Menu Salute
Sei in:   benessere.com / Salute / Argomenti vari / Salute e lavoro

SALUTE E LAVORO

A cura di Renzo Zonca

La maggior parte delle persone trascorre otto ore al giorno in un ambiente di lavoro, per ben oltre quarant’anni. In altri termini, da un quarto a un quinto di una vita viene vissuta in un ufficio, un esercizio commerciale, un cantiere o il reparto produttivo di un’industria.
Se si vuole vivere bene si deve quindi, per quanto possibile, lavorare bene sotto tutti gli aspetti, tra i quali la sicurezza e la salute. Ricordarsi che con il lavoro ci si può “fare male”, ci si può ammalare e si può morire. Soprattutto nei cantieri e nelle fabbriche, ma anche negli uffici e nel terziario i rischi non mancano di certo.
Gli infortuni sul lavoro sono gli eventi lesivi di carattere traumatico e istantaneo a danno dei lavoratori ma vi sono anche le cosiddette malattie professionali, definibili come “qualsiasi stato morboso che possa essere posto in rapporto causale con lo svolgimento di una qualsiasi attività lavorativa”.
In questa sezione di Benessere.com, si affronta in modo organico e completo la tematica “sicurezza e salute negli ambienti di lavoro”, a livello sia informativo, sia di servizio e di utilità. Con particolare riguardo alle problematiche legate agli uffici e al terziario, ci si pone l'obiettivo di contribuire a creare e a diffondere la cosiddetta “cultura della sicurezza sul lavoro”, ancora molto carente in Italia, nonostante una legislazione nel complesso adeguata.

Pubblicità
Nel concreto si offre a tutti i soggetti coinvolti – dal datore di lavoro ai semplici impiegati e operai, passando per i dirigenti e i quadri - un bagaglio di informazioni tale da creare una vera e propria consapevolezza della tematica. Se, infatti, in un’azienda o in un ufficio tutti sono consapevoli della necessità di garantire la sicurezza e la salute, questi luoghi diventano molto più sicuri e salubri. È, infatti, ampiamente dimostrato che nelle aziende in cui la “cultura della sicurezza” è maggiore, il numero di infortuni è nettamente minore – anche di oltre la metà - rispetto ad altre realtà similari.
E di quanto ci sia bisogno di questa “cultura” lo dicono i numeri: pur con una tendenza alla diminuzione, ogni anno in Italia accadono dai 700 agli 800mila infortuni sul lavoro, con circa mille vittime. Un fenomeno sociale e umano drammatico, ma anche un costo economico enorme per la collettività e l’economia nazionale, stimato in oltre 45 miliardi di euro annui, ovvero circa il 3 per cento del PIL.


SALUTE E LAVORO

L’ambiente di lavoro è sempre più al centro della cronaca socio-politica italiana (e non solo) purtroppo a causa degli infortuni sempre più frequenti, provocati, nella maggior parte dei casi, dalla mancanza di alcune fondamentali norme di sicurezza o dalla corretta applicazione delle normative stesse.


IL QUADRO NORMATIVO

La “sicurezza e salute sui luoghi di lavoro” è uno dei basilari diritti costituzionali in Italia. Un diritto concretamente attuato da un complesso quadro normativo e legislativo, che nel corso dei decenni si è profondamente evoluto, non solo da un punto di vista tecnico, ma anche concettuale e, diremmo, filosofico.


WHP, LA PROMOZIONE DELLA SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO

La WHP - Workplace Health Promotion – è un progetto globale che affonda le sue radici nella “Carta di Ottawa” del 1986, nella quale l’Organizzazione Mondiale della Sanità evidenziava l’importanza della “promozione della salute” anche negli ambienti di lavoro.


DISTURBI MUSCOLO-SCHELETRICI SUL LAVORO

Il complesso delle malattie e dei disturbi muscolo-scheletrici da sovraccarico biomeccanico (in sigla “DMS”) sono una delle più diffuse patologie lavoro-correlate, costituendo una delle principali cause di assenza per malattia in molte attività lavorative.


RADON: UN PROBLEMA NEI LUOGHI DI LAVORO E NON SOLO

Il gas radon, un cancerogeno accertato di classe I, rappresenta uno dei maggiori, se non addirittura il secondo, fattore di rischio per tumore polmonare dopo il fumo di sigaretta.


IL “RISCHIO ELETTRICO” IN UFFICIO

Rispetto alle normali abitazioni, in un ufficio il “rischio elettrico” è nettamente maggiore, per la presenza di un più elevato numero di apparecchiature elettriche (computer, telefoni, stampanti, fotocopiatrici, fax etc.), con tutti i relativi cavi, spesso collegati alle prese elettriche in modo non proprio corretto, per non dire inadeguato e quindi a rischio sicurezza per l'utente.


STAMPANTI, FOTOCOPIATRICI E SALUTE

Le fotocopiatrici e le stampanti (in primo luogo quelle con tecnologia laser) sono tra le apparecchiature maggiormente utilizzate negli uffici; intorno al loro utilizzo sono sorti legittimi dubbi su possibili disturbi e danni alla salute, soprattutto in relazione all’emissione di polvere di toner.


IL LAVORO AI COMPUTER

I computer o videoterminali (in sigla VDT), rappresentano il principale strumento di lavoro negli uffici. Uno strumento utilizzato spesso per ore e ore, ininterrottamente, e che inevitabilmente può provocare non trascurabili disturbi alla salute.


COME SI VALUTA LO STRESS SUI LUOGHI DI LAVORO?

Tutte le aziende e imprese hanno l’obbligo di legge di valutare il rischio di stress sui luoghi di lavoro, alla pari di qualsiasi altro rischio lavorativo.


LO STRESS NEI LUOGHI DI LAVORO

Lo stress legato al lavoro è definito dal legislatore “stress lavoro-correlato”. Si tratta di un rischio lavorativo a tutti gli effetti, specificatamente previsto dalla legislazione italiana in materia.


L’UFFICIO COME AMBIENTE DI LAVORO

In questo testo si prendono in considerazione, come “luoghi di lavoro”, gli uffici in particolare e il terziario in generale. Per quanto si tratti di luoghi di lavoro sicuramente meno pericolosi di un cantiere edile o del reparto produttivo di un’azienda meccanica, anche gli uffici presentano non pochi rischi.


L’ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA IN AZIENDA E LE “FIGURE DI SISTEMA”

In base alla normativa vigente, la sicurezza e salute sui luoghi di lavoro deve essere il risultato concertato di più azioni svolte da una molteplicità di soggetti, lavoratori compresi, nell’ambito dell’organizzazione aziendale.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

I Bio-occhiali: l’allenamento della vista per recuperare diottrie

Si presentano come normali occhiali, ma al posto delle lenti, hanno una struttura composta da fori tronco-conici allineati in modo da ricoprire tutta la superficie. Sono la nuova frontiera degli occhiali stenopeici, pensati per allenare il nervo ottico e stimolare la vista, tanto da renderli dei...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Disco music, allegria in pista

Scritto il 22 August 2017 da Alberto&Alberto

Non solo “Febbre del sabato sera”: la disco music vanta un catalogo di classici che sfidano mode e generazioni. A che a oltre quarant’anni dalla loro uscita spopolano ancora allegramente alla radio e nelle discoteche di tutto il mondo. E oggi molti artisti tra i più noti del periodo, si sono riaffacciati sulla scena

Pillole di benessere

La dieta sotto l’ombrellone

Scritto il 18 August 2017 da Welly

I consigli di una nutrizionista su cosa è meglio mangiare in estate per non rischiare di tornare con qualche chilo in più al termine delle vacanze.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2017 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.