Menu Salute
Sei in:   benessere.com / Salute / Argomenti vari / Radiologia

IL POLITERAPICO POLIDIAGNOSTICO DI MONZA, CENTRO DI ECCELLENZA PER LA RADIOLOGIA

Benché ancora comunemente usato, il termine “radiologia” è stato superato dalla scoperta ed applicazione in ambito diagnostico di altre tecniche di esplorazione che non sono basate, come la classica radiologia, sull’utilizzo di radiazioni ionizzanti. È dunque più corretto, quando si parla di metodi che consentono di “vedere” all’interno del paziente, il termine “diagnostica per immagine”, che comprende l’intero spettro degli esami che la tecnologia ha messo a disposizione della medicina per poter offrire una diagnosi appropriata, o anche per poter prevenire l’insorgenza di varie malattie.

La scoperta e lo sviluppo di nuove tecniche diagnostiche, tuttavia, non hanno soppiantato l’esame radiologico tradizionale che resta ampiamente utilizzato per l’individuazione di numerose patologie, inviando per mezzo di una apparecchiatura all’interno del corpo umano una piccola dose di radiazione (che non si ferma nel corpo né durante né dopo l’esame) e che, oltre alla diagnostica, permette di eseguire anche terapie mediche e interventi chirurgici o endoscopici.
Tra le tecniche radiologiche più comuni e richieste vi è senz’altro la ecografia (detta anche Ecotomografia) che si basa sull’uso degli ultrasuoni, ha un vastissimo campo di applicazione e consente di effettuare indagini su diverse strutture del corpo in modo indolore e rapido, senza alcun grado di invasività. All’ecografia si affiancano altri esami radiologici adatti per le più diverse patologie, effettuate sia nelle strutture sanitarie pubbliche che private. Queste ultime sono notevolmente cresciute numericamente negli anni, grazie anche agli accordi con il Sistema Sanitario Nazionale consentendo ai pazienti di poter superare le spesso interminabili liste d’attesa, a fronte di una spesa ridotta e rimborsata dallo Stato. Al proliferare di strutture private, purtroppo, non sempre si è accompagnata la qualità, la professionalità e la serietà degli operatori. Insomma, ci sono centri e centri e la scelta di un centro al posto di un altro è un qualcosa che va valutato con attenzione, dal momento che in gioco ci sono la salute e la serenità dei pazienti.

Operativo da oltre mezzo secolo e costantemente rinnovato nei servizi e nella tecnologia, il Politerapico Polidiagnostico a Monza è un centro di eccellenza per la città e per la Lombardia tutta per la radiologia ma non solo. L’incessante sviluppo tecnologico che lo caratterizza da sempre è senz’altro uno degli elementi più importanti in grado di orientare la scelta dell’utente. Ma la struttura si è spinta oltre, facendo dell’accoglienza e dell’orientamento del paziente, della sua sicurezza e della tranquillità degli ulteriori e preziosi punti di forza.

Non è indifferente, per esempio, conoscere come funziona un esame diagnostico, quali precauzioni vengono adottate dagli operatori, quali sono le condizioni per le quali un esame può essere opportuno o meno. Perché gli stessi esami radiologici sono differenti l’uno dall’altro. È utile sapere, ad esempio, che la risonanza magnetica, ad esempio, è in grado di fornire immagini talmente dettagliate da risultare complementare e a volte sostitutiva della TAC nelle valutazioni di malattie o patologie presenti in alcuni distretti e che si propone spesso come alternativa non invasiva all’angiografia. O sapere che la TAC (Tomografia Assiale Computerizzata), che è anch’esso un esame radiologico non invasivo e non doloroso, permette di scoprire molte malattie e si stabilire la gravità e la natura di lesioni individuate con altre metodiche.

Sempre per restare nell’ambito puramente radiologico (ove al Politerapico Polidiagnostico a Monza le prestazioni sono molteplici ed abbracciano anche il campo della medicina estetica e del benessere), può essere opportuna una MOC (Minerallometria ossea computerizzata) che è la metodica di riferimento nella diagnosi dell’osteoporosi, fornendo tramite raggi X una valutazione quantitativa della densità minerale dell’osso. La Mammografia (da evitare nel caso di una gravidanza in corso o in presenza di protesi mammarie), infine, resta la metodica più efficace nell’individuazione di lesioni anche di piccole dimensioni alla mammella, ove la paziente potrebbe non aver avvertito un tumore che è spesso asintomatico e non evidente alla palpazione.
Si evince, dunque, che la radiologia nonostante l’avvento di altre tecniche diagnostiche resta comunque una risorsa preziosa in campo medico, tanto più se effettuata con competenza e professionalità da personale altamente specializzato, uso ad interagire con il paziente, a tranquillizzarlo sulla innocuità delle apparecchiature sulla salute, ad illustrarne il funzionamento, a dare informazioni precise e semplici sulla prevenzione. Ciò che accade al Politerapico Polidiagnostico a Monza e che lo rende affidabile per i suoi utenti da oltre mezzo secolo per ogni richiesta di diagnostica per immagine.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Fibrosi Polmonare Idiopatica: un aiuto ai pazienti arriva dal mondo digitale

La Fibrosi Polmonare Idiopatica (IPF) è una patologia polmonare cronica, invalidante, caratterizzata da un progressivo declino della funzionalità polmonare perché gli alveoli si riempiono di tessuto cicatriziale, che rende impossibile lo scambio di ossigeno e anidride...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Stanlio & Ollio, una serata in allegria

Scritto il 19 settembre 2017 da Alberto&Alberto

“Cucciolo, ma tu li conosci Stanlio & Ollio”? “No, papà”. “Allora abbandono questo film noioso che stavo vedendo e ti presento alcuni dei miei amici più cari di sempre!”.

Pillole di benessere

L’ictus cerebrale, non solo tra gli anziani

Scritto il 22 settembre 2017 da Welly

Aumentano i casi di ictus cerebrale in giovane età. Per l’Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale, l’incidenza è da attribuirsi a una maggiore diffusione dell’abuso di alcol e droghe.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2017 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.