Menu Terme e cure termali
In evidenza:
MODULI INTERATTIVI

Indice generale:
Argomenti
Sei in:   benessere.com / Terme / Terme in Italia / Articoli / Terme di Acireale

LE TERME DI ACIREALE

Un’aura mitica circonda le Terme di Acireale, che nel Medioevo si credeva fossero generate dal sangue della patrona della cittadina siciliana, la martire Santa Venera, che le aveva dotate di poteri ultraterreni. In realtà, le proprietà terapeutiche delle sorgenti di acqua sulfurea proveniente dall’Etna erano conosciute fin dall’antichità e furono sfruttate già dai Greci. La loro popolarità, da allora, non è mai venuta meno, trovando nel tempo illustri estimatori tra i quali il compositore tedesco Richard Wagner, il Re Umberto I e la Regina Margherita fino al clinico napoletano Antonio Cardarelli.

Un po’ di storia

I primi a riconoscere le proprietà terapeutiche delle acque sulfuree che provengono dal vulcano Etna nella contrada Reitana furono i Greci che edificarono anche le prime costruzioni termali denominandole Xiphonie.
Di queste ultime vi sono rimaste solo alcuni segni, al contrario dell’impianto termale edificato dai romani a S. Venera al Pozzo che rappresenta oggi una delle attrattive di maggiore interesse archeologico della zona. Nel Medioevo, più precisamente nel II secolo d.c., si diffuse la credenza che il sangue di S. Venera, la patrona di Acireale, con il suo martirio avesse dotato le acque di poteri ultraterreni. Bisognerà però attendere il 19° secolo perché le terme fossero dotate di attrezzature adeguate per ospitare i suoi frequentatori: lo stabilimento di S. Venera (dotato anche di un parco e di un suntuoso albergo, il “Gran Hotel des Bains”) fu edificato a spese del Barone Agostino Pennini di Floristella che lo volle con una splendida facciata di stile neoclassico e fece di Acireale uno dei centri termali più rinomati della Sicilia. Negli anni, quindi, si sono succedute più modifiche strutturali fino al 1987, quando è entrato in funzione il più moderno ed attrezzato Complesso Termale di S. Caterina.

L’acqua termale

La mescolanza delle acque sulfuree dell’Etna con l’acqua marina sotterranea danno origine ad un’acqua classificabile come sulfureo-salsobromoidica leggermente radioattiva che sgorga ad una temperatura di 22 gradi centigradi. Il fango che viene utilizzato nelle terme, di tipo vegeto-minerale, è ottenuto facendo macerare per tre anni l’argilla vulcanica nell’acqua sulfurea che viene arricchita dalla microflora che si trova in superficie.
Le caratteristiche dell’acqua la rendono particolarmente consigliata per la cura di malattie otorinolaringoliatriche, dermatologiche, reumatiche ed osteoartrosi, ginecologiche e dell'apparato respiratorio.

Lo stabilimento termale

Le Terme di Acireale sono dotate di un Centro di Benessere e di Medicina Idrologica, Fisica e Riabilitativa. La terapia con fanghi (indicata per la cura della osteoartrosi, reumatismi extra articolari, le nevralgie, le mialgie, le artropatie pratiche gottose e gli esiti di fratture) prevede prestazioni con fango e bagno sulfureo, l’idromassaggio sulfureo, il massaggio manuale e la visita specialistica ortopedica.

Pubblicità

Le prestazioni del reparto inalatorio includono: inalazione, humage, nebulizzazione, aerosol, lavaggio nasale, nebbia, lavaggio auricolare, insufflazione endotimpatica (indicata per la cura della sordità rinogena), l’esame audiometrico, l’esame impedenzometrico e la visita specialistica otorino.
Nei reparti pneumologico e angiologico, oltre alle relative visite specialistiche, vengono praticate la rieducazione respiratoria con ventilazione e la rieducazione respiratoria con ginnastica, il bagno e l’idromassaggio sulfureo e l’esame Doppler.
Il reparto di dermocosmesi è attrezzato per la cura di patologie specifiche e per trattamenti eudermici e il reparto di fisiokinesiterapia per l’attività fisica e riabilitativa, particolarmente utile per le forme reumatiche degenerative.
Lo stabilimento è dotato di un grande parco dal quale si può godere di una splendida veduta panoramica che va da Taormina ad Acitrezza, includendo l’Etna, le borgate marinare e, naturalmente, l’antica e bellissima Acireale. Sempre nel parco, provvisto di una piscina e di terrazze solarium per la elioterapia, si possono praticare attività motorie e di rilassamento. Durante l’estate, quindi, vengono offerte presso lo stabilimento diverse proposte culturali che comprendono concerti di musica sinfonica, spettacoli di teatro e di cabaret e proiezioni cinematografiche.

Turismo nei dintorni

Basterebbe la sola città di Acireale, con le sue attrattive storiche e culturali, a soddisfare l’interesse degli ospiti delle Terme.
L’etimologia del nome va fatta risalire alla leggenda dell’amore impossibile del pastorello Aci per la ninfa Galatea.
Secondo altri storici, il nome ha origine dal greco Akus che vuol dire “penetrante”, con riferimento alla bassa temperatura di un fiume che scorreva nei pressi della città e che scomparve in seguito alle ripetute colate di lava dall’Etna. Durante il periodo romano, quindi, la città prese il nome di Aquilia e dopo la ricostruzione che seguì il terremoto del 1169 si chiamò Aquilia Nuova.
Essa si trovava comunque in una posizione diversa da quella attuale, perché l’antica città fu distrutta per volontà del re Roberto di Napoli, costringendo gli abitanti a rifugiarsi in una vicina altura ove ha origine l’attuale centro abitato, ribattezzato nel 1642 da Filippo IV “città regia”, che rappresenta quindi la vera etimologia di Acireale. Le sventure della città, però, non finirono qui perché mezzo secolo dopo, nel 1693, fu nuovamente distrutta da un terremoto, per rinascere nell’assetto con il quale sarebbe più o meno sopravvissuta ai giorni nostri.
Tra le maggiori attrazioni della città vi è il Duomo del XIV secolo di stile romanico-gotico, al cui interno vi è la cappella di S. Venera, la patrona della città, con una statua in argento della santa. Vi sono poi la Basilica dei SS. Pietro e Paolo, edificata nel 1600 e la Chiesa di S. Sebastiano (XVII secolo) con una facciata di stile barocco. Da vedere anche il Palazzo Comunale (1659) e il Palazzo Modò, con le sue mensole figurate. Ad Acireale si svolge quello che è considerato il più bel carnevale di Sicilia, le cui origini risalgono alla fine del XVI° secolo.
A breve distanza dalla città, vi sono alcune delle più belle località della costa orientale siciliana, da Taormina a Catania (della cui provincia fa parte), da Noto a Siracusa fino, naturalmente, all’Etna.

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Al mercato, allegria e benessere

Scritto il 17 aprile 2018 da Alberto&Alberto

Una passeggiata in un qualsiasi mercato rionale è una sana iniezione di allegria. E ci racconta lo spirito di una città e di coloro che la abitano.

Pillole di benessere

Contro l’ictus, misuriamo la pressione

Scritto il 30 marzo 2018 da Welly

Aprile è il mese di prevenzione dall’ictus; un’occasione per ricordare come il controllo periodico della pressione sia fondamentale a causa del ruolo rappresentato dall’ipertensione come fattore di rischio. 

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato