di benessere

Malattie rare, assistenza in crescita

Scritto il 20 luglio 2018 da Welly

Il IV Rapporto sulla condizione delle persone con Malattia Rara in Italia, presentato alla Camera dei Deputati, fa il punto sull’epidemiologia, sull’accesso alla diagnosi, alle terapie, all’assistenza oltre che sull’organizzazione socio-sanitaria, giuridica ed economica. Con buone notizie.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato