Menu Sessuologia
Sei in:   benessere.com / Sessuologia / Malattie / Mollusco contagioso

MOLLUSCO CONTAGIOSO

Si tratta di una malattia della pelle causata da un virus "Molluscum contagiosum virus" (MCV) che normalmente causa una o più piccole lesioni che si manifestano a forma di nodulo di qualche millimetro di diametro, di colorito roseo, con una caratterista ombelicatura centrale.

Normalmente si tratta di infezioni benigne che si risolvono da sole. L'MCV era una volta prevalentemente una malattia infantile, ma poi è divenuta una malattia a trasmissione sessuale negli adulti.

Come si trasmette il virus

Il mollusco contagioso può essere trasmesso per contatto cutaneo (non necessariamente mucose) o attraverso piccole lesioni. La trasmissione attraverso contatti sessuali è la più comune tra gli adulti. Può infine essere trasmesso attraverso oggetti, quali asciugamani o vestiti che vengono in contatto con le lesioni. Il periodo di incubazione varia da 2 a 3 mesi con un minimo di una settimana e fino ad un massimo di 6 mesi.

Sintomi

I noduli si manifestano normalmente sulle cosce, le natiche, l'inguine e sul basso addome degli adulti e possono occasionalmente comparire sui genitali esterni e nella regione anale. I bambini normalmente sviluppano lesioni sul viso, sul tronco, le gambe e le braccia.

Le papule possono essere piccole protuberanze che si sviluppano in un periodo di diverse settimane in grandi noduli. Possono essere di color carne, bianco/grige o tendenti al giallo. Possono causare prurito o macchie scure nell'area. Possono durare tra 2 e 4 anni. Soggetti con l'AIDS o altri problemi al sistema immunitario possono manifestare manifestazioni più estese.

Pubblicità
Diagnosi

Viene normalmente effettuata sulla base dell'aspetto delle lesioni. Il virus MCV può essere individuato in laboratorio.

Trattamento

Sebbene la remissione spontanea sia relativamente frequente, si suggerisce di asportarli per evitare il rischio di autoinoculazione e di trasmissione ad altri soggetti. L’eradicazione locale può essere effettuata ricorrendo all’applicazione di preparati come l’acido tricloro-acetico (due applicazioni a distanza di alcune ore circoscrivendo con vaselina la lesione per proteggere il tessuto sano circostante). Anche un altro prodotto utilizzato nel trattamento dei condilomi acuminati sembra indicato nella terapia del mollusco contagioso, specie quando non siano tollerati approcci più aggressivo in presenza di numerose lesioni.Si tratta dell’imiquimod, un immuno-modulatore che stimola la produzione di interferon alfa e di altre citochine. Il preparato viene applicato tre volte alla settimana e lasciato agire per 6-10 ore prima di essere rimosso. Il ciclo di terapia dura in genere tra uno e quattro mesi. L’alternativa a questi trattamenti è rappresentata dall’ablazione chirurgica o dalla crioterapia. Le infezioni possono manifestarsi nuovamente e non è del tutto chiaro se ciò sia dovuto e nuove infezioni o a fenomeni di latenza.

Prevenzione

Poichè la forma di trasmissione sessuale è la più comune tra gli adulti, bisognerebbe evitare anche contatti cutanei con soggetti infetti. L'uso del preservativo protegge il pene e la vagina da infezioni, ma non protegge dal contatto in zone come lo scroto o l'area anale. Il contatto, anche protetto, con prostitute o transessuali infetti da HIV può costituire un rischio notevole per questa infezione.

Benessere TV

Benessere Tv ti porta nel mondo della salute, della dietetica, dell'alimentazione sana, della bellezza, della psicologia e del fitness. Grazie alle rubriche con gli esperti del settore e alle video interviste con professionisti di alto livello, sarete sempre informati sulle novità di benessere a 360°.
Ultimo video pubblicato

Embriologia clinica e infertilità

Cos'è l'embriologia e come può aiutare ad affrontare il problema dell'infertilità? Intervista alla Dott.ssa Laura Rienzi, Embriologa e Presidente della Società Italiana di Embriologia, Riproduzione e Ricerca realizzata nel corso del VI Congresso della SIERR svoltosi a...

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Quando la felicità è al lavoro

Scritto il 20 September 2016 da Alberto&Alberto

Uno studio commissionato dal Governo inglese elenca quali sono i dieci mestieri che rendono le persone più felici. E alcuni risultati sono davvero sorprendenti.

Pillole di benessere

Chi non beve, non lavora

Scritto il 23 September 2016 da Welly

Una nuova ricerca statunitense avvalora la tesi per cui una diminuzione della giusta percentuale di acqua nell’organismo rallenta le funzioni cognitive. Con conseguenze sulla produttività.

Offerta del mese
Sedia ergonomica naturale - Color ecrù
Offerta del mese

La sedia ergonomica professionale ideale chi svolge un lavoro sedentario: comoda e discreta, aiuta a mantenere la posizione corretta della spina dorsale, l'inclinazione è regolabile. La seduta è di alta qualità con imbottitura INDEFORMABILE e tessuto di ricopertura molto resistente. Le imbottiture sono sagomate per offrire un supporto confortevole

Altezza:63 cm
Larghezza:45 cm
Profondità:50 cm

Vedi prodotto

Novità
Linea Radiance - Maschera Illuminante
Novit del mese

Trattamento esfoliante delicato, con Acido Mandelico, Bacillus Ferment, Arnica e Complessi Vegetali ridona luminosità e turgore al viso mentre garantisce l'eliminazione delicata ma decisa delle cellule morte e delle impurità residue. Purifica la pelle, levigandola, riducendo la profondità delle rughe e amplificando l'assorbimento dei trattamenti cutanei di bellezza. I Polifenoli dell'Uva contenuti nella Vite Rossa fortificando i capillari proteggendo elastina e collagene, rendendo l'epidermide più tonica ed elastica.
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2016 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.