Menu Salute
Sei in:   benessere.com / Salute / Argomenti vari / Omeopatia / Omeopatia gravidanza 02

LA TERAPIA OMEOPATICA
PER I DISTURBI DELLA GRAVIDANZA (2/2)

A cura di Marta Chiappetta



I rimedi
I rimedi che verranno elencati, suddivisi in base al tipo di disturbo, sono solo alcuni di quelli utilizzati per la maggior parte dei sintomi fisici e psichici comuni in gravidanza, per la preparazione al parto e per il travaglio. In questi casi le potenze utilizzate sono quelle più basse (5-6 CH).
Molti di questi si ripetono perché, spesso, il sintomo singolo che curano si colloca in un quadro psico-fisico più ampio che corrisponde a quello individuato dal simillimum. Per questi rimedi si utilizzeranno potenze più alte (30 CH) seguendo sempre la posologia indicata dal medico curante.

Nausea, vomito e disturbi gastrici
Ipeca soffre di nausea e vomito costante, mucoso e abbondante con lingua pulita, ipersalivazione e forte sudorazione. Il vomito non placa la nausea, la paziente è debole e prostrata. La sete è assente e qualsiasi alimento provoca disgusto.
Sepia è il rimedio che si prescrive per le nausee che iniziano al mattino e che sono scatenate dall’odore del cibo. È presente una forte astenia e il malessere è associato a introversione, irritabilità, angoscia e tristezza che peggiorano soprattutto la sera. La gestante è apatica, indifferente all’ambiente esterno e desidera la solitudine.

Pubblicità
Cocculus si prescrive quando la nausea e il vomito peggiorano con il movimento e con l’odore e la vista dei cibi. La gestante avverte un gusto metallico in bocca, con forte salivazione e sete intensa. Le nausee sono accompagnate da vertigini e astenia profonda. I sintomi migliorano con il calore e al chiuso.
Le vertigini sono presenti anche in Tabacum che è indicato per la nausea accompagnata da pallore e sudori freddi e per il vomito con ipersalivazione e miglioramento all’aria aperta. Tipico del rimedio è un senso di mancamento all’epigastrio descritto come “debolezza di stomaco”. A differenza di Ipeca, la nausea di Tabacum migliora con il vomito. Passato il primo trimestre di gravidanza nausea e vomito migliorano mentre compaiono gradualmente sintomi gastro-intestinali più evidenti, legati all’aumento delle dimensioni del feto: iperacidità, bruciore gastrico e stipsi.
Nux vomica è uno dei rimedi più usati in gravidanza perché copre quasi tutti i sintomi più importanti. La paziente avverte una sensazione di peso sullo stomaco dopo i pasti accompagnato da eruttazioni e bruciore gastrico. L’appetito è presente con una preferenza per i cibi saporiti. La stipsi si manifesta con uno stimolo costante all’evacuazione che rimane insoddisfatto e procura crisi emorroidarie. La mamma Nux accusa forti crampi allo stomaco, non tollera di essere contraddetta e spesso i sintomi si scatenano con la collera e l’agitazione.
La sensazione di peso sullo stomaco è presente anche in Pulsatilla ed è accompagnata da bruciore, dolore epigastrico, gonfiore ed eruttazioni soprattutto dopo aver mangiato cibi grassi, creme, gelati, latticini e bevande fredde. Il rimedio è indicato per la donna di umore mutevole, facile al pianto, insicura, che ha bisogno di rassicurazione. I sintomi peggiorano con il calore e migliorano con l’aria fresca e la consolazione.
Arsenicum album si prescrive alle mamme agitate, ansiose che soffrono di bruciori gastrici violenti, dolori e forte spossatezza. I sintomi migliorano con il calore e le bevande calde. La paziente peggiora di notte, si sveglia nel sonno e teme di restare sola.
Molte donne, durante la gestazione, soffrono di reflusso gastroesofageo; l’omeopatia in questi casi consiglia Iris versicolor. Il rimedio agisce in presenza di forte bruciore, rigurgiti acidi, ipersalivazione, vomito mucoso. Ai sintomi descritti si associa spesso un’emicrania oftalmica tipica del rimedio.
Robinia, come Iris, ha una forte ipersecrezione acida con reflusso di liquido che brucia le pareti dell’esofago. La gestante soffre di gastralgia con acidità notturna e cefalee frontali.

La stanchezza e la sonnolenza sono gli altri due sintomi chiave di ogni gravidanza. Nella terapia omeopatica vengono trattati in associazione con il quadro psichico che comprende umore mutevole, ansie, paure, grande esaurimento energetico, soprattutto negli ultimi mesi della gestazione.
Ignatia amara è uno dei rimedi più usati in gravidanza soprattutto per la sfera psichica. La stanchezza di Ignatia si associa a tristezza, peggiora con lo stress fisico e le contrarietà. La paziente è triste, depressa, sviene spesso, ha forti crisi d’angoscia che le impediscono di parlare. L’umore è mutevole, stati d’animo e disturbi sono contraddittori.  Tutti i sintomi migliorano con la distrazione.

Sepia è un altro dei grandi rimedi usati in gravidanza. La paziente è irritabile, introversa, si sente stanca, apatica, sola e triste. L’angoscia peggiora la sera e procura risvegli notturni improvvisi e sonnolenza diurna. A differenza della mamma Ignatia, Sepia rifiuta le distrazioni sociali e tutto la annoia. I sintomi peggiorano con la consolazione.
Pulsatilla, al contrario, migliora se viene consolata. La gestante è triste, depressa, piange senza motivo o mentre racconta i suoi problemi. Il rimedio è indicato quando in gravidanza è presente una grande variabilità d’umore, forte emotività e fragilità. La paziente fa fatica ad addormentarsi e accusa una grande stanchezza al risveglio.

Negli ultimi due mesi della gravidanza lo stato ansioso aumenta e si concentra sul delicato momento del parto che ogni donna teme di affrontare.
Molti dei rimedi indicati per la sfera psichica vengono prescritti per la preparazione al parto e per il travaglio. La loro azione ha quattro funzioni fondamentali:
- Favorire la dilatazione uterina;
- Rendere le contrazioni più efficaci;
- Ridurre la fase di dilatazione e di espulsione;
- Migliorare la risposta fisica e psichica della madre intervenendo sulla sua condizione emotiva e sulle sue paure.
I rimedi che agiscono sulle contrazioni dell’utero vanno assunti due volte alla settimana nell’ultimo mese di gravidanza e ogni 10 minuti dopo l’inizio del travaglio.
Actaea Racemosa diventa triste nei giorni che precedono il parto; le sue paure sono molto forti e ha pensieri e immagini negative che scorrono senza sosta nella sua mente come quelle di morire durante il parto, di perdere il senno, di scoprire malformazioni del bambino. Il rimedio viene prescritto a quelle donne che vivono con tristezza il distacco del bimbo dal loro corpo. I sintomi psichici si associano a contrazioni uterine irregolari, acute, dolorose ma spesso inefficaci. La paura forte determina la rigidità del collo dell’utero che blocca il parto.
Pubblicità
La mamma esausta e stremata viene trattata con Gelsemium. La paura e l’angoscia del parto è intensa e profonda e si manifesta anche nell’ambito relazionale. Crisi di cefalea presenti in passato si riacutizzano in questa fase o si manifestano per la prima volta con dolori alla nuca e disturbi visivi. La donna ha forti tremori e sensazione di punture di aghi sull’utero che si irrigidisce per gli spasmi della muscolatura ostacolando l’inizio del travaglio.
Caulophyllum è il rimedio d’elezione per la preparazione al parto; viene prescritto nell’ultimo mese di gravidanza per ridurre gli spasmi uterini e diminuire la rigidità del collo dell’utero. L’azione del rimedio è simile a quella dell’ossitocina (ormone proteico che induce le contrazioni e favorisce l’espulsione del feto). La paziente è sfinita, fa fatica a parlare e a gridare. Il rimedio viene spesso associato ad actaea racemosa.
Arnica montana è usato per tutti i traumi psichici e fisici. Viene prescritto quasi sempre nell’ultima settimana prima del parto per agevolare le contrazioni. Indicato per le donne fortemente debilitate che hanno paura di essere toccate.
Chamomilla si prescrive in presenza di dolore intollerabile associato a collera e indifferenza per l’ambiente esterno. Più aumenta la paura più il dolore diventa acuto. Il collo dell’utero è rigido e il travaglio inefficace.

Bibliografia
- Demarque D., Jouanny J., Poitevin B., Saint- Jean V., Farmacologia e materia medica omeopatica, Tecniche Nuove, Milano, 1999
- Trapani G., Gravidanza e allattamento, curarsi con l’omeopatia, Red Edizioni,Milano, 2008
- Greco J., Omeopatia in ginecologia, Tecniche Nuove, Milano, 1995
- Ammaniti M., Pensare per due: nella mente delle madri, Laterza, Roma, 2008

Pagina precedente Sei qui
Inizio articolo Pagina 2/2
La terapia omeopatica per i disturbi della gravidanza Omeopatia e gravidanza: i rimedi

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Le malattie oculari nell'anziano: riconoscere e curare glaucoma, retinopatia, degenerazione maculare

La cataratta è la malattia oculare più conosciuta nell'anziano, ma ci sono altre patologie che, se non riconosciute e curate in tempo, possono portare alla cecità. Glaucoma e retinopatia diabetica, per esempio, possono essere trattate a seguito di una tempestiva diagnosi fatta...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Chiedi cos'era il flipper

Scritto il 31 luglio 2018 da Alberto&Alberto

Slot machine e videogiochi hanno soppiantato nei locali pubblici i meno redditizi ma decisamente più divertenti (seppur più rumorosi) flipper. Che celebriamo qui.

Pillole di benessere

I bambini italiani tra i più obesi

Scritto il 28 luglio 2018 da Welly

Uno studio della Commissione Europea fa il punto sull’obesità infantile nel Vecchio Continente. E rivela come l’Italia sia tra i Paesi con la maggiore presenza, in percentuale, di bambini obesi o in sovrappeso.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato