Menu Salute
Sei in:   benessere.com / Salute / Atlante / Genitale femminile

APPARATO GENITALE FEMMINILE 1/2

Nei disegni sottostanti, sono illustrati l’apparato genitale femminile e tutte le parti che lo compongono.:

Vulva

Vulva

Quando si usa il termine vulva non si indica un singolo organo, bensì l’insieme degli organi dell’apparato genitale femminile che sono esterni e quindi visibili. Fanno parte della vulva le grandi labbra, le piccole labbra, il clitoride e il vestibolo della vagina. Tra i genitali esterni vengono però a volte compresi e citati anche il sistema pilifero del pube e il cosiddetto monte di Venere, che è situato sopra la vulva, più precisamente sopra la sinfisi pubica, cioè l’articolazione fra le ossa pubiche.
Le grandi labbra sono caratterizzate da un colore più scuro, poiché lo strato cutaneo che le copre è maggiormente pigmentato rispetto alla normale colorazione cutanea; si tratta inoltre di un tessuto particolarmente ricco di ghiandole sudoripare (che rispondono ad una funzione di attrazione sessuale soprattutto nel mondo animale). Le piccole labbra sono situate anteriormente al clitoride, da cui decorrono formando il prepuzio clitorideo. Il clitoride è l’organo sessuale che corrisponderebbe al pene nell’anatomia maschile: è infatti in parte coperto dal prepuzio, e termina in un glande, la cui parte posteriore è particolarmente sensibile. Le dimensioni medie del clitoride, tra corpo e glande, variano intorno ai tre, quattro centimetri. Un’altra affinità col pene maschile è l’erezione: durante l’eccitazione infatti il clitoride aumenta di volume sporgendo verso l’esterno.


Analogie tra organo genitale femminile e maschile

Il vestibolo della vagina si trova tra grandi labbra e piccole labbra. Rispetto all’anatomia maschile, dove c’è il corpo spongioso uretrale, qui la parte corrispondente è il muscolo bulbocavernoso, che ricopre il bulbo vestibolare in fondo al vestibolo. È il muscolo che consente la penetrazione, in quanto, durante l’eccitazione, la maggiore affluenza di sangue arterioso lo gonfia e fa sì che piccole e grandi labbra vengano spostate lateralmente.
In questa zona, nel tratto terminale posteriore del bulbo vesticolare e del muscolo bulbocavernoso, si trovano le ghiandole vestibolari maggiori di Bartolini. Sono due ghiandole estremamente importanti e anche delicate, poiché spesso vengono colpite da infezioni. La funzione delle due ghiandole vestibolari maggiori di Bartolini è quella di secernere un fluido lubrificante, ma non sono le uniche che rispondono a questo compito: numerose altre ghiandole vestibolari minori sono situate intorno all’orifizio vaginale, e a loro volta secernono fluidi mucosi con funzione lubrificante. La carenza di questo tipo di secrezioni può essere annoverata tra le manifestazioni dell’anorgasmia femminile.

Pubblicità
Vagina

La vagina è caratterizzata da una notevole elasticità, che la rende in grado non solo di adattarsi agli organi adiacenti, ma anche di variare la sua profondità durante un rapporto sessuale: se di media la vagina ha una profondità tra i sette e i dieci centimetri, nel corso di un rapporto può aumentare notevolmente, anche di una volta e mezza. L’imene è una membrana posta all’imbocco dell’orifizio vaginale, di elasticità e forma variabile da soggetto a soggetto (in alcuni casi è assente), che in genere viene lacerata durante la prima penetrazione, causando una lieve emorragia. Le pareti interne della vagina non sono lisce, bensì presentano delle pliche contenenti molti plessi venosi, in grado di stimolare il glande durante il rapporto sessuale. La forma della vagina cambia dall’orifizio vaginale, il punto più stretto, sino alla fornice vaginale posteriore, la parte finale, più larga, a fondo cieco, dove si raccoglie lo sperma dopo l’eiaculazione. La risalita degli spermatozoi nell’utero è favorita sia dalla particolare conformazione della vagina, sia dalla posizione dell’utero stesso, che si presenta inclinato in avanti.
Una particolarità della vagina è che si tratta di un ambiente acido, con un ph tra 4 e 5; è una condizione necessaria per proteggere l’apparato genitale da infezioni dovute a patogeni esterni, ed è resa possibile dall’acido lattico prodotto dai batteri di Döderlein. La vagina infatti ha una flora batterica fisiologica varia, che si mantiene in equilibrio grazie all’ambiente favorevole dovuto principalmente alle secrezioni delle ghiandole e alle cellule epiteliali sfaldate.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Le malattie rare e il Rapporto MonitoRARE

Le malattie rare colpiscono in Italia un numero di persone stimato tra lo 0,75% e l'1,1% della popolazione, ovvero tra i 450.000 e i 670.000 pazienti che scontano più di altri la contrazione delle risorse disponibili delle politiche sanitarie. E' uno dei dati che si leggono nel il 2°...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

In viaggio per allegria/3 - Barcellona

Scritto il 23 August 2016 da Alberto&Alberto

La terza tappa di un viaggio  tra allegria e benessere è Barcellona, che vanta tra le sue principali attrazioni la Rambla, il lungo e colorato Viale sempre affollato di persone provenienti da ogni dove. E, naturalmente, le allegre e sorprendenti creazioni di Anton Gaudì.

Pillole di benessere

Stop ai dolci fino ai 2 anni

Scritto il 26 August 2016 da Welly

Le nuove linee guida dell’American Heart Association sono tassative: niente prodotti a base di zucchero fino ai due anni di età se si vuole prevenire l’obesità e i rischi ad essa connessi.

Benessere.com per Terremoto Amatrice Accumoli
Offerta del mese
Sedia ergonomica naturale - Color ecrù
Offerta del mese

La sedia ergonomica professionale ideale chi svolge un lavoro sedentario: comoda e discreta, aiuta a mantenere la posizione corretta della spina dorsale, l'inclinazione è regolabile. La seduta è di alta qualità con imbottitura INDEFORMABILE e tessuto di ricopertura molto resistente. Le imbottiture sono sagomate per offrire un supporto confortevole

Altezza:63 cm
Larghezza:45 cm
Profondità:50 cm

Vedi prodotto

Novità
Termo Cuscino MYSA
Novit del mese

Un innovativo Termo-Cuscino che abbina i benefici della Agopressione a quelli della Termoterapia e delle proprieta' naturali della Pula di Farro Biologica, col massimo effetto analgesico e de-contratturante delle tensioni proprio la' dove piu' si accumulano, ovvero nell’area di Cervicale, Nuca e Spalle, e per regalarti momenti di incredibile relax! La Pula di Farro e’ inoltre in grado di rilasciare a lungo il benefico calore, dopo aver riscaldato il cuscino interno al forno o al microonde per soli 3 minuti.Permette al sangue di irrorare meglio i tessuti e le articolazioni. Non attira gli acari. Dopo alcune ore nel congelatore, il cuscino puo’ anche essere utilizzato freddo, per trattamenti di Crioterapia, alleviando: ematomi, contusioni, infiammazioni o gonfiori! E' un Dispositivo Medico Riconosciuto dal Ministero Della Salute.
E' UN BREVETTO MYSA. REGISTRATO PRESSO IL MINISTERO DELLA SALUTE ITALIANO. FATTO IN ITALIA.

Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2016 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.