Menu Sessuologia
Sei in:   benessere.com / Sessuologia / Articoli vari / Problemi sociali / Internet e Porno 02

INTERNET, PORNOGRAFIA E DIPENDENZA (1/2)
La pornodipendenza

A cura del Dott. Fabrizio Quattrini

È importante sottolineare come la pornodipendenza intacchi molti aspetti della vita di un individuo: rapporto col partner, sfera sessuale, rapporti amicali e sociali, produttività e rapporti sul lavoro. In particolare Punzi (2006), nel libro in cui racconta la propria esperienza di pornodipendenza, espone quali siano le conseguenze derivanti da un prolungato utilizzo di pornografia: calo del desiderio sessuale verso il partner; impotenza (o pseudo-impotenza) di fronte ad una donna reale; possibilità di erezione ed eiaculazione solo in presenza di materiale pornografico; forte dolore al momento dell’eiaculazione; ingrossamento (temporaneo) del pene; visione delle donne reali come oggetti pornografici. La masturbazione di fronte al materiale porno dura per ore, senza mai raggiungere l’orgasmo. L’eiaculazione non è “il fine dell’uso della pornografia, ma è il mezzo per interrompere in qualche modo la seduta pornografica” (id., p. 63). Il pornodipendente tende a rimanere costantemente in erezione allontanando l’evento di tipo orgasmico e reiterando per ore i “frame” eccitanti tipici della pornografia. Raggiungere l’orgasmo significa interrompere il “piacere” legato a doppio nodo al comportamento di dipendenza.

Gli individui vittime della pornodipendenza perdono di vista il reale significato del piacere sessuale, rischiando costantemente di alimentare esperienze troppo egoistiche, allontanandosi dal reale bisogno di sperimentare la sessualità. Questa testimonianza assomiglia molto a quella di un giocatore d’azzardo patologico di fronte ad un videopoker, il quale incurante di vincere o perdere, appare interessato solamente a poter perpetrare il suo (non) rapporto con la macchina. Una non relazione che comporta una fuga dalla realtà (Quattrini & Spaccarotella, 2010).

Pubblicità
Cosa affascina quindi della pornografia? Ciò che viene esplicitamente rappresentato (ad es. una cruda sessualità) o ciò che le manca? (ad es. la carenza di relazione). Chi consuma materiale porno dovrebbe sapere che l’immagine pornografica è pur sempre un’immagine, una scena, una finzione. Che gli attori porno sono interpreti e che “il rapporto sessuale esiste solo in quanto immagine e si compie solo perché la macchina da presa sta filmando. Una scena non si gira in un’unica volta e dura molte ore. Esiste un baratro fra quello che vede lo spettatore e la situazione reale quando si gira” (Ovidie, 2002, p. 40).

Che cos’è quindi la pornografia? Un “contenitore” vuoto, teso a riempirsi del vastissimo insieme delle fantasie sessuali umane o uno specchio fedele di queste stesse fantasie? In altre parole, la pornografia influenza o rappresenta il suo consumatore? Purtroppo non è possibile fornire la risposta, ma a tal proposito potrebbe essere opportuno “promuovere una salute sessuale strettamente connessa al concetto più ampio di educazione sessuo-affettivo-relazionale ancora oggi inesistente” (Quattrini, 2010). Il materiale pornografico, come tutto ciò che è rappresentazione di una sessualità spesso vissuta e trasmessa culturalmente tra generazioni con espressioni conflittuali quali tabù e ignoranza, può anzi deve diventare oggetto di espressione, creazione, sicurezza, in una semplice parola benessere.

Bibliografia

- Goodman A. (1998). Sexual Addiction. An integrated approach. Madison: International Universities Press (trad. it. La dipendenza sessuale. Un approccio integrato. Roma: Astrolabio, 2005).
- Ovidie, (2002). Porno manifesto. Paris: Flammarion. (trad.it. Porno manifesto. Storia di una passione proibita. Milano: Baldini & Castoldi, 2003).
- Punzi V., (2006). Io, pornodipendente. Milano: Costa & Nolan.
- Quattrini, F. Spaccarotella, M. (2010). Pornografia: Pornofilia, Pornofobia e Pornodipendenza. Psicologia Clinica & Psicoterapia Oggi. 3: 12-20.
- Quattrini F., (2010). “La società e il porno. Una riflessione psicosociale”, Rivista telematica di Psicologia e Psicoterapia CISP, 14 (1).
- Stoller R.J., (1991). Porn, miths for the twentieth century. Yale: Yale University Press. (trad.it., Il porno. Miti per il XX secolo. Milano: Feltrinelli, 1993). 

Pagina precedente Sei qui
Inizio articolo Pagina 2/2
Internet, pornografia e dipendenza 1/2 Internet, pornografia e dipendenza 2/2

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Il trapianto del pene dopo l’amputazione

Sono migliaia gli uomini che nel mondo vivono senza pene, a seguito di un’amputazione causata da traumi pelvici (incidenti d’auto o sul lavoro), di circoncisioni mal riuscite (sopratutto nei paesi africani) o effettuata chirurgicamente in presenza di tumori per scongiurare recidive. La...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Chiedi cos'era il flipper

Scritto il 31 luglio 2018 da Alberto&Alberto

Slot machine e videogiochi hanno soppiantato nei locali pubblici i meno redditizi ma decisamente più divertenti (seppur più rumorosi) flipper. Che celebriamo qui.

Pillole di benessere

I bambini italiani tra i più obesi

Scritto il 28 luglio 2018 da Welly

Uno studio della Commissione Europea fa il punto sull’obesità infantile nel Vecchio Continente. E rivela come l’Italia sia tra i Paesi con la maggiore presenza, in percentuale, di bambini obesi o in sovrappeso.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato