Menu Salute
Sei in:   benessere.com / Salute / Argomenti vari / Omeopatia / Omeopatia acne

LA TERAPIA OMEOPATICA PER L’ACNE COMUNE

A cura di Marta Chiappetta

L’acne comune (detta volgare o vulgaris) è un’infiammazione cronica della cute che colpisce le ghiandole sebacee e i follicoli piliferi. Si manifesta soprattutto nei giovani a partire dai 12 anni per sparire entro il compimento del ventesimo anno di età ma in qualche caso può perdurare fino ai trenta o quarant'anni.
Le cause dell’acne non sono chiare ma uno dei principali fattori scatenanti è l’accresciuta produzione di sebo (una sostanza oleosa che serve a difendere la pelle) da parte delle ghiandole sebacee poste alla base dei peli. Quando, in determinati momenti, l’apparato ormonale subisce degli squilibri (pubertà, ciclo mestruale, gravidanza, menopausa) la produzione di sebo aumenta poiché le ghiandole sono sensibili alle variazioni ormonali (in particolare all’aumento degli androgeni). Tuttavia non c’è una diretta relazione tra manifestazione infiammatoria e squilibri ormonali. Le cause possono derivare anche da altri fattori come ad esempio predisposizione genetica, infezioni batteriche, sostanze chimiche e particolari cosmetici, stress psico-fisico, problemi alla tiroide e all’asse ipotalamo-ipofisaria.

L’insorgenza dell’acne può avere due diverse forme: quella infiammatoria con microcisti e ascessi con possibili residui cicatriziali. La manifestazione più comune sono le eruzioni papulo-pustolose (papule: rilievi della cute arrossati, duri e dolenti alla palpazione - pustole: lesioni rosso giallastre ripiene di pus). Le lesioni si presentano in gruppi di bolle (o foruncoli) localizzate in alcune sedi specifiche dove c’è una maggiore produzione di sebo: viso, collo, spalle e parte superiore della schiena. La forma non infiammatoria si manifesta con piccoli “tappi di sebo” che ostruiscono le ghiandole sebacee, i comedoni (formazioni di colore giallastro o nerastro che si manifestano a livello cutaneo)
Tra le cause dell’acne vengono inseriti anche i fattori dietetici. Un’alimentazione ricca di grassi, zuccheri, alcolici e latticini non è una causa diretta dell’acne ma può accentuare il disturbo.

Pubblicità
L’acne è una malattia cronica che, adeguatamente trattata, regredisce fino a scomparire. Tuttavia, nelle forme più gravi, i sintomi possono durare a lungo generando delle cicatrici permanenti. In qualche caso può produrre, soprattutto nell’adolescente, un forte disagio sociale che genera a sua volta maggiori tensioni che aumentano il disturbo.

Lo stress emotivo in generale e i traumi (piccoli e grandi) hanno un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’acne; nei periodi di forte tensione (preoccupazioni, prove, periodi emotivamente complessi) l’acne aumenta notevolmente. Quando ci si esprime attraverso la cute, organo di “scambio” con l’esterno, si rende visibile e si comunica una sofferenza interiore utilizzando un canale diverso da quello verbale.

Sono stati fatti vari studi sull’interpretazione psicosomatica dell’acne: ciò che è emerso è il ruolo emotivo del sintomo cutaneo. La pelle simboleggia il contatto con il mondo esterno e in particolare richiama il contatto con l’amore più importante, quello della madre nei primi anni di vita. L’acne esprime un bisogno ed un disagio allo stesso tempo, rappresenta cioè il conflitto tra il desiderio d’amore e la paura di una privazione di esso. Il paziente, attraverso il sintomo della “maschera acneica”, tiene a distanza le persone e l’amore che teme e desidera allo stesso tempo.

Le terapie omeopatiche sono di grande aiuto per la cura delle patologie con manifestazioni cutanee. Spesso i problemi dermatologici sono resistenti alle terapie convenzionali e l’approccio omeopatico, in contrapposizione con quello allopatico, inquadra il sintomo nella globalità della persona che lo manifesta e permette di ricercare un rimedio che più si avvicini alla causa psichica sottostante il disturbo.
Il medico omeopata dunque non si occuperà solo della singola lesione ma indagherà sul suo aspetto, sulle modalità delle manifestazioni, sui sintomi generali associati al disturbo e sul vissuto emotivo del paziente. Tutti questi elementi servono ad inquadrare il paziente e a stabilire la cosiddetta “terapia di fondo”, insieme a quella utile per la fase acuta. L’obiettivo è individuare un rimedio di “terreno” che agisca a livello più profondo, soprattutto in presenza di evidenti cause psichiche.
Sempre al medico omeopata verrà affidata anche la scelta della potenza più adatta. Potrà somministrare potenze più basse per la fase acuta (dalla 5 alla 30 CH) o più alte nel caso di acne cronicizzata. La maggior parte dei rimedi indicati possono essere utilizzati anche per altre forme di acne, non solo per quella giovanile.

Sepia
Questo rimedio agisce quando è presente una forma di acne più frequente nel sesso femminile e legata all’apparato ormonale. È utilizzata in particolare durante la menopausa. Lo sfogo cutaneo si concentra principalmente sul mento. Il disturbo compare prima delle mestruazioni e in gravidanza. Sepia è tetra, apatica, astenica, ipotesa. Cerca la solitudine.

Pulsatilla è il rimedio dell’acne giovanile vera e propria che si presenta con pus giallo e indolore. La personalità del rimedio è mutevole ed emotiva; ha un carattere dolce, influenzabile, avido di affetto. Il disturbo peggiora con un’alimentazione ricca di cibi grassi, salumi e dolci. L’acne peggiora con il caldo e con il riposo mentre migliora con l’aria fresca.

Natrum muriaticum si utilizza nel caso di un eccesso di sebo che produce uno strato di grasso cutaneo che ricopre tutto il volto. L’acne di Natrum è di tipo microcistico e comedonico e si concentra su viso e dorso. Il rimedio migliora lo stato seborroico fino a curare il disturbo. Natrum è chiuso in se stesso, ha una forte avversione per la consolazione, preferisce star solo e piangere in solitudine. È un soggetto magro, ha sempre molta sete ed è amante del sale. Soffre il freddo ma peggiora al mare e al sole.

Silicea è il rimedio per tutte le suppurazioni recidivanti a carico di cute e mucose; la sua azione riduce e riassorbe le suppurazioni. L’acne di Silicea presenta la forma papulo-pustulosa che tende a cronicizzare. Il soggetto è magro, debole, frettoloso, emotivo, si ammala facilmente. Suda molto, soprattutto alla nuca e ai piedi. Tutti i sintomi peggiorano d’inverno con il freddo e migliorano con il caldo e gli indumenti caldi.

Un altro rimedio che tende alla suppurazione è Kalium bromatum. È indicato per una forma di acne cistica che si manifesta con pustole violacee. Lo sfogo si localizza al viso, al dorso e al torace. Kalium è indicato per gli adolescenti ansiosi e depressi, sottoposti a surmenage intellettuale che li priva di energia. L’agitazione e l’ansia incrementano l’acne del paziente. Il rimedio è indicato per bloccare il processo tipico che porta alla formazione di cicatrici.

Sulphur presenta un’acne papulo-pustolosa concentrata alla fronte, al mento e al dorso con forte bruciore e prurito. È una tipologia prevalentemente maschile e si manifesta nella donna quando vi è associata una sindrome adrenogenitale (eccessiva produzione di ormoni sessuali) nella quale all’acne si accompagna l’irsutismo. Il paziente, diversamente dagli altri casi, presenta una pelle molto secca. Il rimedio identifica un soggetto magro, di umore mutevole, aggressivo; lamenta spesso pruriti e bruciori in tutto il corpo. La sintomatologia peggiora con il caldo al quale il paziente è intollerante. I foruncoli compaiono contemporaneamente formando piccoli gruppi oppure il successivo compare appena svanisce il precedente.

Pubblicità
Phosphoricum acidum è indicato per l’acne che colpisce gli adolescenti che soffrono di affaticamento intellettuale, caduta dei capelli e forte sete. L’adolescente phosphoricum fa un abuso di pratiche autoerotiche; spesso soffre di cefalee. Le eruzioni cutanee, l’acne nello specifico, rientrano tra i sintomi tipici del rimedio. Il paziente ha un crollo psico-fisico quando si verifica un evento spiacevole o un trauma. Il dolore emotivo lo svuota di tutte le energie portandolo ad uno stato di completa apatia. La stessa reazione può esserci dopo una malattia debilitante. Il paziente ha delle reazioni che simboleggiano l’incapacità di trattenere secrezioni ed escrezioni. I sintomi tipici sono diarrea, urinazione frequente, sudore profuso ed eruzioni cutanee.

Sulphur Iodatum soffre di acne papulo-pustolosa soprattutto su fronte e dorso. Le manifestazioni cutanee sono le stesse di Sulphur ma il mentale è diverso. Sulphur Iodatum è idealista, meno concreto. È introverso e irritabile, soffre di sbalzi d’umore. Tutti i sintomi peggiorano con il calore.

Bibliografia
- Istituto Riza di Medicina Psicosomatica, Dizionario pratico di omeopatia per la famiglia Vol.2: La patologie, Edizioni Riza, Milano, 2007
- Demarque D., Jouanny J., Poitevin B., Saint- Jean V., Farmacologia e materia medica omeopatica, Tecniche Nuove, Milano, 1999
- K.N. Anderson, a cura di, Dizionario medico enciclopedico, Piccin Nuova Libraria, Padova, 1999
- Ugolini P., Graziosi S., Terapia omeopatica degli stati acuti, Edi-Lombardo,2007.
-  AA. VV., Omeopatia: il medico risponde, Tecniche Nuove, Milano, 2006.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Prevenzione delle malattie cardiovascolari: in età scolare già i primi check up

Il 4% della popolazione ha una predisposizione allo scompenso cardiaco senza accorgersene, perché molto spesso le cardiopatie sono asintomatiche. Per questo motivo la prevenzione delle malattie cardiovascolari inizia precocemente, in età scolare attraverso i primi check up e si...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Ci piace ‘o presepio

Scritto il 12 dicembre 2017 da Alberto&Alberto

Il Natale è alle porte e le nostre case - così come le strade - sono già allegramente decorate con luminarie, alberi addobbati e quant’altro richiami lo spirito della festa. Come il presepe

Pillole di benessere

Fertilità e ambiente, il legame è stretto

Scritto il 15 dicembre 2017 da Welly

Presentati in un Congresso a Roma i risultati di uno studio che ha messo a confronto aree a maggiore e minore rischio ambientale, relativamente alla fertilità. Dai risultati si comprende come il sistema riproduttivo sia particolarmente vulnerabile alle interferenze dell’ambiente.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2017 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.