Menu Salute
Sei in:   benessere.com / Salute / Disturbi / Apparato digerente / Gastrointerite

GASTROENTERITE VIRALE
Cos'è, manifestazioni e cause

Con il termine gastroenterite si indica, letteralmente, un’infiammazione che riguarda lo stomaco e l’intestino tenue, che può coinvolgere anche il colon (gastroenterocolite).

Si parla di gastroenterite virale quando il disturbo è causato da virus, che possono essere di vario tipo; poiché si manifesta principalmente con vomito e diarrea, la gastroenterite virale può comportare complicazioni gravi a causa della disidratazione, complicazioni che riguardano chi non riesce a reintegrare i liquidi persi, i nenonati, i bambini, gli anziani, le persone con problemi al sistema immunitario. Ciò non toglie che anche i soggetti sani, in caso di gastroenterite, possano andare incontro a complicazioni.

Come si manifesta

La gastroenterite, colpendo stomaco e intestino, si manifesta con due sintomi principali, vomito e diarrea; possono anche verificarsi febbre, mal di testa, brividi, dolori addominali. Il periodo che intercorre tra l’avvenuta infezione e il manifestarsi dei primi sintomi varia da poche ore a pochi giorni; le manifestazioni sintomatiche tendono a durare uno o due giorni, ma possono protrarsi anche fino a dieci giorni.

Da cosa è originata

La diarrea liquida, tra i principali sintomi della gastroenterite, è causata dai virus che attaccano le cellule delle pareti dell’intestino tenue, danneggiandole e provocando perdita di fluidi.

La maggior parte delle gastroenteriti virali è riconducibile a quattro virus:

  • Rotavirus
    Il Rotavirus è il principale responsabile delle gastroenteriti che colpiscono i bambini tra i 3 e i 15 mesi; il maggior numero dei bambini entrano in contatto col virus entro i 24 mesi. La patologia si manifesta dopo uno o due giorni dall’esposizione al virus, con vomito e diarrea liquida, che persistono da tre a otto giorni, accompagnati da febbre e dolori addominali. La gastroenterite da Rotavirus può contagiare gli adulti che sono a stretto contatto con i piccoli ammalati, ma dà luogo a manifestazioni sintomatiche più lievi. Le infezioni in genere si verificano più comunemente nel periodo tra novembre e aprile.

  • Adenovirus
    Colpisce prevalentemente bambini sotto i 24 mesi d’età, e non ci sono periodi dell’anno in cui è più diffuso. I sintomi classici, vomito e diarrea, si manifestano circa una settimana dopo il contatto con l’Adenovirus.

  • Calicivirus
    I Calicivirus colpiscono persone di tutte le età e la gastroenterite che causano ha un tempo di manifestazione dei sintomi che varia da uno a tre giorni dal contagio. La malattia si palesa con vomito, diarrea e spesso dolori muscolari. Il contagio avviene tra persone affette dal virus, a causa di acqua o cibo contaminati: un caso classico è quello del contagio per colpa di ostriche provenienti da acque contaminate.

  • Astrovirus L’Astrovirus colpisce prevalentemente durante i mesi invernali, neonati, bambini e anziani. I sintomi classici, vomito e diarrea, si manifestano in un periodo che varia da uno a tre giorni dall’esposizione al virus.

Pubblicità
Tra i nomi che erroneamente vengono dati alla gastroenterite virale, c’è quello di “influenza dello stomaco”, totalmente errato in quanto questa patologia non viene causata dal virus dell’influenza, e non è un disturbo tipico dello stomaco. La gastroenterite di tipo virale, come suggerisce il nome, è causata da virus, non da batteri o parassiti.

Come si contagia

Cibi, bevande, utensili, persone: la gastroenterite virale è una malattia estremamente contagiosa, e il virus si può propagare attraverso varie vie di infezione. Mangiare alimenti e bere acqua o altre bevande contaminate è un modo, ma il virus si trasmette anche per colpa delle mani non lavate, o entrando in contatto con soggetti contagiosi, condividendo con persone infettate alimenti, utensili come posate o bicchieri. Occorre ricordare che a volte questa malattia è asintomatica, per cui si può essere contagiati da persone che portano il virus ma non ne danno manifestazione; inoltre anche dopo la scomparsa di ogni sintomo la persona che ha contratto la gastrenterite virale può essere ancora contagiosa, poiché i virus possono essere trovati nelle feci fino a due settimane dopo la guarigione.
Sei qui Pagina successiva
Inizio articolo Pagina 2/2
Gastrointerite virale: cos'è, manifestazioni e cause Gastrointerite: cura e prevenzione

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

L'ipertensione arteriosa in età pediatrica

L'ipertensione arteriosa è stata sempre ed è ancora poco considerata in età pediatrica, benché coinvolga il 4% dei bambini, con valori più elevati di pressione nei soggetti in eccesso di peso. Per ridurre i rischi cardiovascolari, che è la prima causa di...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Tutti allegri per la Taranta

Scritto il 25 agosto 2015 da Alberto&Alberto

Da rituale terapeutico a fenomeno di massa: la Taranta (o Pizzica) conosce da alcuni decenni una riscoperta che valica i confini delle sue origini salentine e richiama ogni anno in Puglia decine di migliaia di persone. In nome dell'allegria e del benessere collettivo.

Pillole di benessere

Un decalogo per il perfetto rientro in città

Scritto il 28 agosto 2015 da Welly

Appurato che 1 italiano su 2 soffre delle cosiddetta "Sindrome da Rientro" dopo le vacanze, un magazine on line ha chiesto a 30 esperti tra psicologi, sociologi e nutrizionisti di stilare un decalogo su come affrontare adeguatamente il ritorno alla vita quotidiana.

Offerta del mese
Estrattore di succo BioChef Atlas Offerta del mese

L'estrattore di succo BioChef Atlas è tra i migliori estrattori di succo vivo nel mercato. Piccolo, compatto e maneggevole, occupa poco spazio e garantisce eccellenti prestazioni. Facile da pulire ed estremamente silenzioso, le sue componenti si smontano in modo agevole ed è quindi molto facile da pulire. L'estrazione avviene in modo lento e delicato, senza attriti o generazione di calore.Ingombro minimo rispetto a tutti i frullatori a orientamento verticale.

Vedi prodotto

Novità
Estrattore di succo Hippocrates Hippo Plus Novit del mese

La centrifuga Hippocrates ha una resa maggiore rispetto alle altre centrifughe e produce un succo di frutta e verdure che non contiene alcuna traccia di polpa; è un robot da cucina perfetto per la cucina sana, in particolare per quella crudista. Comprare una centrifuga è un investimento che non si fa tutti i giorni e Hippo Plus di Hippocrates è la migliore centrifuga in cui investire i tuoi soldi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

Nazione
Regione
Struttura
Data di arrivo
Data di partenza
Camere
Adulti
Bambini

fonte verde

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2015 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato