Menu Salute
Sei in:   benessere.com / Salute / Argomenti vari / Omeopatia / Omeopatia odontoiatria

LA TERAPIA OMEOPATICA IN ODONTOIATRIA

A cura di Marta Chiappetta con la consulenza del Dott. Raffaele Frascella

Numerosi studi scientifici hanno analizzato l’impiego dei rimedi omeopatici in ambito odontoiatrico e la loro grande efficacia in affiancamento alla medicina tradizionale; inoltre è emerso che l’omeopatia si rivela utile anche nei rami specifici dell'odontoiatria come la parodontologia, l’ortodonzia, la pedodonzia, l’endodonzia e l’odontoiatria conservativa.
L’approccio omeopatico è diverso da quello allopatico poiché il primo utilizza altri principi per curare i problemi di bocca e denti, così come interviene sulle altre patologie. Nel soggetto che viene trattato con i rimedi omeopatici, il sintomo, in tutte le sue manifestazioni, viene inquadrato considerando lo stato fisico generale, gli aspetti psichici e le modalità (aggravamento e miglioramento).
Durante la visita il dentista omeopata non si concentra subito sulla diagnosi, ma sulla sintomatologia del paziente e sull’individuazione delle cause alla base dei disturbi. L’ascolto approfondito dei sintomi è una parte importante della visita perché crea un clima di fiducia e rassicurazione e aiuta ad individuare la costituzione del soggetto, compresi gli aspetti emotivi che concorrono nella patologia dentale.

L’efficacia dell’omeopatia in odontoiatria è dovuta ad una serie di chiavi che determinano il successo di questo approccio integrato. Innanzitutto, grazie alla sua sostanziale mancanza di tossicità e di effetti collaterali, il trattamento omeopatico non interagisce con le cure tradizionali, aiuta nella gestione dei sintomi, anche quelli legati alla paura dei trattamenti, accelera il recupero e accompagna il paziente senza procurare disagio; inoltre può essere utilizzato serenamente anche nei bambini, in gravidanza e in allattamento.
I rimedi omeopatici lavorano sulla specifica reattività del paziente e intervengono in molte condizioni come carie che si sviluppano rapidamente, dolore acuto, sanguinamento post-estrazione, ascessi, lesioni del cavo orale e altre patologie che colpiscono bocca e denti.

Pubblicità
La motivazione più frequente delle visite odontoiatriche è il mal di denti, definizione semplificata di odontalgia, ovvero un dolore spontaneo o provocato che ha origine nei denti e che colpisce circa il 70% della popolazione.
Il dolore ai denti è un sintomo comune a molte patologie: la maggior parte delle volte può essere causato da infezioni, carie, ascessi, lesioni dello smalto e della dentina. Spesso il dolore si irradia all’articolazione temporo-mandibolare e alle orecchie ed è scatenato o da una pressione o da stimoli caldi o freddi. Al dolore sono spesso associati altri sintomi come sensibilità, gonfiori intorno al dente o sulle gengive, sanguinamento, frattura dentale.
Nei bambini più piccoli il dolore è generalmente causato dalla dentizione, mentre nell’adulto è molto frequente il mal di denti legato all’eruzione dei terzi molari, meglio conosciuti come “denti del giudizio”.
A volte il sintomo doloroso può essere scatenato da problematiche non connesse ai denti come sinusite, disturbi dell’orecchio e della gola, traumi del viso.

La carie è una delle prime cause di dolore: essa consiste in un’alterazione del tessuto duro del dente. I residui alimentari (soprattutto carboidrati e zuccheri) dopo un processo di fermentazione si trasformano in acidi, attaccano lo smalto dentale, provocando una perdita di calcio e la conseguente corrosione dello smalto. Questo processo crea delle piccole lesioni cariose iniziali che, se non controllate ed accuratamente trattate, possono provocare la carie vera e propria. La placca dentale favorisce la proliferazione fermentativa operata dai microorganismi sui residui alimentari, avviando il processo di distruzione del tessuto dentale.

La pulpite è l’infiammazione, acuta o cronica, della polpa dentaria, ovvero la parte più interna del dente, ricca di terminazioni nervose. Spesso la pulpite si presenta come conseguenza di una carie ma può essere causata anche da un trauma, da cattiva igiene orale, mal occlusioni dentarie, parodontite e bruxismo. Questo disturbo si manifesta con dolore intenso e pulsante, soprattutto notturno, scatenato da agenti termici (come il caldo e il freddo); chimici, per consumo di dolci e zucchero; meccanici, in seguito a masticazione.

La parodontite (o piorrea) è causata da un’infezione, batterica o virale, e innescata da una serie di fattori, tra cui la scarsa igiene orale. I batteri si annidano nella bocca e proliferano a causa dell’accumulo di placca e tartaro; questi aggrediscono un’area specifica, il parodonto, ovvero il contenitore dei tessuti che sostengono i denti e li legano al tessuto osseo. Quando l’infezione del parodonto si cronicizza, può provocare la caduta dei denti. I sintomi della parodontite sono dolore e sanguinamento gengivale, alitosi, mobilità dei denti, abbassamento gengivale.

Nei bambini, la causa più comune di odontalgia è l’eruzione dei denti decidui che inizia a 4 mesi e mezzo e dura fino ai due anni; tuttavia, in ogni bambino i denti fuoriescono in tempi diversi per differenze dovute a fattori individuali. I principali sintomi accusati dai piccoli pazienti in questa fase sono dolore, ipersalivazione, irritabilità, insonnia, disturbi intestinali e sensibilità alle variazioni termiche.

I RIMEDI OMEOPATICI

BELLADONNA 5-9 CH
Belladonna agisce modulando le infiammazioni acute del fascio vascolo-nervoso del dente (la polpa), causate il più delle volte da carie. Il dolore è pulsante, lancinante, insorge rapidamente ed è aggravato dal contatto e dal movimento; le gengive sono gonfie, rosse e brucianti e la lingua asciutta e arrossata. Il soggetto è assorbito dal suo malessere e trova sollievo riposando, con la stazione eretta o assumendo bevande fresche. Belladonna è un rimedio molto usato nel mal di denti dei bambini e delle donne in gravidanza.

ACONITUM 5-7-9 CH
Dolore dentale ad esordio brutale, soprattutto dopo esposizione a vento freddo e secco, caratterizzato da dolore violento accompagnato da grande angoscia e paura di morire. I sintomi si manifestano soprattutto di notte e sono aggravati dal movimento.
Il rimedio è molto efficace nel dolore legato alla nevralgia del trigemino e nei momenti di panico e terrore che precedono un intervento, per calmare rapidamente la paura.

COFFEA da 5 a 9 CH
Il mal di denti di Coffea è pulsante, intermittente e insopportabile; il dolore scoppia dopo esposizione al freddo ma è aggravato dal calore; spesso è accompagnato da diarrea e da tremori legati alla paura del dolore. Il sintomo migliora tenendo un cubetto di ghiaccio o acqua fredda in bocca. Coffea è indicato nei soggetti nervosi, iperattivi e insonni con iperestesia al rumori e al tatto.

ARSENICUM ALBUM da 5 a 9 CH
Rimedio utilizzato frequentemente nelle pulpiti con dolori brucianti come carboni ardenti, che paradossalmente migliorano con bevande calde, associate a freddolosità, agitazione con aggravamento notturno dei sintomi. La lingua e la bocca sono arrossate e ulcerate. Il soggetto è ansioso, irrequieto, ha molte paure e sente il bisogno di stare in compagnia.

CHAMOMILLA 9-15 CH
Rimedio di elezione in pediatria omeopatica, si utilizza nelle fasi della dentizione del bambino quando queste si manifestano con dolori pulsanti, laceranti e intermittenti, spesso accompagnati da febbre e diarrea verdastra, acquosa, acida e maleodorante. Il bambino ha una guancia rossa e una di colorito normale, è agitato, irritabile, smanioso, insonne. I sintomi migliorano solo se viene preso in braccio e cullato. Il rimedio è d’aiuto anche nell’adulto quando il dolore ai denti è intollerabile.

MERCURIUS SOLUBILIS da 5 CH a 9 CH
Mercurius si prescrive quando nel bambino è presente un’abbondante salivazione con alito maleodorante, gengive gonfie e infiammate. La dentizione è aggravata sia dal caldo che dal freddo ed è accompagnata da piccole afte e gonfiore dei linfonodi. Nell’adulto questo rimedio è molto indicato nelle odontalgie frequenti in gravidanza.

PAURA DELLA SEDUTA DAL DENTISTA:

GELSEMIUM 30 CH
Indicato nell’ansia che precede l’intervento o il trattamento odontoiatrico, è il rimedio al quale si ricorre più spesso in ambito omeopatico quando è presente ansia anticipatoria e il paziente è spaventato e angosciato. La paura si manifesta con tremore generalizzato, sensazione di panico, inibizione mentale e motoria, fobie e diarrea emotiva. La potenza più utile è la 30 CH, ad azione più profonda sul piano psichico, da somministrare due volte al giorno, due giorni prima della seduta e il giorno stesso.

IGNATIA AMARA 30 CH
Rimedio utilizzato quando il soggetto è ansioso, emotivo con tachicardia, senso di palla in gola e di soffocamento. L’agitazione non gli permette di abbandonarsi e di collaborare con il dentista. Somministrare il rimedio alla 30 CH, due-tre volte al giorno, due giorni prima della seduta e il giorno stesso.

Pubblicità
PRIMA E DOPO UN INTERVENTO ODONTOIATRICO:

ARNICA 5-30 CH
Rimedio dell’elezione per le estrazioni dentarie o per l’inserimento di protesi, la cui prescrizione è fondamentale sia per prevenire il dolore post-operatorio che eventuali emorragie successive.
Arnica va assunta la sera prima dell’evento, alla 30 CH, preferibilmente nel primo pomeriggio, e dopo l’operazione, variando la potenza come da prescrizione medica. La sua azione riduce il gonfiore, il dolore e previene le emorragie grazie alla sua protezione elettiva sui capillari.

PYROGENIUM 5 CH
Questo rimedio è utilizzato frequentemente, da solo o in associazione con un altro rimedio, sia nel pre che nel post- operatorio, se c’è il sospetto di un focolaio infiammatorio o per prevenire possibili infezioni legate all’intervento.

In associazione alle cure omeopatiche, spesso si utilizzano due rimedi fitoterapici in tintura madre (TM) per effettuare sciacqui frequenti:

PLANTAGO TM
Rimedio con azione antiflogistica e antiemorragica. Uso: 20 gocce in mezzo bicchiere d’acqua tiepida due-tre volte al giorno.

CALENDULA TM
Azione antisettica e prevenzione delle infezioni. Uso: 20 gocce di TM in mezzo bicchiere d’acqua tiepida due-tre volte al giorno.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Tumori del cavo orale in aumento: attenzione a igiene dentale e prevenzione

La salute del cavo orale è sempre più al centro dell’attenzione per numerose patologie. I numeri relativi al cancro oro-faringeo sono in aumento: quasi 6000 casi all’anno in Italia. Esiste un rapporto effettivo tra le infezioni orali più frequenti, in particolare...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Al mercato, allegria e benessere

Scritto il 17 April 2018 da Alberto&Alberto

Una passeggiata in un qualsiasi mercato rionale è una sana iniezione di allegria. E ci racconta lo spirito di una città e di coloro che la abitano.

Pillole di benessere

Contro l’ictus, misuriamo la pressione

Scritto il 30 March 2018 da Welly

Aprile è il mese di prevenzione dall’ictus; un’occasione per ricordare come il controllo periodico della pressione sia fondamentale a causa del ruolo rappresentato dall’ipertensione come fattore di rischio. 

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato