Menu Sessuologia
Sei in:   benessere.com / Sessuologia / Articoli vari / Over 40 / Sesso dopo i 40

SESSUALITÀ ATTIVA E DESIDERIO D'INTIMITA' DOPO I 40 ANNI

Presentati i risultati della prima indagine sulla salute sessuale dopo i 40 anni svolta a livello mondiale su oltre 26.000 uomini e donne di 29 paesi.

Oltre l'80% degli uomini e il 60% delle donne di età compresa tra i 40 e gli 80 anni afferma che il sesso è una parte essenziale della propria vita . Questo uno dei risultati del Pfizer Global Study of Sexual Attitudes and Behaviors, la prima indagine condotta a livello mondiale su oltre 26.000 soggetti in 29 paesi tra cui l'Italia, che ha partecipato all'indagine, svolta attraverso interviste telefoniche, con un campione di 1.500 uomini e donne. 

Per quanto riguarda l'importanza che il sesso assume per gli ultraquarantenni, lo studio rivela che l'83% degli italiani ha dichiarato di giudicare il sesso molto importante . Oltre il 70% degli italiani ha affermato di aver rapporti sessuali da 1 a 6 volte alla settimana, percentuale più elevata rispetto alla media internazionale che si attesta al 57% per gli uomini e al 51% per le donne, mentre il dato più basso lo fa registrare il Giappone con il 21%.

"In Europa - afferma il professor Alfredo Nicolosi , epidemiologo del CNR di Milano e membro del Board Scientifico che ha coordinato la ricerca - gli italiani si trovano ai primi posti per frequenza di rapporti sessuali negli ultimi 12 mesi; se poi si considera che il 65% degli uomini ultrasettantenni dichiara di aver avuto almeno un rapporto, la riflessione che viene spontanea è che la terza età ha e desidera avere una vita sessuale attiva".

Pubblicità
Ma quanti sono soddisfatti della propria sessualità? In Italia solo il 44% degli uomini e il 32% delle donne.
L'indagine ha inoltre rivelato che la soddisfazione fisica in un rapporto è maggiore tra coloro che hanno una salute migliore. In particolare, l'indagine ha evidenziato che circa il 70% di coloro che giudicano "eccellente" la propria salute ha anche riferito che il rapporto fisico col partner nell'ultimo anno è stato estremamente soddisfacente . Una tendenza simile si è inoltre evidenziata tra soddisfazione emotiva e salute.
Nonostante l'associazione tra le dichiarazioni degli intervistati sulla propria salute e la soddisfazione emotiva e fisica, l'indagine ha evidenziato che i soggetti non sono necessariamente consci delle proprie reali condizioni di salute . Circa il 30% degli intervistati, infatti, non si è sottoposto a visita medica nell'ultimo anno. Tra coloro che hanno dichiarato di essere stati dal medico, a meno di una persona su 10 sono state poste domande sulle proprie difficoltà sessuali negli ultimi tre anni. Per quanto riguarda l'Italia, solo il 25% è stato sottoposto a visita medica nell'ultimo anno e, tra questi, solo il 4% è stato interrogato dal medico relativamente ai problemi nella sfera della sessualità.
E in tema di salute sessuale gli italiani intervistati hanno dichiarato di avere avuto, nel 21% dei casi per gli uomini e il 31% delle donne, almeno uno dei 7 sintomi ritenuti come campanello d'allarme dei disturbi sessuali. Il ricorso al medico in questi casi è stato quantificato nel 24% degli uomini e circa il 35% per le donne.
"Questi ultimi dati - continua il professor Nicolosi - rivelano quanto ancora c'è da fare per aiutare coloro che hanno disturbi sessuali , rendendosi prima di tutto promotori della necessità di un maggior dialogo e confronto tra medici e pazienti anche su tali patologie".

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

L'andrologia e le patologie della sfera sessuale maschile

In Italia, si registra da tempo un aumento delle patologie della sfera riproduttiva e sessuale maschile, spesso conseguenza di comportamenti scorretti o dannosi adottati già in età giovanile. Gli stessi giovani, però, possono essere soggetti fin d'ora a problemi che possono...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Gino Bramieri, dimagrire dal ridere

Scritto il 06 dicembre 2016 da Alberto&Alberto

Sembra che dopo il dimagrimento Gino Bramieri abbia dovuto lottare tutta la vita con la bilancia, poiché amava molto la buona tavola. E tuttavia quei 50 chili non li prese più e si fece paladino del benessere, già in tempi in cui il tema non era centrale come lo è oggi.

Pillole di benessere

Cammina cammina e il medico si allontana

Scritto il 09 dicembre 2016 da Welly

L'Organizzazione Mondiale della Salute promuove l'attività fisica come primario mezzo di prevenzione per numerose malattie. Segnalando come in Europa, ogni anno, un milione di decessi sono legati all'inattività.

Offerta del mese
Bio-mex 850g incluse 2 spugne speciali
Offerta del mese

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici. Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica... Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!

Vedi prodotto

Novità
Sedia ergonomica naturale - Color ecrù
Novit del mese

La sedia ergonomica professionale ideale chi svolge un lavoro sedentario: comoda e discreta, aiuta a mantenere la posizione corretta della spina dorsale, l'inclinazione è regolabile. La seduta è di alta qualità con imbottitura INDEFORMABILE e tessuto di ricopertura molto resistente. Le imbottiture sono sagomate per offrire un supporto confortevole Altezza:63 cm Larghezza:45 cm Profondità:50 cm.
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2016 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.