Menu Terme e cure termali
In evidenza:
MODULI INTERATTIVI

Indice generale:
Argomenti
Sei in:   benessere.com / Terme / Terme in Italia / Articoli / Terme di Arta

LE TERME DI ARTA

Conosciute fin dall’epoca romana, apprezzate tra gli altri dal poeta Giosuè Carducci, Le Terme di Arta si trovano al centro della regione alpina della Carnia unendo così i benefici della medicina termale ad un soggiorno all’insegna del relax in un contesto naturale che invita a lunghe passeggiate alla scoperta delle risorse naturali e culturali della zona.

Un po’ di storia
Il ritrovamento dei resti di una piscina termale nella zona di Zuglio, un tempo chiamata Julium Carnicum, testimonia la conoscenza delle terme di Arta già in epoca romana, più precisamente nel 52 a.C., durante la quale l’acqua veniva chiamata “Julia” o “Putens” (per via del caratteristico odore simile a quello generato dalle uova marce, indice della presenza di idrogeno solforato) e convogliata dalla fonte alle terme per mezzo di una conduttura i cui resti sono ora conservati nel Civico Museo Archeologico di Zuglio. Distrutte le terme in seguito all’invasione degli Unni prima e dei Longobardi poi, si sentirà parlare ufficialmente della Fonte di Arta solamente nel 1400, nel manoscritto “De antiquatatibus Carniae Historia” di Fabio Quintilliano Ermacora da Tolmezzo; una prima analisi chimica viene invece effettuata nel 1811 e nel 1870 edificato il primo stabilimento termale grazie all’iniziativa di Giovanni Pellegrini, attirando nel giro di pochi anni l’attenzione della nobiltà friulana e veneta, ma anche di Giosuè Carducci che qui soggiornò per un ciclo di cure durante l’estate del 1885. Come molti altri centri termali italiani, anche quello di Arta fu distrutto durante un conflitto: nel suo caso avvenne durante la I guerra mondiale con la conseguente invasione dell’esercito austro-tedesco. Arta dovette quindi aspettare gli anni ’60 perché le sue risorse termali fossero nuovamente utilizzate: un primo stabilimento fu edificato su progetto dell’architetto Valle e una nuova struttura vi fu affiancata nel 1982, stavolta progettata dall’architetto Varnier. Un terzo stabilimento – chiamato “Palazzo delle acque” - sarà ultimato entro il 2008 e dotato di strutture per la riabilitazione e il wellness, una palestra riabilitativa, saune, bagni turchi e relax.

Pubblicità
Le acque
L’acqua Pudia delle Terme di Arta sgorga dalla sorgente alla temperatura di 9°C ed è classificata come acqua minerale solfato-calcico-magnesiaco-solfurea. In quanto sulfurea, essa agisce sul sistema neurovegetativo con un aumento dei meccanismi di difesa e antinfiammatori dell’organismo e con effetti benefici nella cura della psoriasi, delle dermatiti atopiche e dell’acne giovanile. Usata come bibita (cura idropinica) è efficace nella cura delle patologie dell’apparato digerente; la presenza di solfato di calcio e di magnesio la rende utile nella cura della stipsi cronica, grazie all’aumento della velocità del transito intestinale. Bagni, fanghi e idromassaggi, infine, vengono prescritti in presenza di malattie osteoarticolari e dermatologiche.
Alle Terme di Arta vengono anche praticati trattamenti termali per i bambini, in particolare per coloro che soffrono di malattie croniche dell’apparato respiratorio e di patologie dermatologiche, per le quali risulta particolarmente efficace l’utilizzo di acque sulfuree e solfato calcico magnesiache.

Lo stabilimento termale
Le attività della struttura termale di Arta Terme sono suddivise in tre aree principali, denominate SaluTerme, FisioTermae e Acquadea. Nel reparto SaluTerme, quello preposto alla medicina termale convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, vengono praticate le terapie con le acque e i fanghi termali della sorgente locale: cura idropinica, crenoterapia inalatoria, cura per la sordità rinogena, fangobalneoterapia e balneoterapia; a FisioTermae vengono praticate le cure fisioterapiche e riabilitative integrate con la terapia termale mentre Acquadea è lo spazio riservato all’estetica e al benessere, suddiviso in varie sezioni: Dermocosmesi viso e corpo, Benessere, Dimagrimento, Medicina estetica, Abbronzatura e Profumeria olistica. Disponibili nello stabilimento dei speciali percorsi messi a punto dallo staff medico delle Terme di Arta tra cui “Benessere dell’intestino” (indirizzato a chi soffre di stipsi e da rallentato transito intestinale), “Respiro” per ritrovare il benessere delle vie respiratorie e “Gambe pesanti” per riattivare i sistemi linfatico e circolatorio e alleggerire quindi gli arti inferiori dalla stanchezza.
Lo stabilimento delle Terme di Arta è dotato di un ampio ed attrezzato “baby corner”, ad utilizzo gratuito, dove i bambini possono giocare prima o dopo le cure a loro riservate o durante le cure riservate ai genitori.

Turismo nei dintorni
La località di Arta Terme si trova all’altezza di 442m nella regione alpina della Carnia al confine tra il Friuli Venezia Giulia e l’Austria, più precisamente nella Val Bût, una delle sette valli della regione molto amata, tra gli altri, dal poeta Giosuè Carducci, che frequentò le Terme e che alla Carnia ha dedicato diverse poesie tra le quali la celebre “Il comune rustico”.
Da visitare, tra le altre, la località di Zuglio, l’antica Julium Carnicum che tanta importanza rivestiva nell’epoca romana, come fiorente centro economico e commerciale grazie alla sua posizione strategica, lungo la via Iulia-Augusta, che da Aquileia arrivava fino al Norico.
Da non perdere anche una visita del capoluogo della Carnia, Tolmezzo, con splendidi palazzi settecenteschi, ampie piazze e musei.
Le risorse naturali - gli splendidi panorami montani formati da boschi e da ampi prati – rendono la Carnia una meta ideale per le attività di trekking e più in generale per il turismo naturalistico oltre che il turismo sportivo invernale, grazie alla presenza di rinomate stazioni sciistiche. Arta Terme, in particolare, è un ottimo punto di partenza per scoprire le bellezze naturali e culturali della Carnia. Benché non frequentata come il vicino Cadore, la Carnia offre tantissimi spunti di interesse anche culturale, con numerose testimonianze di architettura rurale, i resti dei fortini della grande guerra e tante chiesette votive del ‘300 e ‘400 ricche di decorazioni artistiche. Ma sono le gite nelle malghe, nelle casere e nei rifugi della zona ad attrarre numerosi turisti in Carnia soprattutto nelle stagioni con il clima più mite, apprezzandone anche la cucina tradizionale e i prodotti della terra.

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Altrimenti ci divertiamo

Scritto il 16 January 2018 da Alberto&Alberto

I film interpretati da Bud Spencer e Terence Hill hanno rallegrato per decenni il pubblico di tutto il mondo. Un fenomeno nato in Italia e che sopravvive, con le riproposte televisive, ai mutamenti delle mode e dei gusti degli spettatori.

Pillole di benessere

Dieta mediterranea e longevità

Scritto il 19 January 2018 da Welly

Gli italiani sono tra le popolazioni più longeve del mondo e ciò è probabilmente dovuto ad una alimentazione che comprende quella stessa quantità di macronutrienti che due recenti studi associano ad una minore mortalità.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato